Rom di Scampia trasferiti alla Caserma Boscariello?

Alti tassi inquinamento dopo il rogo nel campo Rom di Scampia. Il sindaco De Magistris firma il provvedimento dello sgombero. I Rom potrebbero essere trasferiti alla Caserma Boscariello. E il progetto della Cittadella dello Sport?

Rogo ScampiaGli oltre 600 Rom che occupavano abusivamente l’area di via Cupa Perillo a Scampìa dovranno abbandonare i loro alloggi di fortuna. Adesso il provvedimento è definitivo e arriva prima dello sgombero previsto per l’11 settembre. Il motivo? L’aria è nociva dopo il mega rogo di domenica scorsa.

Le rilevazioni dell’ARPAC mostrano concentrazioni considerevoli dei principali inquinanti gassosi come ossidi di azoto, benzene, toluene, cilene e PM10. Il 30 agosto, le concentrazioni mostrano un trend in aumento a partire dalle 21 con picchi di NO2 fino a 107 microgrammi per metro cubo e di benzene fino a 22 microgrammi per metro cubo. Nell’accampamento sussiste e permane una gravissima condizione igienico-sanitaria per la presenza di fumo proveniente dai roghi non ancora esauriti, di ingenti accumuli di rifiuti di diversa origine, carcasse di automobili bruciate e di altro ancora. Tutti si preoccupano dei Rom e nessuno pensa che quell’aria nociva è finita anche nei polmoni dei residenti di Scampia. L’ordinanza firmata dal sindaco Luigi De Magistris prevede anche un immediato intervento di rimozione dei rifiuti accumulati nel campo, oltre all’urgente trasferimento delle persone.

Dove verranno trasferiti i Rom?

E’ in corso un sopralluogo a cui sta partecipando il capo di gabinetto del Comune, Attilio Auricchio, alla Caserma Boscariello di via Miano, concessa dal Ministero della Difesa. L’amministrazione comunale pensa di allestire un’area temporanea e attrezzata in cui saranno successivamente trasferiti circa 300 Rom. La soluzione non piace ai cittadini che Scampia, che chiedono a gran voce la “delocalizzazione” dei Rom in un luogo lontano dal quartiere. Tra l’altro, la Caserma Boscariello dovrebbe diventare una Cittadella dello Sport, come previsto da un progetto della legge 185 del 2015. Non c’è spazio per i Rom in quel luogo.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Pernigotti chiude fabbrica di Novi Ligure

Lungomare di Napoli in stato pietoso

Perché il governo Conte ha detto no al prestito BEI?

Migranti aggrediscono troupe Rai

Il caso della stazione Hirpinia dell’Alta Velocità Napoli-Bari

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano