Nuova voragine in via Miano

E' pesante il bilancio del nubifragio che si è abbattuto su Napoli. In via Miano è spuntata nuovamente un voragine. Guarda il video di Bukaman.

La voragine in via MianoNapoli è una citta che cade a pezzi e mal amministrata. E’ bastato il primo acquazzone di settembre per mandare in tilt la città. Allagamenti, alberi caduti, decine di tombini saltati hanno creato non pochi disagi ai cittadini. Il disastro era prevedibile, visto che il Comune di Napoli continua a non fare la manutenzione ordinaria.

Il temporale ha fatto spuntare nuovamente una voragine(foto) in via Miano, a pochi metri dal ponte di Bellaria. Gli operai del Comune erano già intervenuti lo scorso giugno riempendo la voragine con schifezze varie. Dopo quasi tre mesi siamo ritornati al punto di partenza. Alfredo Di Domenico, noto come Bukaman, ha dichiarato: “Chi controlla i ripetuti lavori eseguiti? Perché succede tutto ciò?”. I tipi in giacca e cravatta dell’amministrazione De Magistris non hanno ancora capito che sul ponte di Bellaria è in corso una frana. Cosa aspettano per intervenire? Che venga giù tutta la carreggiata? La frana del ponte di Bellaria sembra una storia già vista: nel 2015 ci fu un caso analogo in via Rocco di Torrepadula al Frullone. Ci furono diverse voragini e rappezzi inutili prima dell’intervento definitivo del Comune di Napoli. Il sindaco Luigi De Magistris pensa a fare le foto con gli sposini invece di amministrare la città.

Pubblicato da Alfredo Di Domenico su Giovedì 7 settembre 2017

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Migrante viene inquadrato dalla telecamera di Agorà

Il cimitero islamico a Napoli

Inps spende 426 milioni per assegni assistenziali agli stranieri

Taglio accise carburanti provoca buco di 4 miliardi

Crisi ANM colpisce periferia

L’imprenditore che non trovava personale si lamenta dei lavori