Migrante smaltisce illegalmente rifiuti in diretta TV

Incredibile quello che è successo ad "Agorà". Nel corso della diretta un migrante ha smaltito illegalmente i rifiuti in una zona di Tor Sapienza. Guarda il video.

Migrante smaltisce rifiuti illegalmenteLa politica del perbenismo sta fomentando la guerra tra poveri. Ci sono tantissimi residenti italiani che vivono in condizioni disumane e l’arrivo di altri “disperati” dall’Africa trasforma in grandi ghetti le periferie delle città. Un esempio di degrado è il quartiere Tor Sapienza a Roma.

L’inviata di “Agorà”, Irene Benassi, è andata in una delle zone del quartiere e ha scoperto una discarica a cielo aperto a pochi metri da un palazzo occupato da italiani, migranti e Rom. In pratica, una zona franca dove lo Stato non è presente. Nel corso della diretta è accaduto un fatto gravissimo: un uomo di colore ha buttato un grosso sacco della spazzatura sugli altri rifiuti(foto). Questa persona doveva essere arrestata per smaltimento illegale di rifiuti, invece è diventato il simbolo del menefreghismo. La Benassi voleva intervistarlo, ma il tizio non conosceva nemmeno una parola d’italiano. Lo straniero avrebbe detto che ci sono già tanti rifiuti e uno in più non sarebbe stato un problema. Ma è normale tutto questo? L’Italia non può permettersi il “lusso” di accogliere qualsiasi persona che arriva sulle nostre coste. Il nostro Paese deve pensare a sistemare i residenti con un “vero” piano casa. Vedere quelle persone che vivono in mezzo ai rifiuti rappresenta uno schiaffo alla civiltà.

Pubblicato da Maxso Magazine su Mercoledì 11 ottobre 2017

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Inps spende 426 milioni per assegni assistenziali agli stranieri

BCE presenta nuove banconote da 100 e 200 euro

Il DDL per tagliare le pensioni d’oro

Lavorare per restare poveri

Debito pubblico Italia problema dal 1981

Istat: Saldo primario Italia a 1,4% del PIL nel 2017