Morto Fabrizio Frizzi

Il celebre conduttore televiso Fabrizio Frizzi è morto all’ospedale Sant’Andrea di Roma a seguito di un’emorragia cerebrale. Il 23 ottobre 2017 venne colto da un’ischemia cerebrale e torno a lavoro dopo due mesi.

Fabrizio FrizziIl mondo dello spettacolo è in lutto. Il conduttore televisivo Fabrizio Frizzi è morto nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma. Il celebre volto della Rai era stato ricoverato a seguito di un’emorragia cerebrale. La morte di Fabrizio Frizzi è stata annunciata dalla famiglia con una nota: "Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato". Frizzi aveva compiuto 60 anni lo scoro 5 febbraio.

La camera ardente di Fabrizio Frizzi sarà allestita domani, martedì 27 marzo, nella sede Rai di Viale Mazzini 14 dalle ore 10 alle ore 18. I funerali si terranno invece mercoledì 28 marzo alle ore 12 nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo. Il 23 ottobre 2017 Fabrizio Frizzi venne colto da un’ischemia cerebrale durante la registrazione del programma “L’Eredità” e fu ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma. Dimesso alcuni giorni dopo, il conduttore televisivo era tornato alla guida del programma di Rai 1 dopo circa due mesi. Tornare subito al lavoro forse non è stata una buona cosa per la salute di Frizzi e il suo “caso” rappresenta un esempio “pessimo” per la nostra società fondata tutta sul profitto. Già c’erano alcuni imprenditori che facevano la “ramanzina” ai propri dipendenti in malattia tirando in ballo il “caso” Frizzi. Con la salute non si scherza.

L’ischemia cerebrale, meglio conosciuta come ictus, si verifica quando c’è un’interruzione del flusso sanguigno al cervello. I danni dipendono dall’area in cui si verifica: possono essere irrilevanti o molto gravi, come la paralisi e perdita del linguaggio. Con la morte di Fabrizio Frizzi se ne va un pezzo della storia della Rai. Non scompare solo un grande artista e uomo di spettacolo, con Frizzi se ne va una persona sempre attenta e rispettosa verso il pubblico. L’esordio in TV è arrivato nel 1980 con “Il Barattolo”. I programmi più celebri e di maggior successo da lui condotti sono stati: “I fatti vostri”, “Scommettiamo che...?”, “Luna Park”, “Per tutta la vita”, “Cominciamo bene”, “Soliti ignoti - Identità nascoste” e “L’eredità”. Inoltre è stato il volto storico del concorso di bellezza “Miss Italia” con ben 18 edizioni. Dal 2005 al 2016 è stato il padrone di casa della maratona benefica “Telethon”. Fabrizio Frizzi ha recitato nella fiction Rai “Non lasciamoci più e nel film “Buona giornata”(video).

Un principe, un ex politico, un notaio e un rappresentante di domotica ai "Soliti Ignoti"

Pubblicato da Maxso Magazine su giovedì 30 marzo 2017

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assessore Sardu fa l’interprete del consigliere extracomunitario

Winback con rimodulazione di Vodafone

PD di Renzi considera 80 euro un totem

Goletta Verde: Inquinato 48% mare Italia

BCE: In Italia redditi da lavoro inferiori al periodo pre-crisi

Il crollo della Lira turca