5.000 scosse nel Centro Italia dal 24 agosto

Ancora eventi sismici nell'area colpita dal terremoto di magnitudo 6.0. L'Ingv ha registrato 5.000 scosse dal 24 agosto ad oggi. 296 le vittime.

Terremoto nel Centro ItaliaDall’inizio della sequenza sismica in Italia Centrale, con il terremoto di magnitudo 6.0 delle ore 3.36 del 24 agosto 2016, la rete sismica nazionale dell’Istituto di geofisica e vulcanologia(Ingv) ha localizzato oltre 5.000 scosse. 158 i terremoti di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0, 15 quelli tra 4.0 e 5.0 ed uno di magnitudo 5.4 avvenuto il 24 agosto alle ore 04:33 nella zona di Norcia(PG). Col passare dei giorni il numero e la magnitudo sono diminuiti di frequenza e intensità. E’ salito a 296 morti il bilancio delle vittime del sisma. Individuato dai vigili del fuoco il corpo di Sayed, il rifugiato afghano rimasto sepolto sotto le macerie della sua casa ad Amatrice. Per i tecnici, il recupero della salma sarà un’operazione complessa perché ciò che resta della casa è franato.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli