I casi di morbillo superano quota 4.000

Salgono a 4.001 i casi di morbillo in Italia dall’inizio del 2017. E si sono registrati 3 decessi. A renderlo noto è il bollettino settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità.

VaccinoDall’inizio del 2017 sono stati segnalati 4.001 casi di morbillo in Italia. In tutto il 2016 erano stati 844. Il dato è dell’ultimo bollettino dell’Istituto Superiore di Sanità, aggiornato al 01 agosto 2017.

Quasi tutte le Regioni(20/21) hanno segnalato casi, ma il 90% proviene da sette: Lazio(1.333), Lombardia(665), Piemonte(603), Toscana(353), Veneto(263), Sicilia(206) e Abruzzo(166). L’89% dei casi era non vaccinato e il 6% ha ricevuto solo una dose di vaccino. Il 5% era vaccinato e si è beccato lo stesso la malattia infettiva. Quest’ultimo dato dovrebbe far riflettere sull’efficacia di alcuni vaccini. L’età media dei pazienti è di 27 anni. Salgono a 275 i casi tra operatori sanitari. Nel 2017 ci sono stati tre morti per l’infezione in Italia. L’ultima è stata una bimba di 16 anni, ricoverata all’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma. A luglio 2017 i casi di morbillo sono stati 316, in calo rispetto a giugno 2017(541).

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pernigotti chiude fabbrica di Novi Ligure

Lungomare di Napoli in stato pietoso

Perché il governo Conte ha detto no al prestito BEI?

Migranti aggrediscono troupe Rai

Il caso della stazione Hirpinia dell’Alta Velocità Napoli-Bari

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano