Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2017

UE all’Italia: Il 3% è stato concepito come un limite non un obiettivo

Immagine
L’Unione Europea avverte l’Italia in vista della nuova legge di Bilancio. “Con un deficit al 3% l’Italia non sarebbe in grado di ridurre il suo altissimo debito pubblico. Il 3% è stato concepito come un limite non un obiettivo”. E’ quello che ha dichiarato il commissario UE agli Affari economici, Pierre Moscovici.

Crollano gli sbarchi di migranti in Italia

Immagine
L’esodo incontrollato di migranti dalla Libia verso l’Italia sembra finito. Il codice di condotta per le Organizzazioni Non Governative(ONG) nel Mediterraneo ha fatto crollare gli sbarchi. Dal primo gennaio 2017 al 30 agosto 2017 sono stati 98.448 i migranti giunti sulle coste italiane, -10,15% rispetto al 2016. Nello stesso periodo dello scorso anno, infatti, sbarcarono 109.565 persone. I dati sono forniti dal ministero dell’Interno.

Istat: Disoccupazione luglio all’11,3%

Immagine
Oggi(31 agosto), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia. Nel mese di luglio 2017 il tasso di disoccupazione è al 11,3%, in aumento dello 0,2% rispetto al mese precedente e in calo dello 0,2% nei dodici mesi. Il numero dei disoccupati, pari a 2.950 mila, aumentano del 2,1% rispetto a giugno 2017(+61 mila) e calano dello 0,6% su base annua(-17 mila).

Migrante aggredisce un autista a Parma

Immagine
I migranti servono per occupare i posti di lavoro rifiutati dagli italiani e per pagare le pensioni. Questo è il ritornello che sentiamo spesso in televisione. Al momento sappiamo che l’emergenza ci costa quasi 5 miliari di euro all’anno e che i lavoratori stranieri fanno evaporare una parte della nostra ricchezza. L’altra cosa certa è che i migranti hanno fatto aumentare il numero di indigenti e di criminali nel nostro Paese.

In Asia

Immagine
In Asia” è un libro di Tiziano Terzani e pubblicato da TEA. L’autore nasce a Firenze nel 1938 e dal 1971 è corrispondente dall’Asia per il settimanale tedesco “Der Spiegel”. Terzani scrive anche per “La Repubblica” e per il “Corriere della Sera”. Nel 1998 pubblica “In Asia”, un reportage di un viaggio, anzi di svariati viaggi, dell’indimenticabile scrittore-giornalista toscano. Muore a Orsigna, nei pressi di Firenze, il 28 luglio 2004.

Inail: +5,2% di incidenti mortali sul lavoro

Immagine
Il numero dei morti sul lavoro è aumentato nei primi sette mesi del 2017 del 5,2%. E’ quanto emerge dai dati provvisori pubblicati dall’Inail. Le denunce d’infortunio mortale presentate all’Istituto nei primi sette mesi di quest’anno sono state 591, 29 in più rispetto ai 562 decessi dell’analogo periodo del 2016. Quella dell’Industria e servizi è la sola che ha avuto un incremento, decisivo nel saldo negativo finale.

Effis: 124 mila ettari in fumo in Italia nel 2017

Immagine
Dall’inizio dell’anno in Italia sono andati a fuoco 124 mila ettari di bosco, un’area grande quasi quanto Roma. Dato aggiornato al 26 agosto 2017, registrato dall’European Forest Fire Information System(Effis) della Commissione UE. Nel 2016, secondo il rapporto di Legambiente “Ecomafia”, erano andati a fuoco più di 27 mila ettari. Dall’inizio di luglio 2017 a oggi i roghi hanno interessato 107 mila ettari di terreno.

Il delirio di De Luca su ambiente e legalità

Immagine
“La Campania è una regione all’avanguardia nelle politiche di tutela dell’ambiente e di rispetto della legalità. Da questo punto di vista non c’è una regione più monitorata della nostra e che abbia fatto più investimenti in tal senso negli ultimi due anni”. Lo ha detto Vincenzo De Luca in conferenza stampa.

UE: Un grande piano per l’Africa

Immagine
Rafforzare la capacità di controllo dei confini marittimi e terrestri, contrasto al terrorismo e ai trafficanti, creare una task force delle forze di sicurezza maggiore coinvolgimento di Oim e Unhcr per realizzare in Niger e Ciad e migliorare in Libia i centri accoglienza per migranti irregolari. Questi i punti qualificanti discussi oggi al Viminale nella seconda riunione della “Cabina di Regia” dei Ministri dell’Interno di Ciad, Italia, Libia, Mali e Niger.

L’incendio nel campo Rom di Scampia. Chi sono i colpevoli?

Immagine
La Terra dei Fuochi continua a bruciare nonostante le promesse fatte dal governatore Vincenzo De Luca. Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato all’interno del campo Rom di Scampia. La colonna di denso fumo nero era visibile da decine di chilometri di distanza.

Cnr: Suolo si è abbassato di 4 cm a Ischia

Immagine
In seguito al terremoto del 21 agosto a Ischia, il suolo si è abbassato di circa 4 cm in un’area a ridosso di Casamicciola Terme. Lo hanno misurato i ricercatori Cnr-Irea, grazie ai dati dei satelliti europei Sentinel-1 e italiani Cosmo-SkyMed. Proseguono sull’isola le verifiche di agibilità sugli edifici pubblici e le strutture alberghiere. Le persone assistite dalla Protezione Civile sono 965: 740 di Casamicciola, 225 di Lacco Ameno.

Il sindaco De Magistris ha trovato la sistemazione per i Rom di Scampia?

Immagine
Lo scorso luglio la Polizia municipale di Napoli ha posto sotto sequestro il “famoso” campo Rom tra Scampia e Mugnano. Il decreto è stato emesso dal Gip del tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica.

Mega rogo in provincia di Cosenza

Immagine
I Vigili del Fuoco definiscono seria la situazione degli incendi a sud di Cosenza. I Vigili hanno controllato tutta la notte le fiamme divampate ieri(24 agosto) tra i comuni di Dipignano, Mendicino e Carolei.

Champions League: Sorteggio non difficile per il Napoli

Immagine
Sorteggiati a Montecarlo i gironi di Champions League.  Va bene alla Juventus che nel gruppo D trova Barcellona, Olympiacos e Sporting Lisbona. Meno facile(ma non sfortunato) il sorteggio per il Napoli che nel gruppo F pesca il Shakhtar Donetsk, vincitore del campionato ucraino, il Manchester City allenato da Guardiola e il Feyenoord, campione d’Olanda dopo quasi 20 anni.

Bonus giovani è discriminatorio?

Immagine
Il governo Renzi Gentiloni punta su un altro bonus per acquisire consenso in vista delle elezioni politiche. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni è pari al 35,4% in Italia. Come risolvere il problema? Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti propone una magia, ovvero il dimezzamento dei contributi alle imprese che assumono. Peccato che il taglio del cuneo fiscale varrà solo per l’assunzione dei giovani sotto i 29 anni.

Roma: Migranti lanciano dalle finestre bombole di gas contro agenti

Immagine
I migranti servono per occupare i posti di lavoro rifiutati dagli italiani e per pagare le pensioni. Questo è il ritornello che sentiamo spesso in televisione. Al momento sappiamo che l’emergenza ci costa quasi 5 miliari di euro all’anno e che i lavoratori stranieri fanno evaporare una parte della nostra ricchezza.

Lo scandalo delle uova al Fipronil

Immagine
L’estate 2017 verrà ricordata per il “caso” delle uova contaminate con il Fipronil, un insetticida che l’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS) ha classificato come moderatamente tossico per l’uomo e il cui utilizzo è vietato in tutta l’Unione Europea. Il Belgio, grazie ad un suo controllo a campione, ha trovato il Fipronil a luglio in uova olandesi vendute nel suo Paese, e ha subito avvertito il commissario UE all’agricoltura.

Draghi: Un successo il Quantitative easing

Immagine
“Ampie ricerche empiriche hanno affermato il successo di queste politiche nel supportare l’economia e l’inflazione, sia nell’Eurozona, sia negli Stati Uniti”. E’ quello che ha dichiarato il presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, parlando a Lindau, in Germania. L’economista italiano difende le politiche del Quantitative easing.

Miele per sconfiggere i superbatteri

Immagine
Una ricerca dell’University of technology di Sydney, in Australia, ha dimostrato che batteri e alcuni superbatteri sono incapaci di resistere alle proprietà medicinali del miele. Secondo le stime, la diffusione dei superbatteri antibiotico-resistenti causerà la morte di circa 10 milioni di persone entro il 2050.

2.600 sfollati a Ischia. Salvati tre fratelli

Immagine
Sono circa 2.600 gli sfollati per il terremoto di Ischia, in base a una prima stima dei sindaci dell’isola. Lo ha detto il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli. Per gli sfollati l’ipotesi tendopoli è remota. Borrelli ha dichiarato: “Ci sono diverse strutture ricettive sull’isola, speriamo possano essere utilizzate”.

Terremoto di magnitudo 4 a Ischia

Immagine
Alle 20.57 c’è stata una scossa di terremotodi magnitudo 3.6 4.0 nell’isola di Ischia, in Campania. L’epicentro è stato localizzato tra i comuni di Forio, Serrata Fontana, Lacco Ameno, Barano d’Ischia e Casamicciola Terme. L’ipocentro è stato localizzato a 10 5 km di profondità.

Il Big Ben resterà muto fino al 2021

Immagine
Ultimi 12 rintocchi, oggi(21 agosto) a mezzogiorno, per il Big Ben. L’orologio icona di Londra resterà muto fino al 2021 per lavori di ristrutturazione. Il restauro dell’edificio vittoriano, alto 96 metri, costerà 29 milioni di sterline e riguarda sia l’orologio che la torre. Quest’ultima pendeva di quasi mezzo metro rispetto alla perpendicolare.

DIA: In un anno sequestri per 210 milioni

Immagine
Negli ultimi dodici mesi, la Direzione Investigativa Antimafia(DIA) ha effettuato 32 operazioni di polizia giudiziaria, sequestrato beni per un valore di oltre 210 milioni di euro, e operato confische per altri 6 milioni. 152 i soggetti colpiti da provvedimenti restrittivi: 47 ‘ndranghetisti, 33 camorristi, 24 riconducibili alla criminalità organizzata pugliese, 23 aderenti a cosa nostra e 25 legati ad altre organizzazioni mafiose. Da queste indagini e dalle analisi condotte dalla DIA nell’ambito della “Relazione Semestrale” recentemente pubblicata, emerge poi un dato significativo: le nuove leve della criminalità organizzata tendano ad affiancarsi, se non a sostituirsi, alla generazione precedente investendo capitali verso aree d’impresa innovative e ad alto contenuto tecnologico; settori sino ad oggi apparentemente esclusi dalla sfera d’interesse delle mafie.

BCE: Dal 2007 scomparse 727 banche

Immagine
Dall’inizio della crisi in Europa sono “scomparse” 727 banche. Nel 2007 erano 3.881 mentre oggi sono 3.154. Lo certifica la Banca Centrale Europea nel suo ultimo rapporto sul settore. Il calo è progressivo e inarrestabile: solo nei primi 3 mesi di quest’anno il totale degli istituti attivi nell’Unione Europea è sceso di 13 unità.

I treni preistorici della Calabria

Immagine
Come è lo stato della rete ferroviaria e dei convogli nelle regioni del Sud? Questa è la domanda che dovrebbero farsi ogni volta i nostri cari politici. Dopo un anno sono tornato in Calabria per una breve vacanza a Santa Domenica di Ricadi. La situazione non è migliorata rispetto a quello che ho scritto nel post “La bellissima Calabria con treni regionali da terzo mondo”. Ma andiamo con ordine.

Cgia: 1,5 milioni di disoccupati in più rispetto 2007

Immagine
Nell’ultima parte dell’anno vi saranno 123 mila nuovi occupati e 36 mila disoccupati in meno. Tuttavia, rispetto al 2007, anno precedente alla crisi, il gap resta considerevole. Lo stima l’Ufficio studi della Cgia di Mestre sulla base dei dati previsionali Istat e Prometeia. Rispetto al 2007 lo stock medio degli occupati nel secondo semestre 2017 sarà inferiore di 142.000 unità mentre i disoccupati saranno 1.447.000 in più.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.281,4 miliardi di euro. E’ record

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A giugno 2017 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.281,4 miliardi di euro, in aumento di 2,5 miliardi rispetto ai 2.278,9 di maggio 2017. E’ record.

Una legge per vietare i video in verticale

Immagine
Nei telegiornali nazionali è sempre più frequente vedere filmati amatoriali girati con smartphone tenuti in verticale. Filmati che occupano solo la parte centrale dello schermo e da cui è difficile distinguere qualcosa. Il modo corretto per girare un video è in orizzontale. E’ difficile da capire questa cosa semplice?

Gli italiani e il web

Immagine
Italiani e Wi-Fi sempre più uniti, anche e soprattutto in vacanza. Un campione di connazionali di età compresa tra i 18 e i 60 anni ha espresso il proprio amore incondizionato per connessioni Internet senza fili. E’ quanto emerge da un’indagine condotta da Facile.it. Oltre l’80% degli intervistati, infatti, dichiara di non poter fare a meno del Wi-Fi, neppure in vacanza. Il 62% ha dichiarato di desiderare il Wi-Fi anche in volo, mentre un terzo sceglie l’hotel in base alla presenza o meno della connessione senza fili.

Sparisce tetto agli stipendi dipendenti Camere

Immagine
I duemila dipendenti di Camera e Senato negli ultimi tre anni hanno subito una decurtazione dei loro stipendi. La fase di crisi scade il 31 dicembre 2017 e dal primo giorno del 2018 i dipendenti potranno tornare a guadagnare le cifre da record che tanto avevano indignato in passato. Senza una proroga al tetto agli stipendi, il risultato sarebbe un nuovo aumento dei costi per il personale delle due Camere, ma tanto paga il contribuente.

L’investimento sbagliato sugli F-35

Immagine
“Presentato come una meraviglia di tecnologia, il cacciabombardiere Joint Strike Fighter F-35 Lightning II ha avuto molteplici problematiche tecniche che hanno inevitabilmente fatto salire i costi e allungare i tempi, con almeno 5 anni di ritardo sulla tabella di marcia originaria”. E’ l’analisi fatta dalla Corte dei Conti.

Napoli: Immigrati in rivolta contro i militari di Strade sicure

Immagine
Napoli è diventata una città dove ognuno fa quello che vuole. L’ultimo caso di cronaca si è verificato in via Firenze, a pochi passi dalla stazione centrale. Da anni questa zona è in mano agli extracomunitari e la presenza dello Stato si nota raramente. Ieri(6 agosto) sono passati i militari dell’Esercito impegnati nel servizio “Strade sicure”.

Arezzo: Migrante aggredisce due adolescenti

Immagine
I migranti servono per occupare i posti di lavoro rifiutati dagli italiani e per pagare le pensioni. Questo è il ritornello che sentiamo spesso in televisione. Al momento sappiamo che l’emergenza ci costa quasi 4 miliari di euro all’anno e che i lavoratori stranieri fanno evaporare una parte della nostra ricchezza.

La demolizione delle Vele slitta al 2018

Immagine
“La convenzione sulle periferie firmata oggi porterà i fondi per finanziare un progetto a cui teniamo tantissimo: a Napoli abbatteremo le Vele di Scampia prima dell’estate di quest’anno”. E’ la dichiarazione fatta da Luigi De Magistris lo scorso 6 marzo, dopo la firma per la riqualificazione delle periferie italiane. Dopo alcune settimane, quel “prima dell’estate” si è trasformato in “entro l’estate”. C’è da dire che il sindaco di Napoli non ha mai specificato l’anno.

Coldiretti: Più italiani in vacanza ad agosto

Immagine
Quest’estate sono 20,9 milioni gli italiani che si concedono almeno un giorno di vacanza fuori casa nel mese di agosto con un aumento del 7% rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge da un’analisi Coldiretti/Ixè. Sembra dunque essersi accentuata l’abitudine, tutta nazionale, di concentrare le partenze ad agosto, che è senz’altro il mese più richiesto dell’estate. Si riduce leggermente a 11,2 giornate la durata media del tempo trascorso lontano da casa.

Quali operatori telefonici utilizzano la fibra di Open Fiber a Napoli?

Immagine
Open Fiber è una società controllata da Enel con cui il colosso energetico è entrato nel mercato della fibra ottica in Italia come player infrastrutturale. Cosa significa? Open Fiber si occupa della realizzazione, gestione e manutenzione della rete in fibra ottica con la tecnologia Fiber to the Home(FTTH), l’unica in grado di garantire una velocità di connessione fino a 1 Gigabit per secondo(Gbps) sia in download che upload. La società controllata da Enel non vende il servizio in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attiva esclusivamente nel mercato all’ingrosso “wholesale only”, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati.

Champions League: Il Napoli becca il Nizza

Immagine
Il Napoli nei play off di Champions League pesca il Nizza di Mario Balotelli. Questo l’esito del sorteggio di Nyon. Non proprio un avversario abbordabile ma nemmeno imbattibile. L’andata si giocherà il 16 agosto 2017 allo stadio San Paolo mentre il ritorno verrà disputato sei giorni dopo a all’Allianz Riviera.

La finta riapertura del parco San Gaetano Errico a Secondigliano

Immagine
La cura del verde pubblico a Napoli è diventato un optional. Lo scorso 4 luglio è stato chiuso parco San Gaetano Errico in viale delle Galassie a Secondigliano. L’intervento drastico arrivò dopo numerose segnalazioni da parte di cittadini. Nel parco fu constatata la pericolosità delle voragini e delle reti dei campetti sportivi presenti al suo interno, che potevano comportare gravi pericoli per i cittadini.

Partito Democratico contro salvataggio di vite umane?

Immagine
Lo sbarco infinito di migranti sta facendo crollare l’Unione Europea e mettendo in crisi il sistema di accoglienza in Italia. Quest’ultima cosa è nota a tutti da anni ma nessuno lo diceva fino a qualche settimana fa. Cosa è cambiato? Fra pochi mesi ci sono le elezioni politiche e molti partiti fanno già propaganda.

Sbarchi in calo per la prima volta in 2017

Immagine
Il polverone sulle Organizzazioni Non Governative(ONG) nel Mediterraneo ha portato i primi risultati. Il Ministero dell’Interno ha reso noto che per la prima volta quest’anno si registra il segno meno negli sbarchi di migranti in Italia. Dal primo gennaio 2017 al 2 agosto 2017 sono stati 95.215 i migranti giunti sulle coste italiane, -2,73% rispetto al 2016. Nello stesso periodo dello scorso anno, infatti, sbarcarono 97.892 persone.

Chi sono i mandanti della strage di Bologna?

Immagine
Oggi(2 agosto) si rinnova a Bologna la memoria della strage della stazione del 1980, dove 85 persone furono uccise da una bomba. Ogni anno c’é l’usanza per i politici di ricordare la strage di Bologna. E ogni anno dicono sempre le stesse, ovvero che bisogna scoprire la verità. Mi sono fatto vecchio e ancora non sappiamo chi sono i mandanti di quella strage.

Codice di condotta per ONG non serve a nulla?

Immagine
Il Codice di condotta per regolamentare il lavoro delle Organizzazioni Non Governative(ONG) nel Mediterraneo ha avuto il via libera dall’Unione Europea la scorsa settimana. Il piano si compone di 11 punti.

I casi di morbillo superano quota 4.000

Immagine
Dall’inizio del 2017 sono stati segnalati 4.001 casi di morbillo in Italia. In tutto il 2016 erano stati 844. Il dato è dell’ultimo bollettino dell’Istituto Superiore di Sanità, aggiornato al 01 agosto 2017.