Mega rogo in un’autodemolizione a Roma

Il rogo è divampato all’interno di un deposito auto, distruggendo oltre 50 veicoli. Roma è diventata un'altra Terra dei Fuochi?

Rogo in un'autodemolizione a RomaSembra uno scenario di guerra ma non lo è. La foto che vedete accanto non è stata scattata in Iraq o Siria ma a Roma, in via Mattia Battistini. Un incendio di vaste proporzioni è divampato in un’autodemolizione distruggendo oltre 50 veicoli e causando l’esplosione di alcuni serbatoi.

Le fiamme hanno provocato una densa colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza. Sono state evacuate, a titolo precauzionale, 3 palazzine limitrofe interessate dalla nube di fumo creatasi. Non si registrano al momento feriti o intossicati. Sul posto sono al lavoro due squadre dei Vigili del Fuoco che stanno provvedendo allo spegnimento delle auto incendiate. La Polizia di Roma Capitale sta effettuando chiusure precauzionali alla viabilità in via Mattia Battistini, via dei Monti di Primavalle e via Lucio Secondo. Il traffico è andato in tilt in tutta l’area, si registrano rallentamenti e deviazioni anche per alcune linee bus. Il rogo di oggi arriva un mese dopo quello di Pomezia. Ora è ufficiale: Roma è diventata un’altra Terra dei Fuochi. La salute dei cittadini interesserà a qualcuno?

+++PAURA A ROMA+++
Palazzine evacuate, gente in strada. Ecco cosa sta succedendo ----> http://bit.ly/2roHhRT

Pubblicato da Leggo - Il sito ufficiale su Giovedì 1 giugno 2017

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il razzismo al contrario dell’Afro-Napoli

Afro-Napoli ha svincolato tutte le calciatrici

Pivetti: Reddito di cittadinanza un’abominio sociale e morale

La tariffa unica per l’assicurazione RC auto

Moody’s taglia rating Italia a Baa3

Muro del bosco di Capodimonte a rischio crollo