Trafficanti di uomini finanziano Ong

"Alcune Ong potrebbere essere finanziate dai trafficanti". Lo ha dichiarato il procuratore Carmelo Zuccaro ai microfoni di "Agorà".

Migranti“Alcune Organizzazioni Non Governative potrebbero essere finanziate dai trafficanti e so di contatti. Un traffico che oggi sta fruttando quanto quello della droga”. E’ quello che ha dichiarato il procuratore capo di Catania Carmelo Zuccaro, titolare dell’inchiesta su questo tema, ai microfoni di “Agorà”. La settimana scorsa si è scatenato un violento dibattito sul “prodottomigrante. E’ sceso in campo anche il “mammasantissima” Roberto Saviano con i suoi indigesti articoli.

La vicenda è ormai nota: il mese scorso alcuni media(tra cui questo blog) riportano la notizia dell’indagine di alcune Procure italiane sui salvataggi dei migranti nel mar Mediterraneo. Il sospetto è che i trafficanti prima di mettere in mare le imbarcazioni forniscono ai migranti l’esatta posizione delle navi delle missioni(Aquarius, Golfo Azzurro e altre), così da assicurare un rapido ripescaggio. Questo consente alle organizzazioni criminali di far partire barche e gommoni carichi di uomini, donne e bambini anche con il mare alto, nella consapevolezza che dopo un tratto relativamente breve ci sono le navi delle Ong pronte ad accoglierli. I sospetti non sono infondati: lo scorso settembre l’agenzia Frontex dell’Unione Europea accusò le Organizzazioni Non Governative di essere “colluse” con gli scafisti. Ma torniamo al servizio di “Agorà”. Zuccaro ha detto: “Forse la cosa potrebbe essere ancora più inquietante da parte di alcune Ong si perseguono finalità diverse: destabilizzare l’economia italiana per trarne dei vantaggi”. Sotto accusa non ci sono Ong come “Medici senza frontiere” e “Save the Children”, ma la maltese Moas e le cinque tedesche. I migranti sono un business per pochi, solo gli stupidi ancora non l’hanno capito.

#Ong il procuratore di Catania, Zuccaro: "Alcune potrebbero essere finanziate dai trafficanti con soldi contanti. (...) Adesso faccio delle ipotesi e ne parlo, dovrei in teoria prima fare degli accertamenti" Il servizio di Valeria Ferrante e Matteo Barzini

Pubblicato da Agorà su Giovedì 27 aprile 2017

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia

Salvini prosegue linea Renzi sui termovalorizzatori

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo