Prima Vela demolita a Natale

Il Comune di Napoli approverà il 31 ottobre il cronoprogramma delle Vele e per dicembre ci sarà la data dell'abbattimento.

Vele di ScampiaIeri(4 ottobre), il sindaco Luigi De Magistris è andato a Roma per incontrare il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti. “Il Patto per Napoli è in uno stato di avanzamento soddisfacente”. Questo è quello che ha dichiarato il ministro al termine della riunione.

Durante il vertice è stata fatta chiarezza sulla procedura di abbattimento delle Vele con contestuale ricollocazione. Entro il 31 ottobre si conclude la progettazione esecutiva dell’abbattimento di tre Vele su 4. A quel punto il Comune di Napoli si è impegnato a far partire subito il bando per l’esecuzione, che durerà 45 giorni, durante i quali saranno presentate le offerte. Il ministro De Vincenti ha dichiarato: “A Luigi De Magistris e Claudio De Vincentidicembre avremo quindi le offerte, e penso anche l’aggiudicazione. Penso che tra fine anno e inizio dell’anno prossimo comincerà l’abbattimento della prima Vela e poi si continuerà”. La Vela verde sarà la prima ad essere abbattuta. Il sindaco De Magistris ha precisato: “La questione importante e propedeutica all’abbattimento è la sistemazione dei cittadini perché non si può abbattere e mandare la gente in strada. Quando si abbatte significa che nei giorni precedenti tutte le famiglie sono state sistemate”. Quest’ultima cosa fa capire che la prima Vela sarà demolita a Natale, ma non si sa di quale anno. I politici continuano a prendere per i fondelli i cittadini.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Istat: PIL pro capite Sud metà di Nord

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Centro di accoglienza migranti a Secondigliano

BCE conferma fine Quantitative easing

Contributi erogati alla stampa per l’anno 2017