Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

Scatola nera per sconto assicurazione. Conviene?

Immagine
Il DDL concorrenza approvato lo scorso agosto modifica il Codice delle assicurazioni private in più punti. In particolare introduce un nuovo articolo, il 132 ter, sugli “sconti obbligatori” sull’RC auto. La scatola nera(o black box)è entrata a pieno titolo nella RC auto anche dal punto di vista normativo. Adesso gli sconti per chi accetta di montarle diventano effettivamente obbligatori.

Istat: Disoccupazione ottobre all’11,1%

Immagine
Oggi(30 novembre), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia. Nel mese di ottobre 2017 il tasso di disoccupazione è al 11,1%, stabile rispetto al mese precedente e in calo dello 0,6% nei dodici mesi. Il numero dei disoccupati, pari a 2.879 mila, calano dello 0,1% rispetto a settembre 2017(-4 mila) e del 4,6% su base annua(-140 mila).

Crollo flusso migranti verso l’Italia. Gentiloni entusiasta del risultato

Immagine
L’esodo di migranti dall’Africa verso l’Italia è calato con l’entrata in vigore del codice di condotta per le Organizzazioni Non Governative(ONG) nel Mediterraneo. Dal primo gennaio 2017 al 29 novembre 2017 sono stati 117.042 i migranti giunti sulle coste italiane, -32,23% rispetto al 2016. Nello stesso periodo dello scorso anno, infatti, sbarcarono 172.708 persone. I dati sono forniti dal ministero dell’Interno.

Renzi: Un altro milione di posti di lavoro

Immagine
Le elezioni si avvicinano e i politici iniziano a promettere l’impossibile e “sparano” numero a caso. Matteo Renzi conferma di essere un degno discepolo di Silvio Berlusconi. Il segretario del Partito Democratico ha dichiarato: “Puntiamo ad avere ancora un milione di posti di lavoro, ne abbiamo fatti già un milione in questi primi tre anni”.

Istat: Sempre meno nascite in Italia

Immagine
Continua la diminuzione delle nascite in atto dal 2008 in Italia. Nel corso del 2016 sono state registrate 473.438 nascite, 12.342 in meno rispetto al 2015. Nell’arco di 8 anni le nascite sono calate di 103.221 mila unità. Il numero medio di figli per donna scende a 1,34 dall’1,46 nel 2010. Questo è quello che emerge dal rapporto “Natalità e fecondità della popolazione residente” pubblico dall’Istat.

Via libera da UE al glifosato per 5 anni

Immagine
Rinnovata per altri cinque anni dal Comitato d’appello dell’Unione Europea l’autorizzazione per il glifosato, principio attivo dei più comuni erbicidi. 18 i paesi favorevoli tra i quali la Germania e 9 i contrari, Italia e Francia comprese. Il Portogallo si è astenuto.

Ermini parla di fake news e conferma che il PD non è un partito di sinistra

Immagine
La prossima campagna elettorale sarà simile a quelle del passato. Matteo Renzi e Silvio Berlusconi continueranno a promettere cose irrealizzabili per ingannare i prolet. L’unica cosa certa è che il PD non è un partito di sinistra. La conferma è arrivata questa mattina(27 novembre) durante la diretta di “Agorà”.

Belluno è la città dove si vive meglio. Napoli rimane in 107esima posizione

Immagine
Belluno è la città dove si vive meglio. In coda Caserta, preceduta da Taranto e Reggio Calabria. Lo stabilisce la 28esima edizione della ricerca annuale de “Il Sole 24 Ore” dedicata alla “Qualità della vita nelle province italiane”. La vincitrice 2016, Aosta, retrocede al secondo posto. La ricerca, svolta sulle 110 province, si articola su sei settori, costruiti a loro volta su sette indicatori, che danno luogo a sei graduatorie di tappa e dunque alla classifica finale.

Due milioni di firme per la vera pizza

Immagine
“Con la straordinaria mobilitazione del weekend al Villaggio Coldiretti a Napoli è stato raggiunto l’obiettivo dei 2 milioni di firme a sostegno della votazione per riconoscimento dell’arte dei pizzaioli napoletani a patrimonio immateriale dell’Unesco fissato il 4 dicembre in Corea del Sud”. Lo rende noto la Coldiretti nell’annunciare che si conclude un lungo percorso iniziato quasi sette anni fa.

Il fondamentalismo femminista della Boldrini

Immagine
Giornata mondiale contro la violenza sulle donne con l’apertura della Camera dei deputati alle sole visitatici per l’evento “InQuantoDonna”, voluto dalla presidente Laura Boldrini. Il NO alla violenza dovrebbe riguardare tutti, non riservato esclusivamente ad un sesso. Grazie al fondamentalismo femminista della Boldrini siamo arrivati al punto che la vita di uomo viene considerata meno importante di quella di una donna.

Apple iPhone X. Lo smartphone che riconosce i volti

Immagine
Apple iPhone X è il più recente smartphone della azienda americana, quello che segna il decennale dal primo dispositivo. Il disegno è innovativo, con la faccia anteriore priva di bordo e interamente occupata dallo schermo. Il dispositivo riconosce il volto del proprietario(Face ID) e permette solo a lui l’accesso. Si può inoltre ricaricare senza bisogno di cavi e la fotocamera, da 12 megapixel, scatta immagini eccezionali. Le emoticons si possono personalizzare proprio grazie al riconoscimento del viso.

L’ex mercatino del rione Monterosa diventerà un dormitorio per Rom?

Immagine
Non c’è pace per i “poveri” cittadini della periferia nord di Napoli. Il consiglio della Municipalità VIII ha deciso di dismettere l’area dell’ex mercatino in via Monterosa. Tale struttura rappresenta l’emblema dei tanti fallimenti fatti dalla politica nel rione Monterosa. L’ex mercatino Rionale, infatti, era stato trasformato in un incubatore dell’imprenditoria femminile. Progetto solo sullo carta, visto che non è mai partito.

A dicembre parte reddito di inclusione

Immagine
Dal primo dicembre 2017 parte il reddito di inclusione(REI), la misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale introdotta dal decreto legislativo 15 settembre 2017, n. 147, emanato in attuazione della legge-delega 15 marzo 2017 con decorrenza dal 1° gennaio 2018. Lo comunica una circolare Inps, che fissa appunto al primo del mese prossimo la data di inizio per le domande.

Ocse: Italia è il paese che fa più cassa con tasse

Immagine
L’Italia è il Paese Ocse che fa più cassa con la tasse. E’ quello che emerge dal rapporto 2017 dell’Ocse. La percentuale di entrate fiscali sul totale delle entrate del governo nel 2015 si attesta al 91,4%, contro una media Ocse dell’82%. Il nostro Paese primeggia in questa speciale classifica davanti alla Nuova Zelanda(90,5%) e la Spagna(87,3%).

Black Friday di Amazon con sciopero

Immagine
Sciopero di Amazon al centro di distribuzione di Castel San Giovanni(Piacenza) per il “Black Friday”, tradizionalmente, negli Stati Uniti, dedicato ai saldi, che cade dopo il “Giorno del Ringraziamento”. A deciderlo Cgil, Cisl, Uil e Ugl. L’azienda americana ha lanciato anche in Italia forti sconti per Black Friday.

Giro d’affari usura è di 24 miliardi di euro

Immagine
La crisi economica ha aiutato l’usura a crescere. Il mercato del credito illegale a “strozzo” ha raggiunto un giro d’affari di circa 24 miliardi di euro, e coinvolge circa 200 mila imprenditori e professionisti del nostro Paese. E’ quello che emerge dal Rapporto 2017 di “SOS Impresa – Rete per la Legalità”, l’associazione antiracket e antiusura promossa da Confesercenti.

UE all’Italia: Non annacqui manovra

Immagine
L’Italia è tra i 5 Paesi a rischio inadempienza. E’ l’allarme lanciato dalla Commissione UE nella lettera inviata al nostro Paese. In particolare preoccupa il persistere dell’alto debito pubblico, la bassa produttività, la disoccupazione giovanile. L’UE è contraria alla retromarcia sulla riforma delle pensioni e ha annunciato il riesame del rispetto dei criteri di debito a febbraio 2018. Per il momento non è prevista una procedura sul deficit eccessivo.

Napoli: Anziana colpita da palo della segnaletica stradale

Immagine
Napoli è una città che cade a pezzi. Oggi(21 novembre) si è sfiorata la tragedia al Vomero. Un palo della segnaletica stradale è caduto colpendo in pieno un’anziana in via Cilea, all’angolo con vico Acitillo. Anche un ragazzo si è contuso lievemente un braccio.

Conto salvataggi banche salito a 10,5 miliardi di euro

Immagine
Il conto a carico delle banche per i salvataggi degli altri istituti di credito fra il 2015 e il 2017, è salito a 10,5 miliardi di euro. E’ quanto ha affermato il presidente dell’ABI(Associazione Bancaria Italiana), Antonio Patuelli, nel corso di un seminario a Ravenna.

Sparatoria nella Napoli bene

Immagine
L’ordinanza per “regolare” la movida nella “Napoli bene” è stata firmata venerdì(17 novembre) dal sindaco Luigi De Magistris introduce una serie di nuove regole da rispettare per evitare caos e non arrecare eccessivo disturbo ai residenti. Con sanzioni pecuniarie, fino a 500 euro, e la possibile sospensione dell’attività, nei casi più gravi anche per 15 giorni.

Addio a Malcolm Young degli AC/DC

Immagine
E’ morto all’età di 64 anni Malcolm Young, chitarrista e fondatore insieme a suo fratello Angus degli AC/DC. Nato in Scozia nel 1953, aveva dato vita al gruppo a Sydney, nel 1973. Si era ritirato per problemi di salute. Il suo ultimo concerto è stato a Bilbao, nel giugno 2010.

La privatizzazione del trasporto pubblico di Napoli

Immagine
“Nel 2019 Napoli città mondiale per efficienza nei trasporti”. E’ l’annuncio choc fatto dal sindaco Luigi De Magistris lo scorso luglio. Tra due anni il capoluogo campano non avrà più il trasporto pubblico locale, questa è l’unica certezza che hanno oggi i napoletani.

Caritas: Italiani sempre più poveri

Immagine
E’ stato presentato oggi(17 novembre) a Roma il  “Rapporto su povertà giovanili ed esclusione sociale in Italia” realizzato da Caritas Italiana. In Italia, il numero totale di persone a rischio di povertà ed esclusione sociale è di 17 milioni 469 mila(28,8% della popolazione). I poveri in Europa sono aumentati “soltanto” dell’1,3%, poco meno di un milione e mezzo di poveri in più dal 2010 al 2015.

Istat: Produttività Italia sotto media UE

Immagine
La produttività del lavoro in Italia è sotto la media europea. E’ quanto sostiene l’Istat nel rapporto “Misure produttività 1995-2016”. La produttività è definita come il rapporto tra il valore aggiunto in volume e uno o più dei fattori produttivi impiegati per realizzarlo. E’ possibile calcolare diverse misure, tra cui quelle riferite rispettivamente alla produttività del lavoro e del capitale, nonché alla produttività totale, calcolata come rapporto tra il valore aggiunto e l’impiego complessivo dei servizi del capitale e del lavoro.

Auditorium di Scampia trasformato in dormitorio per Rom

Immagine
Che fine hanno fatto i Rom di Scampia? Sono stati nascosti per far mangiare i soliti noti, ovvero i cosiddetti “amici degli amici” dei politici. Ma andiamo con ordine. Lo scorso luglio, il “famoso” campo Rom tra Scampia e Mugnano è stato sequestrato dalla Polizia municipale di Napoli. La Procura della Repubblica aveva concesso un termine fino all’11 settembre 2017 prima di procedere allo sgombero coattivo del campo abusivo.

Stop bollette ogni 28 giorni

Immagine
Il decreto legge Fisco è approdato in Senato. Tra gli emendamenti approvati ieri(14 novembre) dalla Commissione Bilancio c’è lo stop alla fatturazione ogni 28 giorni per le bollette telefoniche, pay TV e internet. Il relatore del DL Fisco, Silvio Lai(PD) ha dichiarato: “Per la fatturazione va rispettata la base mensile o di multipli del mese”. La norma riguarda anche le ricaricabili e le utenze business ma sono escluse le promozioni non rinnovabili o inferiori al mese.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.283,9 miliardi di euro

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A settembre 2017 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.283,9 miliardi di euro, in aumento di 4,7 miliardi rispetto ai 2.279,2 di agosto 2017, quando aveva registrato un calo di 21,3 miliardi.

UE chiederà nuovi chiarimenti sui conti all’Italia

Immagine
L’Istat stima un aumento del PIL italiano nel 3° trimestre con un +0,5% rispetto i tre mesi precedenti e un +1,8% su base annua. E’ bastato questo per far aprire bottiglie di champagne ai renziani, tanto paga il contribuente. Ma non c’è nulla da festeggiare. il vicepresidente della Commissione Europea Jyrki Katainen lancia l’allarme sui conti dell’Italia.

Che fine ha fatto il DDL Richetti sull’abolizione dei vitalizi?

Immagine
Il DDL Richetti sull’abolizione dei vitalizi è stato approvato dall’Aula di Montecitorio il 26 luglio 2017. Il testo, depositato il 9 luglio 2015, punta all’abolizione del vitalizio e l’estensione ai parlamentari e ai consiglieri regionali del trattamento previdenziale oggi previsto per i lavoratori dipendenti. Che fine ha fatto?

Italia fuori dai Mondiali. Di chi la colpa?

Immagine
L’incubo è realtà. L’Italia è fuori dal Mondiale 2018 in Russia. Al Meazza di Milano finisce 0-0 il ritorno con la modesta Svezia, fatale lo 0-1 di venerdì scorso a Solna. Per la prima volta dopo 60 anni l’Italia non parteciperà alle fasi finali di un Mondiale.

Lo stadio Landieri resta chiuso

Immagine
La burocrazia italiana colpisce ancora. L’8 novembre 2017 c’è stato il taglio del nastrino dello stadio Antonio Landieri a Scampia, intitolato al 25enne ucciso per errore dalla camorra il 6 novembre 2004. I lavori di sistemazione del campo di gioco, 110 metri per 60, sono iniziati in maggio.

Il lavoro nero a Napoli con il turismo

Immagine
I fan del sindaco De Magistris ripetono spesso che, grazie alla giunta dell’ex magistrato, Napoli è diventata una città ambita dai turisti e questo porterebbe ricchezza per tutti. E’ vero quello che affermano? No. Il settore del turismo a Napoli va avanti grazie al lavoro nero.  Cosa significa? Si arricchiscono in pochi e vengono sfruttati in tanti.

Pensioni Italia più corte dell’UE

Immagine
I politici stanno facendo di tutto per togliere alle nuove generazioni il diritto alla pensione. Nel 2019 l’età pensionabile passerà dagli attuali 66 anni e 7 mesi a 67 anni. Si tratta di cinque mesi in più legati all’aspettativa di vita che, secondo i dati ufficiali dell’Istat, si è allungata di 150 giorni rispetto al 2013. Peccato che il 2017 si prospetta come l’anno nero della demografia italiana, tale da ribaltare la tendenza all’innalzamento dell’età per la pensione.

