Schaeuble: Controllo bilanci a fondo ESM

Il ministro delle finanze tedesco vuole dare all'ESM il controllo dei conti nazionali. Flessibilità solo in cambio di riforme, un disastro per l'Italia.

Wolfgang SchäubleIl ministro delle Finanze della Germania, Wolfgang Schaeuble, ha presentato in Lussemburgo, sede dell’Eurogruppo, il suo progetto di riforma della governance della zona euro. Nel “non-paper” di tre pagine, il tedesco Scheauble, presto alla guida del Parlamento della Germania, propone di affidare il monitoraggio del “Patto di Stabilità” all’ESM(Meccanismo europeo di stabilità, detto anche Fondo salva-Stati), che dà fondi agli Stati in crisi, a patto di riforme rigorose. La Germania vuole trasferire il controllo dei bilanci statali dalla Commissione UE all’ESM, trasformandolo in un Fondo monetario europeo. La flessibilità dovrà essere concessa solo dopo la reale riduzione del debito pubblico. La proposta di Berlino entra in scivolata nel dibattito sui margini che l’esecutivo UE vuole tenersi nel valutare la concessione di flessibilità per evitare di ostacolare la crescita. Un aspetto-chiave nella trattativa tra Bruxelles e l’Italia, che consentirebbe al nostro governo di ottenere uno sconto di oltre 5 miliardi sulla prossima manovra.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Inps spende 426 milioni per assegni assistenziali agli stranieri

BCE presenta nuove banconote da 100 e 200 euro

Il DDL per tagliare le pensioni d’oro

Lavorare per restare poveri

Debito pubblico Italia problema dal 1981

Istat: Saldo primario Italia a 1,4% del PIL nel 2017