Napoli: Famiglie traslocano dalle Vele di Scampia

Fuga dalle vele di Scampia, le prime sette famiglie si trasferiscono nei nuovi appartamenti in via Labriola. Il trasloco terminerà tre 3 settimane. Guarda il video.

Iniziati i traslochi dalle VeleE’ iniziato oggi(10 novembre) il trasferimento dei nuclei familiari delle Vele nei nuovi alloggi di via Gobetti e via Labriola. Entro tre settimane 115 famiglie avranno una casa dignitosa e, dalla prossima primavera, via al piano di abbattimento delle Vele di Scampia.

A trasferirsi, questa mattina, sono state le prime nove famiglie. Nei prossimi 18 giorni saranno completati gli altri traslochi. Sul posto, a coordinare le operazioni, anche i vigili urbani. Le famiglie devono fare una trafila che già conoscono grazie al passaparola: andare all’Abc, firmare il contratto per Nuove case a Scampial’acqua, tornare a Secondigliano per ricevere le chiavi delle nuove case dai vigili urbani. Le Vele di Scampia sono una delle più disgraziate costruzioni del blocco di edilizia popolare diventato famoso al mondo per il suo degrado e per la delinquenza. Nacquero da un progetto dell’architetto Franz Di Salvo tra il 1962 e il 1975. Tre delle quattro Vele saranno abbattute, mentre una sarà interessata da massicci lavori di ristrutturazione. Per l’operazione il Governo Renzi ha stanziato al Comune di Napoli ben 18 milioni di euro.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Donna intubata sommersa dalle formiche

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo