Istat: Produttività Italia sotto media UE

Tra il 1995 e il 2016 la crescita media annua della produttività del lavoro in Italia è risultata decisamente inferiore alla media UE.

Produttività Italia sotto media UELa produttività del lavoro in Italia è sotto la media europea. E’ quanto sostiene l’Istat nel rapporto “Misure produttività 1995-2016”. La produttività è definita come il rapporto tra il valore aggiunto in volume e uno o più dei fattori produttivi impiegati per realizzarlo. E’ possibile calcolare diverse misure, tra cui quelle riferite rispettivamente alla produttività del lavoro e del capitale, nonché alla produttività totale, calcolata come rapporto tra il valore aggiunto e l’impiego complessivo dei servizi del capitale e del lavoro.

Nel 2016 il valore aggiunto dell’intera economia ha registrato una crescita dello 0,9% rispetto al 2015. La produttività del lavoro, calcolata come valore aggiunto per ora lavorata, è diminuita dell’1%; quella del capitale, misurata come rapporto tra il valore aggiunto e l’input di capitale, è aumentata dell’1%. Nello stesso anno, la produttività totale dei fattori, che misura la crescita del valore aggiunto attribuibile al progresso tecnico e ai miglioramenti nella conoscenza e nell’efficienza dei processi produttivi, è diminuita dello 0,4% dopo gli aumenti registrati sia nel periodo 2009-2014 sia nel 2015. Negli ultimi 21 anni, cioè tra il 1995 e il 2016, la produttività del lavoro in Italia è cresciuta a un tasso medio annuo dello 0,3%, un dato che è decisamente inferiore alla media UE(1,6%). Tassi in linea con la media sono stati registrati da Germania(1,5%), Francia(1,4%) e Regno Unito(1,5%).  La Spagna ha registrato un tasso di crescita più basso(0,5%) rispetto alla media europea ma più alto di quello dell’Italia.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358,8 miliardi

Spari in ospedale a Napoli

Meno tasse per tutti

A Piazza San Domenico Maggiore regna l’inciviltà

Il cantiere morto di piazza Mercato

Corte Europea all’Italia: Date un alloggio temporaneo ai Rom