Huawei Mate 10 Pro. Lo smartphone di altissima qualità

Immagine
Huawei Mate 10 Pro è uno smartphone pensato per chi vuole il massimo. Il nuovo prodotto della casa cinese dispone di una scocca perfettamente simmetrica con un display nitido di 6 pollici OLED con una risoluzione di 2.160x1.080. Lo schermo ha un rapporto 18:9 inserito in una cornice praticamente invisibile. La densità di pixel è di 402 ppi, mentre lo spessore è di 7,9 mm. La tecnologia d’avanguardia del vetro curvo ti regala la sensazione di uno smartphone ergonomico e facile da tenere in mano, elegante proprio come sembra.

Caritas: Roma capitale della povertà

Immagine
Nel 2016 si stima che in Italia 1 milione e 619 mila famiglie(nelle quali vivono 4 milioni e 742 mila individui) siano in povertà assoluta. E non si registra alcun recupero rispetto ai valori degli ultimi 4 anni. E’ il dato certificato di recente dall’Istat e che la Caritas prende a riferimento per una mappa della povertà a Roma.

Brexit sarà il 29 marzo 2019

Immagine
La Gran Bretagna uscirà dalla Unione Europea il 29 marzo 2019, alle ore 23. La premier conservatrice Theresa May ha messo nero su bianco giorno e orario della Brexit, con un emendamento alla Withdrawal Bil(o Repeal Bill), la legge quadro che regola l’uscita britannica dall’UE.

Crollo del Credito Valtellinese. Ci sarà un altro Salva Banche?

Immagine
“Il sistema creditizio italiano è stato messo al sicuro”. E’ quello che ha dichiarato il 21 ottobre 2017 Pier Carlo Padoan, ministro del Tesoro. Martedì scorso(7 novembre) a mercati chiusi il Credito Valtellinese(Creval) ha annunciato un aumento di capitale da 700 milioni di euro per ridurre il rischio della banca e cedere i crediti deteriorati.

Linea 1: Arriva la firma per nuovi treni

Immagine
La Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles(Caf) ha firmato il contratto con il Comune di Napoli per la realizzazione di 10 nuovi treni per la Linea 1 della metropolitana. La spesa complessiva sarà di 192 milioni suddivisi fra fondi Por, Patto per Napoli e mutui. Per questo acquisto è stata scelta la formula dell’Accordo quadro che garantirà, reperendo ulteriori finanziamenti, anche di ampliare la fornitura di altri 10 treni.

Veleni nell’aria possono essere letali nella Terra dei Fuochi

Immagine
Nella Terra dei Fuochi si continua a bruciare di tutto e l’aria sta diventando letale per i cittadini di Napoli e Caserta. Nella Terra dei Fuochi ci si ammala di più che nel resto d’Italia di alcuni tipi di tumore e la mortalità degli ammalati oncologici è più elevata. Sono queste le principali conclusioni a cui è giunta la prima indagine conoscitiva su “Inquinamento e patologie, effetti sull’incidenza dei tumori, delle malformazioni neonatali ed epigenetica” realizzata dalla commissione Igiene e Sanità del Senato.

Vogliono accoppare Renzi?

Immagine
Matteo Renzi non si è ancora ripreso dalla batosta elettorale in Sicilia. Il segretario del Partito Democratico è stato preso in giro pure da Luigi Di Maio, il candidato premier del Movimento 5 Stelle. Al fuffatore seriale resta solo un modo per tornare in auge: passare per martire. La stampa si è messa già al lavoro per rilanciare Renzi.

Farmacie e ospedali senza antitetanica

Immagine
Il diritto alla salute resta più importante di quello all’istruzione. Con questa frase i politicanti hanno giustificato l’obbligo delle vaccinazioni per l’iscrizione a scuola. Tutto bene? Mica tanto. Nelle farmacie da mesi non si trova l’antitetanica. Anche negli ospedali la situazione è disperata. E’ quello che emerge da un servizio di Luca Abete per “Striscia la Notizia”.

Elezioni Sicilia 2017: Musumeci nuovo governatore. M5S primo partito

Immagine
Nello Musumeci, 62 anni, è il nuovo governatore della Regione Sicilia. Dopo lo scrutinio di tutte le 5.300 sezioni, il candidato del centrodestra ha ottenuto 830.821 preferenze, pari al 39,84%. Musumeci conquista una maggioranza risicata in Assemblea con 36 deputati su 70: 35 al centrodestra più Musumeci.

