Inps: Stop a indennità disoccupazione per collaboratori

La norma Dis-Coll istituita nel 2015 e rinnovata per il 2016 non è stata oggetto di proroga per il 2017. Interessa una platea di circa 300.000 lavoratori.

Stop a indennità disoccupazione per collaboratoriNiente proroga per l’indennità di disoccupazione per lavoratori in regime di collaborazione coordinata e continuativa anche a progetto. Lo ha comunicato l’Inps. La prestazione di disoccupazione mensile denominata DIS-COLL era stata introdotta in via sperimentale nel 2015 con la parte di riforma del Jobs Act sugli ammortizzatori sociali. L’anno scorso era stata rifinanziata con la legge di Stabilità. Dal primo gennaio 2017 la norma non è stata oggetto di proroga: nessuna indennità dunque per la cessazione involontaria di contratti CO.CO.CO e a progetto. L’indennità interessa una platea di circa 300 mila lavoratori, che adesso rimangono privi di qualunque tipo di paracadute se perdono il lavoro, o semplicemente in caso di scadenza di un contratto a termine che non venga momentaneamente prorogato.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

Birra Napoli si produce a Roma

I nuovi autobus ANM a Napoli