Il ponte di Bellaria a rischio frana

E' bastato un temporale per provocare un altro crollo sul ponte di Bellaria in via Miano. Il Comune di Napoli quando interviene?

Voragine sul ponte di BellariaNapoli è una citta che cade a pezzi. Quattordici giorni fa è comparsa una rete rossa sul ponte di Bellaria di via Miano, a pochi metri dal Real Bosco di Capodimonte. Il motivo? Era crollato una parte di marciapiede e il parapetto.

Due settimane dopo la rete rossa è ancora in bella mostra e a pochi metri è comparsa un’altra voragine. Tutta colpa del temporale che si è abbattuto ieri(17 giugno) su Napoli. I tipi in giacca e cravatta dell’amministrazione De Magistris non hanno ancora capito che sul ponte di Bellaria è in corso una frana. Cosa aspettano per intervenire? Che venga giù tutta la carreggiata? La frana del ponte di Bellaria sembra una storia già vista: nel 2015 ci fu un caso analogo in via Rocco di Torrepadulaal Frullone. Ci furono diverse voragini e rappezzi inutili prima dell’intervento definitivo del Comune di Napoli. Alfredo Di Domenico(noto come Bukaman) ha dichiarato: “La frana annunciata è servita! Siamo amministrati da incompetenti”. Nel 1996 pochi metri più avanti c’era un’officina che “sparì” per colpa di una voragine. Ci furono due morti.

Via Miano - Ponte Bellaria. La frana annunciata è servita! Stamm 'man e sciem!!! http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/via_miano_bukaman_lancia_allarme_la_frana_dessesti-2480888.html

Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Sabato 17 giugno 2017

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Giorgetti: Nessuno va più dal medico di base

Record di incendi in Amazzonia

Il viaggio infernale sul treno Siracusa-Roma

La crisi di governo

Cgia: In Italia si pagano più tasse della media UE

UNICEF: 1,9 milioni di bambini via dalle scuole