Prima Vela demolita a Natale

Il Comune di Napoli approverà il 31 ottobre il cronoprogramma delle Vele e per dicembre ci sarà la data dell'abbattimento.

Vele di ScampiaIeri(4 ottobre), il sindaco Luigi De Magistris è andato a Roma per incontrare il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti. “Il Patto per Napoli è in uno stato di avanzamento soddisfacente”. Questo è quello che ha dichiarato il ministro al termine della riunione.

Durante il vertice è stata fatta chiarezza sulla procedura di abbattimento delle Vele con contestuale ricollocazione. Entro il 31 ottobre si conclude la progettazione esecutiva dell’abbattimento di tre Vele su 4. A quel punto il Comune di Napoli si è impegnato a far partire subito il bando per l’esecuzione, che durerà 45 giorni, durante i quali saranno presentate le offerte. Il ministro De Vincenti ha dichiarato: “A Luigi De Magistris e Claudio De Vincentidicembre avremo quindi le offerte, e penso anche l’aggiudicazione. Penso che tra fine anno e inizio dell’anno prossimo comincerà l’abbattimento della prima Vela e poi si continuerà”. La Vela verde sarà la prima ad essere abbattuta. Il sindaco De Magistris ha precisato: “La questione importante e propedeutica all’abbattimento è la sistemazione dei cittadini perché non si può abbattere e mandare la gente in strada. Quando si abbatte significa che nei giorni precedenti tutte le famiglie sono state sistemate”. Quest’ultima cosa fa capire che la prima Vela sarà demolita a Natale, ma non si sa di quale anno. I politici continuano a prendere per i fondelli i cittadini.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

L’amministrazione del degrado di De Magistris

CheBanca! non funziona

CheBanca! con problemi tecnici

Voragine in via Masoni

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018