Classifiche a confronto. Il Napoli guadagna 11 punti

Immagine
Il 5 novembre 2017 si è giocata la 12esima giornata di Serie A. Il campionato si ferma per i playoff di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Alla ripresa del campionato ci sarà una giornata interessante con Napoli-Milan, Roma-Lazio e Sampdoria-Juventus. Ho deciso di confrontare la classifica 2017/2018 con quella della passata stagione.

Di Maio annulla duello TV con Renzi

Immagine
Luigi Di Maio annulla la sfida in TV con Matteo Renzi, prevista per domani(7 novembre) su La 7. Il candidato premier del Movimento 5 Stelle ha dichiarato: “Avevo chiesto il confronto con Renzi qualche giorno fa, quando lui era il candidato premier di quella parte politica. Il terremoto del voto in Sicilia ha completamente cambiato questa prospettiva”.

Elezioni Sicilia 2017: Il trionfo dell’astensionismo e la disfatta di Renzi

Immagine
Le elezioni regionali in Sicilia hanno visto il trionfo dell’astensionismo: l’affluenza si è attestata al 46,76%, con un calo dello 0,65% rispetto al voto del 2012. E’ record storico. Sono andati a votare 2.179.474 persone su 4.661.111. In testa per l’astensionismo Messina con il 51,69%, seguono Catania con il 51,58%, Siracusa 47,55%, Ragusa 47,48%, Palermo 46,4%, Agrigento 39,6%, Caltanissetta 39,83%. In coda Enna con il 37,68%.

Comune di Napoli senza certificati digitali

Immagine
Il comune di Milano ha annunciato che nel 2016 ha emesso il 54% di certificati digitali, mentre quello consegnati allo sportello sono stati “solo” il 46%. Nel comune di Napoli, invece, gli utenti sono obbligati a fare la fila per avere un certificato anagrafico. In pratica ai napoletani è vietato ottenere comodamente sul computer di casa documenti come certificato di residenza, stato di famiglia e tanti altri.

Tasse universitarie cresciute del 61% in 10 anni

Immagine
In dieci anni sono aumentate le tasse universitarie, in media del 61%,a carico degli studenti, che dai 775 euro annuali del 2005 oggi esborsano 1.249 euro.Sono i dati dell’Unione universitaria, presentati in un dossier sulla tassazione, a fronte di un taglio al finanziamento pubblico degli atenei di  un miliardo avvenuti con la riforma Gelmini.

Sequestrata partita di droga dell’Isis

Immagine
La DDA di Reggio Calabria, a seguito di indagini del Comando provinciale della Guardia di Finanza e in collaborazione con l’Ufficio antifrode della dogana di Gioia Tauro, ha ordinato il sequestro di 24 milioni di compresse di tramadolo, la cosiddetta droga del combattente.

Età pensionabile in aumento ma cala aspettativa di vita

Immagine
L’Italia è diventato il Paese del plagiamento di massa. I politici stanno facendo di tutto per togliere alle nuove generazioni il diritto alla pensione. Nel 2019 l’età pensionabile passerà dagli attuali 66 anni e 7 mesi a 67 anni. Si tratta di cinque mesi in più legati all’aspettativa di vita che, secondo i dati ufficiali dell’Istat, si è allungata di 150 giorni rispetto al 2013.

Switch-off al DVB-T2 entro il 2022

Immagine
L’Italia ha detto addio al TV analogica per passare alla tecnologia digitale. Il processo, iniziato nel 2008 con la Sardegna, si è concluso nel giugno 2012. L’arrivo del DVB-T non è stato indolore: i cittadini sono stati costretti ad acquistare un decoder o un nuovo TV per ricevere in digitale. Sembrava tutto finito, ma il governo Monti pensò di far ripartire l’economia puntando sullo standard DVB-T2.