Maria Elena Boschi perde la testa a Zurigo

Una signora interrompe il monologo plagia prolet della Boschi e la ministra perde la testa. Testo riforma complicato? Il quesito referendario è chiaro e semplice. Guarda il video.

Maria Elena BoschiIl Partito Democratico punta sui voti all’estero per vincere il referendum Costituzionale. Per questo motivo è partito un tour di appuntamenti per rivolgersi agli elettori italiani residenti all’estero.

Nell’incontro organizzato a “Casa Italia”, a Zurigo, la ministra per le Riforme costituzionali Maria Elena Boschi ha perso la testa invitando una contestatrice a salire sul palco al posto suo. Il motivo? La signora ha interrotto più volte la bella ministra, facendola perdere il filo del monologo(ops discorso) plagia prolet. I renziani non sono abituati al confronto, vogliono parlare senza essere interrotti. Tra il pubblico c’era anche un signore che ha fatto notare che alcuni articoli della riforma sono troppo complicati. Non si è fatta attendere la risposta della Boschi: “Può darsi che alcuni articoli siano più complicati con la riforma ma non ci vuole una laurea per leggere il quesito referendario, è molto chiaro e molto semplice”. Peccato che non abbia aggiunto che è anche ingannevole.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Assicurazione RC auto con scatola nera

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Istat: Stipendio medio cala a 13,97 euro l’ora

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime

Carta di identità elettronica alle Poste