Raid in uffici ospedale Nola

Ignoti si sono introdotti di notte mettendo a soqquadro le stanze. Chi voleva rubare?

Raid in uffici ospedale NolaL’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Nola(Napoli) torna nuovamente alla ribalta mediatica. Ignoti si sono introdotti nella notte negli uffici amministrativi dell’ospedale rovistando in alcune stanze. Gli sconosciuti sarebbero entrati dalla finestra dell’ufficio del direttore sanitario, sospeso nei giorni scorsi a seguito delle immagini di due utenti del Pronto soccorso adagiati sul pavimento per la mancanza di barelle. Sul caso indagano i carabinieri di Nola. Intervenuti sul posto anche i militari del nucleo investigativo di Castello di Cisterna. Gli uffici sono stati chiusi per verificare un eventuale furto. “Chi voleva rubare?” si chiede su Facebook,  il presidente della Campania Vincenza De Luca, che quando è scoppiato il caso ha chiesto di licenziare i medici responsabili dei responsabili del Pronto soccorso e del presidio ospedaliero.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assicurazione RC auto con scatola nera

La presunta gaffe della Castelli sulla Panda 1000

Pensioni reversibilità Italia nel mirino Ocse

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime

Carta di identità elettronica alle Poste

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione