Napoli: Voragine in zona ospedaliera

Traffico in tilt nella zona ospedaliera per una voragine in via Cardarelli. Bukaman segnalò il dissesto lo scorso 6 novembre. Perchè il Comune di Napoli non è intervenuto?

Voragine in via CardarelliGiornata infernale ieri(12 dicembre) nella zona ospedaliera di Napoli. Una voragine in via Cardarelli ha mandato in tilt il traffico e l’accesso al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli.

I vigili urbani si sono immediatamente presentati davanti alla voragine, insieme ai vigili del fuoco, per avviare la messa in sicurezza e bloccare il transito delle auto. Da tempo cittadini e associazioni denunciano le buche e gli avvallamenti davanti al pronto soccorso dell’ospedale. Il Comune di Napoli, dopo la segnalazione di Alfredo Di Domenico(noto come Bukaman), Traffico in via Cardarelliha messo la solita rete rossa ma non ha fatto nessun intervento per risolvere il problema. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. La nuova voragine è a pochi passi dal dissesto segnalato dal supereroe il 6 novembre 2016. Chi paga le conseguenze della negligenza dell’amministrazione comunale? Come al solito la collettività. I tipi in giacca e cravatta del Comune aspettano che ci scappa il morto? Il sindaco Luigi De Magistris pensasse a risolvere i problemi della città invece di proporre buffonate tipo l’ecomostro(ops Nalbero) sul lungomare.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Bollo auto abolito con lo spread?

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Comune di Napoli regala stadio San Paolo a De Laurentiis

Il cantiere di piazza Garibaldi

Perché si usa Facebook?

A settembre emergenza rifiuti in Campania