Dal primo ottobre aumenta prezzo gas e cala l’energia elettrica

Aumenti dal primo ottobre 2017 per le tariffe del gas, mentre scenderanno quelle dell'energia. Lo ha disposto l’Autorità per l’energia.

GasL’Autorità per l’energia rende noto che dal primo ottobre 2017 le bollette del gas saranno più pesanti, ma caleranno quelle dell’energia elettrica. Il costo del gas aumenterà del 2,8%, mentre il prezzo dell’energia elettrica scenderà dello 0,7%. Il rincaro del gas è dovuto soprattutto all’atteso aumento delle quotazioni per il maggior consumo nella stagione autunnale.

In particolare, il calo dell’elettricità è sostanzialmente legato alla forte riduzione dei costi di dispacciamento, cioè dei costi sostenuti dal gestore della rete(Terna) per mantenere in equilibrio e in sicurezza il sistema elettrico, anche grazie ai provvedimenti dell’Autorità dei mesi scorsi, che hanno ricondotto alla normalità il relativo mercato all’ingrosso. Per il gas invece la prossima stagione autunnale, con consumi e quotazioni in aumento a livello europeo, implica l’aumento dei prezzi anche nei mercati all’ingrosso italiani. Nel dettaglio, per l’elettricità la spesa(al lordo tasse) per la famiglia-tipo nell’anno scorrevole(compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2017) sarà di 520 euro, con una variazione del +4,2% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente(1° gennaio – 31 dicembre 2016), corrispondente a un aumento di circa 21 euro/anno. Nello stesso periodo la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas sarà di circa 1.035 euro, con una sostanziale stabilità(+0,2%, corrispondente a circa 2 euro/anno) rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente(1° gennaio – 31 dicembre 2016). Nel dettaglio, dal 1° ottobre 2017, il prezzo di riferimento dell’energia elettrica per il cliente tipo sarà di 19,589 centesimi di euro per kilowattora, mentre quello del gas sarà di 73,05 centesimi di euro per metro cubo.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

La fake news dell’importo basso del reddito di cittadinanza

Il bullo di Inps per la famiglia

Inps: 806 mila domande per reddito di cittadinanza

INL: Irregolarità per 70% delle aziende

Bankitalia: Debito pubblico a 2.363,6 miliardi. E’ record

Intesa Sanpaolo con problemi tecnici