Classifiche a confronto. Il Napoli guadagna 11 punti

Il Napoli arriva alla sosta di campionato in testa con 32 punti, 11 in più rispetto alla passata stagione. La migliore performance però è dell'Inter.

Classifiche a confrontoIl 5 novembre 2017 si è giocata la 12esima giornata di Serie A. Il campionato si ferma per i playoff di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Alla ripresa del campionato ci sarà una giornata interessante con Napoli-Milan, Roma-Lazio e Sampdoria-Juventus. Ho deciso di confrontare la classifica 2017/2018 con quella della passata stagione.

Prima di andare avanti bisogna ricordare che Sampdoria, Roma, Lazio, e Udinese hanno una partita in meno. Spulciando i dati si scopre che la migliore performance è dell’Inter con 13 punti in più rispetto alla passata stagione. La squadra nerazzurra è balzata dal nono posto al terzo posto di quest’anno. Ottima performance anche per il Napoli con 11 punti in più rispetto alla passata stagione. La squadra di Sarri guida la classifica con 32 punti, 2 in più rispetto alla prima della passata stagione. In un anno è passata dal sesto posto alla vetta della classifica. Il Napoli ha realizzato 11 gol in più e subito 5 gol in meno. La Juventus guidava la classifica l’anno scorso con 30 punti, ora ha un punto in più ma è seconda. La terza migliore performance è della Sampdoria con un +8 rispetto al campionato 2016/2017. Bene anche il Crotone che segna un +7. L’anno scorso la squadra calabrese era ultima con 5 punti, ora è 15esima con 12 punti. La Lazio di Inzaghi segna un +6, ma rimane quarta in classifica. Proprio l’andamento dei biancocelesti fa alzare di molto la quota Champions. La squadra che ha il peggior rendimento è il Genoa con 13 punti in meno rispetto alla passata stagione. Male anche Milan e Atalanta, entrambe con un deficit di 6 punti. Il Sassuolo ha 5 punti in meno rispetto alla passata stagione. La terz’ultima di quest’anno, il Genoa, ha un punto in meno rispetto a quella della passata stagione ed è a 2 punti dal 17esimo posto del Sassuolo, ultimo utile per salvarsi. Il Benevento è fermo a 0 punti e ha stabilito un record negativo. Difficilmente i sanniti rientreranno nella lotta per non retrocedere.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

Donna intubata sommersa dalle formiche