Napoli: Esplode strada in zona ospedaliera

Esplode ancora una volta la strada in largo dei Cangiani, in piena zona ospedaliera. Il Comune di Napoli mette a rischio l'incolumità dei cittadini?

Esplode strada in largo dei CangianiDue schizzi di acqua e la città di Napoli va in tilt. Ma non è solo la pioggia a causare il caos nel capoluogo campano, molte volte il traffico è dovuto alla chiusura delle strade a causa di qualche dissesto.

L’ultimo imprevisto è capitato in largo dei Cangiani, in piena zona ospedaliera. Dalla foto postata da Alfredo Di Domenico(meglio noto come Bukaman), si nota il rialzamento del manto stradale e la formazione di un mini vulcano artificiale(foto 2). La zona è stata delimitata con la solita rete rossa, che però è già divelta in alcuni punti. Per la cronaca, la strada era già stata messa in Il vulcano artificialesicurezza 8 mesi fa. “Qualcuno ha sbagliato? Qualcuno ha messo a rischio la sicurezza dei cittadini?”. E’ quello che si chiede Bukaman. L’unica cosa certa è che il Comune di Napoli non fa più la manutenzione ordinaria e questo rappresenta un pericolo grave per la incolumità di automobilisti e pedoni. Ieri(19 gennaio) San Gennaro ha fatto di nuovo il miracolo sciogliendo il sangue, ma serve altro per salvare i cittadini di Napoli dall’ospedale. Intanto il sindaco Luigi De Magistris continua a scrivere baggianate su Facebook. Qualcuno gli dica che non ci sono solo i turisti

Oggi San Gennaro, il nostro patrono: il Napoli è primo in classifica; Napoli è in vetta al turismo; Napoli ricca di...

Pubblicato da Luigi de Magistris su Domenica 18 settembre 2016
Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Lunedì 19 settembre 2016

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli