Lo schiavista Fiano: Con Amazon ti arriva la consegna a casa in un’ora

E’ giusto lavorare la domenica e nei festivi? Ad "Agorà" si è discusso della nuova forma di schiavismo. Emanuele Fiano(PD) tira in ballo la "presunta" velocità di consegna di Amazon per giustificare i negozi sempre aperti.

Emanuele FianoIl tizio che vedete nella foto è Emanuele Fiano, responsabile nazionale con delega alle Riforme e deputato del Partito Democratico. Fiano è spesso ospite nei talk show politici e nella maggioranza dei casi dice baggianate a raffica. Ad “Agorà” questa mattina(18 dicembre) si è discusso della liberalizzazione degli orari dei servizi pubblici.

E’ giusto lavorare la domenica e nei festivi? A Bolzano il comune ha deciso di tenere chiusi i negozi la domenica. Nel programma di Rai 3 hanno fatto passare l’idea che l’e-commerce sia in competizione con i negozi fisici per via degli orari. E’ sbagliato. Il motivo? Mica compro online se mi serve una cosa e trovo il negozio chiuso. Aspetto il giorno dopo quando riapre. Fiano, invece, ha tirato in ballo la “presunta” velocità di consegna dei negozi online. Il deputato del PD ha dichiarato: “Non credo che la società la costruisci con uno Stato che indirizza l’etica delle persone. Io sono convinto che si debba combattere l’alienazione di una vita che va avanti 365 giorni all’anno senza soluzioni di continuità, ma bisogna guardare in faccia alla realtà. Su Amazon compri qualsiasi cosa e ti arriva a casa in un’ora. Il commercio al dettaglio ha da battere questa concorrenza”. E’ vero? Amazon mette a disposizioni dei clienti Prime il servizio Now che permette di ricevere l’ordine in un’ora al prezzo di 7,99 euro. Peccato che il servizio Amazon Prime Now è disponibile solo a Milano e in alcune aree limitrofe. Senza contare che l’ordine minimo deve essere di almeno 15 euro e che per usufruire del servizio bisogna sborsare 19,99 euro all’anno per l’abbonamento Amazon Prime. Quello che ha detto Fiano è una mezza fake news. Il deputato del PD ha aggiunto: “Il confronto con la modernità deve essere capace di tenere insieme i diritti dei lavoratori ma anche la competizione”. Fiano è solo uno schiavista  che non ha nulla a che vedere con la sinistra. Una domanda sorge spontanea: può essere considerata “modernità” lavorare tutti i giorni compreso i festivi? Non ci lamentiamo se poi le coppie non fanno più figli. I negozi sempre aperti sono una nuova forma di schiavismo. A questo punto pretendo l’apertura di banche e assicurazioni nei weekend e nei festivi.


Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Donna intubata sommersa dalle formiche

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo