Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2016

La bufala di Renzi sull’elezione dei senatori

Immagine
“I cittadini sceglieranno i propri senatori. Voteranno in modo esplicito su una scheda con il nome e cognome del senatore che vogliono mandare a Roma. Il senatore non conterà più come prima, non avrà lo stipendio”. Questo è quello che ha detto il premier Matteo Renzi durante la diretta di “Matteo Risponde”, la videochat con domande rigorosamente filtrate dal suo staff.

Il senso del dolore

Immagine
Il senso del dolore” è un libro di Maurizio De Giovanni e pubblicato da Einaudi. L’autore è nato a Napoli nel 1958. Nel 2005 partecipa ad un concorso indetto da Porsche Italia riservato a giallisti emergenti presso il Gran Caffè Gambrinus. Inventa quindi un racconto ambientato nella Napoli degli anni ‘30 intitolato “I vivi e i morti”. Il racconto è la base di un romanzo edito da Graus Editore nel 2006, “Le lacrime del pagliaccio”, poi riedito l’anno dopo con il titolo “Il senso del dolore”: ha così inizio la serie di inchieste del commissario Luigi Alfredo Ricciardi.

Terremoto di magnitudo 4.4 a L’Aquila

Immagine
Alle 14.14 c’è stata una scossa di terremotodi magnitudo 4.4 in provincia di L’Aquila, in Abruzzo. L’epicentro è stato localizzato tra i comuni di Capitignano, Montereale, Campotosto, Barete e Cagnano Amiterno. L’ipocentro è stato localizzato a 14 km di profondità. La scossa è stata distintamente avvertita nella città dell’Aquila e in tutto l’Abruzzo, ma anche in provincia di Perugia.

A Chernobyl cupola anticontaminazione

Immagine
Installata a Chernobyl la copertura che dovrà mettere in sicurezza per 100 anni l’impianto teatro nel 1986 del peggiore disastro nucleare della storia. La cappa a tenuta stagna è stata fatta scivolare sopra il sarcofago fessuratosi il 26 aprile 1986 e dovrebbe proteggere l’ambiente circostante, consentendo allo stesso tempo la bonifica del sito contaminato.

Istat: Continua calo delle nascite in Italia

Immagine
Continua la diminuzione delle nascite in atto dal 2008 in Italia. Nel corso del 2015 sono state registrate 485.780 nascite, 16.816 in meno rispetto al 2014. Il numero medio di figli per donna scende a 1,35 dall’1,46 nel 2010. Questo è quello che emerge dal rapporto “Natalità e fecondità della popolazione residente” pubblico dall’Istat.

Sony XPeria XZ. Lo smartphone per chi ama fare foto

Immagine
Sony XPeria XZ è uno smartphone quadband pensato per chi desidera un apparecchio moderno e capace di alte prestazioni. Grazie alla classificazione IP65/IP68, non ha paura della pioggia. Né di sabbia, schizzi o tuffi nel lavandino. Il nuovo “gioiello” della casa giapponese è dotato di un display IPS sensibile al tocco da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione Full HDdi 1.920x1.080 pixel, mentre la densità di pixel è pari a 424 ppi. Lo spessore è 8,1 mm.

Cgia: 78,8% tasse va nelle casse statali

Immagine
Il 78,8% delle tasse pagate dai contribuenti va nelle casse statali. E’ quello che emerge da un rapporto della Cgia di Mestre. Su un ammontare complessivo di 493,5 miliardi di euro di imposte dirette, indirette e in conto capitale versate dagli italiani nel 2015, ben 389 miliardi sono stati incassati dall’Erario, 69,7 miliardi dalle Regioni, 29,3 dai Comuni, 4,1 dalle Province e 1,3 miliardi da altri enti locali.

Laura Boldrini dichiara guerra al web nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Immagine
Si celebra oggi(25 novembre) in tutto il mondo la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Nei primi 10 mesi del 2016 sono state uccise 116 donne, il 3,3% in meno rispetto alle 120 dello stesso periodo del 2015. Ogni tre giorni si verifica un femminicidio. Sono alcuni dei dati del report Eures “Caratteristiche, dinamiche e profili di rischio del femminicidio in Italia”.

Editoria in crisi, persi 32,6% ricavi e 4.555 posti di lavoro

Immagine
La crisi economica e i rapidi cambiamenti tecnologici stanno mettendo in discussione il settore dell’editoria. I principali 9 gruppi editoriali italiani hanno perso in 5 anni(2010-2015) il 32,6% del fatturato(-1,8 miliardi), cumulato perdite nette per 2 miliardi di euro e ridotto la forza lavoro di 4.555 unità, scendendo a 13.090 dipendenti totali. E’ quanto emerge da una ricerca dell’ufficio studi Mediobanca.

Referendum Costituzionale: Possibili brogli dai voti all’estero

Immagine
Con il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 gli italiani sono chiamati a respingere o approvare la riforma Boschi-Renzi. Gli ultimi sondaggi danno il NO in vantaggio di circa 4 punti percentuali, ma l’esito finale del referendum potrebbe essere deciso dagli italiani all’estero. Quanto valgono in termine percentuali?

Vaccini obbligatori in Emilia Romagna

Immagine
Calano i vaccini e in Italia tornano malattie scomparse da tanto tempo. In Toscana è allarme meningite di tipo C. E’ di oggi la notizia di un bambino di 8 anni ricoverato a Firenze, mentre ieri è deceduta una donna. Era stata ricoverata lo scorso 24 ottobre con febbre alta. Da allora la situazione non era migliorata. E’ la sesta morte per meningite C in Toscana nel 2016.

Sgravi al Sud nel 2017? Il governo utilizzerà risorse già stanziate

Immagine
Il governo Renzi ha presentato ieri(21 novembre) in Commissione Bilancio della Camera il decreto del ministero del Lavoro che stanzia 530 milioni di euro per la decontribuzione totale delle assunzioni nelle regioni del Sud nel 2017. Il fondo sarà gestita dall’Inps. Tutto bene? Mica tanto.

Il clamoroso autogol di Matteo Renzi sul Fiscal compact

Immagine
Il referendum costituzionale e il suo impatto sulla situazione economica del Paese e sul mondo del lavoro. Ieri(20 novembre) c’è stata l’ennesimo confronto tra le due opposte fazioni a “In mezz’ora”. Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha sfidato il Segretario Generale della Fiom Maurizio Landini.

Pino Scotto contro le tribute band

Immagine
Torna nuovamente su questo blog l’appuntamento con le “perle” di Pino Scotto. Questa volta il famoso rocker ha parlato delle tribute band durante la diretta di “Database”.

Maria Elena Boschi invita ad essere educatamente molesti

Immagine
Nuova puntata delle pucchiaccate di Maria Elena Boschi. Il ministro delle Riforme a Lamezia Terme ha insegnato come stalkerizzare gli sconosciuti per convincerli a votare “Si” al Referendum Costituzionale.

Il lavoro di Renzi? Il 75% delle assunzioni è precario

Immagine
“#JobsAct diventa legge. L’Italia cambia davvero. Questa è #lavoltabuona. E noi andiamo avanti”. Questo è il tweet di Matteo Renzi del 3 dicembre 2014, il giorno dopo l’approvazione definitivamente della riforma del lavoro che ci ha fatto tornare indietro di qualche secolo. Sono stato da subito contrario al Jobs Act, perché toglie diritti ed estende la precarietà a tutti. I dati mi stanno danno ragione.

Cgia: Da lavoro nero -36,9 miliardi a Stato

Immagine
I lavoratori in nero presenti in Italia sono oltre 3 milioni e producono 77,2 miliardi di euro  di PIL irregolare all’anno, pari al 4,8% del PIL nazionale. Sono stime della Cgia di Mestre su dati 2014. Una vera e propria piaga, che sottrae alle casse dello Stato 36,9 miliardi di euro fra tasse e contributi.

Accordo Fca-Amazon per vendita auto online

Immagine
Novità di vendita auto in casa Fiat Chrysler Automobiles(Fca). L’azienda ha chiuso un accordo commerciale con il colosso del commercio on line Amazon per la vendita di alcuni modelli di auto. Al momento i modelli acquistabili sulla piattaforma del colosso dell’e-commerce sono Fiat 500, 500L e Panda, con sconti che vanno dal 20 al 33% rispetto ai listini ufficiali.

La frase shock pronunciata da Vincenzo De Luca su Rosy Bindi

Immagine
Vincenzo De Luca colpisce ancora. Non è passata inosservata la frase shock pronunciata dal governatore della Campania su Rosy Bindi durante la sua intervista a “Matrix”. De Luca ha dichiarato: “Quello che fece la Bindi è stata una cosa infame, da ucciderla”. A cosa si riferisce?

Accordo su bilancio UE. Italia astenuta

Immagine
Dopo una notte di negoziati, è accordo tra Parlamento, Consiglio e Commissione UE sul bilancio per il 2017, che prevede 157,9 miliardi di euro in impegni e 134,5 miliardi in pagamenti, pari rispettivamente a un aumento dell’1,7% e al calo dell’1,6% sul 2016.

La guerra del Partito Democratico al nulla

Immagine
L’uomo sorridente che vedete nella foto si chiama Luca Lotti. Chi è? E’ un politico italiano, dal 28 febbraio 2014 sottosegretario di stato alla presidenza del consiglio dei ministri con delega all’editoria nel governo Renzi.

Inps: Frena crescita posti di lavoro stabili

Immagine
La riforma del lavoro del governo Renzi inizia a mostrare tutti i suoi limiti. Nei primi 9 mesi dell’anno sono stati stipulati 1.213.334 contratti a tempo indeterminato a fronte di 1.165.879 cessazioni. Il saldo è positivo per 47.455 unità ma è di oltre il 90% inferiore a quello dello stesso periodo del 2015(+519.690), quando erano in vigore gli sgravi contributivi. Lo rileva l’Inps.

Maria Elena Boschi perde la testa a Zurigo

Immagine
Il Partito Democratico punta sui voti all’estero per vincere il referendum Costituzionale. Per questo motivo è partito un tour di appuntamenti per rivolgersi agli elettori italiani residenti all’estero.

Renzi ha dichiarato guerra all’UE?

Immagine
“Oggi, come annunciato, abbiamo messo il 1° veto nella discussione sul bilancio a Bruxelles”. Questo è quello che ha detto ieri(15 novembre) il premier Matteo Renzi alla cerimonia di inaugurazione della “Torre biologica Ferdinando Latteri” dell’Università di Catania. Il segretario del Partito Democratico ha aggiunto: “Inaccettabile che con i nostri soldi si alzino i muri”.

A Cose Nostre il lato oscuro del Salento

Immagine
Cose Nostre” è la trasmissione di Rai 1 dedicata a cittadine e cittadini che con il loro lavoro si sono opposti alla mafia e al malaffare. Nella puntata del 12 novembre 2016 ha raccontato la storia della giornalista Marilù Mastrogiovanni che, nelle sue inchieste, ha messo in luce l’altra faccia del Salento.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.212,6 miliardi di euro

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A settembre 2016 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.212,6 miliardi di euro, in calo di 21,1 miliardi rispetto ai 2.224,7 di agosto 2016. Nei primi 9 mesi del 2016 il debito è aumentato di 39,9 miliardi di euro.

Istat: Boom di divorzi e matrimoni nel 2015

Immagine
Nel 2015 sono stati celebrati in Italia circa 4.600 matrimoni in più rispetto all’anno precedente. Si tratta dell’aumento annuo più consistente dal 2008. Nel periodo 2008-2014, i matrimoni sono diminuiti in media al ritmo di quasi 10.000 all’anno. Lo rileva l’Istat nel rapporto “Matrimoni, separazioni e divorzi”.

Un SMS di Equitalia annuncia cartella

Immagine
Al via il servizio di Equitalia “SMS - Se mi scordo”. Di cosa si tratta?  E’ un servizio di avviso tramite SMS o e-mail, dedicato a tutti i contribuenti che hanno un piano di rateizzazione attivo e/o che sono interessati a ricevere un promemoria in caso di affidamento ad Equitalia di un nuovo carico da riscuotere(cartelle/avvisi di accertamento esecutivo/avvisi di addebito).

Italia torna in deflazione ad ottobre

Immagine
Ad ottobre l’Italia torna in deflazione con un calo dei prezzi dello 0,2% su base annua. Lo comunica l’Istat che ha rivisto le stime preliminari di una riduzione tendenziale dello 0,1%. Anche su base mensile, c’è stata una riduzione dell’indice nazionale dei prezzi al consumo dello 0,1%.

Forte terremoto in Nuova Zelanda

Immagine
Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in tutta la Nuova Zelanda. Secondo l’istituto geofisico americano(Usgs) il sisma avrebbe una magnitudo di 7.4, mentre per il sito neozelandese Geonet la potenza si tratterebbe 6.6.

Renzi: 500 milioni ai ricercatori e agli infermieri con il Sì

Immagine
“Se vince il Sì, i 500 milioni di euro risparmiati sui costi della politica andranno ai ricercatori e agli infermieri”. Questo è quello che ha detto il premier Matteo Renzi durante la diretta di “Matteo Risponde”, la videochat con domande rigorosamente filtrate dal suo staff.

Huawei Nova Plus. Lo smartphone sottile, moderno e completo

Immagine
Huawei Nova Plus è uno smartphone quadband pensato per chi desidera un apparecchio moderno e completo in ogni settore. Il nuovo prodotto della casa cinese presenta un design industriale, arricchito dal display con vetro leggermente curvo 2.5D, che si inserisce perfettamente negli spigoli curvi esterni del telefono, garantendoti un’impugnatura migliore e resistenza ai graffi.

Pino Scotto parla del genocidio culturale

Immagine
Torna nuovamente su questo blog l’appuntamento con le “perle” di Pino Scotto. Questa volta il famoso rocker ha parlato del genocidio culturale durante la diretta di “Database”.

Le proteste anti Trump negli Stati Uniti

Immagine
Proseguono per la seconda notte consecutiva in diverse città, tra le quali Los Angeles, New York, Washington, Chicago, Baltimora, Denver, Dallas, le manifestazioni contro l’elezione a presidente degli Stati Uniti di Donald Trump. La polizia è intervenuta per disperdere una manifestazione a Portland, in Oregon.

Napoli: Famiglie traslocano dalle Vele di Scampia

Immagine
E’ iniziato oggi(10 novembre) il trasferimento dei nuclei familiari delle Vele nei nuovi alloggi di via Gobetti e via Labriola. Entro tre settimane 115 famiglie avranno una casa dignitosa e, dalla prossima primavera, via al piano di abbattimento delle Vele di Scampia.

Respinto ricorso di Onida sul quesito referendario

Immagine
Il Tribunale civile di Milano ha rigettato entrambi i ricorsi sul quesito referendario del 4 dicembre presentati dall’ex presidente della Corte Costituzionale Valerio Onida e da un pool di avvocati.

Svimez: Serve misura universale contro povertà

Immagine
“Non è più rinviabile una misura organica e universale di contrasto della povertà”. Lo sostiene Svimez nel Rapporto 2016 sull’economia del mezzogiorno. La misura si rende necessaria soprattutto alla luce della comparsa dei nuovi poveri, lavoratori anche diplomati o laureati che con la crisi hanno subito un netto peggioramento della condizione economica(perdita di lavoro, riduzione di orario e salariale, perdita del potere d’acquisto connessa alla precarietà).

UE rivede al ribasso PIL Italia

Immagine
La Commissione europea rivede al ribasso le stime di crescita dell’Italia: +0,7% nel 2016 e +0,9% nel 2017, mentre in primavera prevedeva +1,1% e +1,3%. I tecnocrati di Bruxelles scrivono: “La ripresa in Italia prosegue a passo modesto, visto che strette condizioni di finanziamento e incertezza trattengono una crescita più forte”. Limate anche le previsioni sulla crescita nell’Eurozona, quest’anno dell’1,7% contro l’1,9% stimato precedentemente. PIL 2017 ridotto all’1,5%.

Donald Trump è il 45esimo presidente degli Stati Uniti

Immagine
Dopo la vittoria in Pennsylvania e in Alaska, il candidato repubblicano Donald Trump ha superato la soglia dei 270 grandi elettori necessari per conquistare la Casa Bianca, ed è il 45esimo presidente degli Stati Uniti. Esito a sorpresa, che vede sconfitta la democratica Hillary Clinton, fino all’ultimo favorita nei sondaggi.

La baruffa a Quinta Colonna

Immagine
Ieri(7 novembre) a “Quinta Colonna” è andato in onda il peggio dell’Italia. Da una parte il conduttore Paolo Del Debbio che faceva vedere le solite cose su Napoli, dall’altra un centro sociale che si è fatto notare per la solita violenza verbale. Ma andiamo con ordine.

La bufala di Renzi sulla chiusura di Equitalia

Immagine
“Il modello con il quale Equitalia si è diffusa e sviluppata è stato un modello inutilmente vessatorio nei confronti dei cittadini. Chiudere Equitalia significa chiudere con quel modello lì”. Questo è quello che ha dichiarato Matteo Renzi il 16 ottobre 2016. Sarà una vera riforma o un cambiamento di facciata?

L’inutilità di Renzi in Europa sui migranti

Immagine
L’accordo tra Unione Europea e Turchia dello scorso marzo dà risultati nell’Egeo con un calo di arrivi di migranti in Grecia. Lo scrive il commissario UE Dimitris Avramopoulos in una lettera ai Paesi UE.

Terremoto: 3 milioni da numero solidale 45500

Immagine
Prosegue la raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma in Centro Italia, chiamando il numero solidale 45500 da rete fissa o con un sms da cellulare. Finora sono stati donati più di 3 milioni di euro.

Un modo veloce per andare al Pronto soccorso del Cardarelli

Immagine
Giornate di ordinaria emergenza per i Pronto soccorso della città di Napoli. Il 118 squilla a ritmo continuo e gli accessi a ripetizione nei Pronto soccorso saturano le corsie dei principali reparti degli ospedali. Al Cardarelli ci sono circa 200 accessi ogni giorno.

Cgia: A novembre 55 miliardi di tasse

Immagine
Novembre è il mese delle tasse. Tra l’IVA, gli acconti IRPEF, l’IRAP, l’IRES, le addizionali IRPEF e le ritenute di imposta l’erario incasserà 55,3 miliardi di euro. Lo afferma l’Ufficio studi della Cgia di Mestre che stima lo sforzo fiscale di imprese, lavoratori dipendenti. In Italia il gettito tributario(imposte, tasse e tributi) supera i 490 miliardi di euro l’anno, che affluiranno nelle casse dell’erario a novembre e dicembre e già prima, a giugno e luglio.

La falsa storia dell’abolizione del trattamento economico ai senatori se vince il Sì

Immagine
Il 4 dicembre 2016 si terrà il referendum sulla riforma costituzionale. Il nuovo Senato è la parte più controversa della riforma Boschi-Renzi. I senatori non rappresenteranno più la nazione, ma le istituzioni territoriali(Regioni e Comuni). Inoltre, il nuovo Senato non potrà più dare la fiducia al governo, maavrà la possibilità di esprimere proposte di modifica anche sulle leggi che esulano dalle sue competenze.

Amnesty: Migranti maltrattati in Italia

Immagine
“Le pressioni dell’Unione Europea affinché l’Italia usi la mano dura nei confronti dei migranti hanno dato luogo a espulsioni illegali e a maltrattamenti che, in alcuni casi, possono equivalere a torture e a detenzioni arbitrarie”. E’ quello che scrive Amnesty International nel rapporto “Hotspot Italia: come le politiche dell’Unione Europea portano a violazioni dei diritti di rifugiati e migranti”.

Ingv: Sciame sismico durerà anni

Immagine
“Lo sciame sismico legato alle scosse del 24 e 30 ottobre proseguirà per mesi in modo intenso e per anni in modo più blando e non sono escluse repliche anche forti, di magnitudo superiore a 5”. Questo è quello che ha detto oggi(3 novembre) Alessandro Amato, sismologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia(Ingv).

Istat: Disoccupazione settembre all’11,7%

Immagine
Oggi(3 novembre), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia. Nel mese di settembre 2016 il tasso di disoccupazione è all’11,7%, in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente e del 0,2% nei dodici mesi. Il numero dei disoccupati, pari a 3.016 mila, aumenta dello 2% rispetto ad agosto 2016(+60 mila) e del 3,4% su base annua(+98 mila).

La vergognosa rete rossa in via Posillipo

Immagine
Una città che cade a pezzi, così può essere definita Napoli. La terza città d’Italia è governata male e la manutenzione ordinaria è diventata un optional. In via Posillipo c’è un panorama mozzafiato, funestato dalla solita rete rossa tanto cara al sindaco di strada Luigi De Magistris.