In Italia cibo più caro della media UE

Cibo in Italia più caro della media UE. Prezzi superiori a quelli medi di Germania e Belgio mentre sono in linea con quelli francesi.

In Italia cibo più caro della media UEI prezzi medi per il cibo, le bevande non alcoliche e il tabacco in Italia sono più alti di 9 punti percentuali rispetto alla media europea e comunque superiori a quelli medi di Germania e Belgio mentre sono in linea con quelli francesi. E’ quello che emerge dai dati Eurostat. I prezzi più alti per il cibo e le bevande si pagano in Danimarca(145% rispetto al 100 della media UE a 28) e i più bassi in Polonia(63%). 

Guardando fuori dall’UE il Paese più caro per i soli alimenti è la Svizzera con 178 punti. In Italia, latte, formaggio e uova hanno un prezzo superiore del 21%. I prezzi medi per pane e cereali sono di 18 punti superiori alla media UE(il Regno Unito è a 96 a fronte del 118 italiano, la Germania a 101) mentre il divario con l’Unione Europea si riduce per il pesce. La carne in Italia costa il 12% in più della media europea, come nel Regno Unito e meno che in Francia e Germania ma soprattutto molto meno che in Svizzera(252). Il Paese dove la carne costa meno è l’Albania(52). In Italia fumare costa 8 punti in meno della media UE(92 contro 100) comprare bevande alcoliche quasi come la media UE(99).

“I prezzi medi dei prodotti alimentari sono più cari della media UE a causa delle distorsioni di filiera che vedono aumentare in media quasi del 500% i prezzi nel passaggio degli alimenti dal campo alla tavola”. E’ quanto afferma la Coldiretti. L’Italia è costretta ad importare oltre il 25% del proprio fabbisogno alimentare, ma la percentuale sale al 40% per latte e carne, per colpa di un modello di sviluppo industriale sbagliato, con l’ultima generazione che è responsabile della perdita in Italia di oltre un quarto della terra coltivata(-28%) per colpa della cementificazione e dell’abbandono. Un modello di sviluppo che ha ridotto la superficie agricola utilizzabile negli ultimi 25 anni ad appena 12,8 milioni di ettari.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Afro-Napoli ha svincolato tutte le calciatrici

Sassari Primo rimosso dalla rada del porto di Baia

La tariffa unica per l’assicurazione RC auto

Moody’s taglia rating Italia a Baa3

Muro del bosco di Capodimonte a rischio crollo

Il razzismo al contrario dell’Afro-Napoli