Il ponte di Bellaria a rischio frana

E' bastato un temporale per provocare un altro crollo sul ponte di Bellaria in via Miano. Il Comune di Napoli quando interviene?

Voragine sul ponte di BellariaNapoli è una citta che cade a pezzi. Quattordici giorni fa è comparsa una rete rossa sul ponte di Bellaria di via Miano, a pochi metri dal Real Bosco di Capodimonte. Il motivo? Era crollato una parte di marciapiede e il parapetto.

Due settimane dopo la rete rossa è ancora in bella mostra e a pochi metri è comparsa un’altra voragine. Tutta colpa del temporale che si è abbattuto ieri(17 giugno) su Napoli. I tipi in giacca e cravatta dell’amministrazione De Magistris non hanno ancora capito che sul ponte di Bellaria è in corso una frana. Cosa aspettano per intervenire? Che venga giù tutta la carreggiata? La frana del ponte di Bellaria sembra una storia già vista: nel 2015 ci fu un caso analogo in via Rocco di Torrepadulaal Frullone. Ci furono diverse voragini e rappezzi inutili prima dell’intervento definitivo del Comune di Napoli. Alfredo Di Domenico(noto come Bukaman) ha dichiarato: “La frana annunciata è servita! Siamo amministrati da incompetenti”. Nel 1996 pochi metri più avanti c’era un’officina che “sparì” per colpa di una voragine. Ci furono due morti.

Via Miano - Ponte Bellaria. La frana annunciata è servita! Stamm 'man e sciem!!! http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/via_miano_bukaman_lancia_allarme_la_frana_dessesti-2480888.html

Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Sabato 17 giugno 2017

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assicurazione RC auto con scatola nera

Pensioni reversibilità Italia nel mirino Ocse

Carta di identità elettronica alle Poste

La presunta gaffe della Castelli sulla Panda 1000

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime

Istat: A rischio povertà una persona su 4