OMS: 7 milioni di morti all’anno per inquinamento

L'inquinamento atmosferico ogni anno uccide 7 milioni di persone nel mondo. E' quello che emerge da un rapporto pubblicato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS). L’Italia è maglia nera tra i grandi paesi europei.

InquinamentoNel mondo 7 milioni di morti all’anno sono attribuibili all’inquinamento. Lo rivela un rapporto pubblicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS). Nel mondo 9 persone su dieci respirano un’aria inquinata, con valori medi superiori a quanto raccomandato per la salute. Le stime si basano su 4.300 città in 100 Paesi diversi sia sull’inquinamento con i tassi di polveri sottili e ultrasottili, che su quello indoor, causato dall’utilizzo di stufe a carbone o a legna per cucinare e riscaldare.

L’OMS stima che circa 7 milioni di persone muoiano ogni anno per l’aria inquinata che penetrano in profondità nei polmoni e nel sistema cardiovascolare, causando malattie tra cui ictus, malattie cardiache, cancro ai polmoni, malattie polmonari e infezioni respiratorie, compresa la polmonite. Il 7% delle morti avviene in bambini e ragazzi sotto i 15 anni. Più del 90% dei decessi correlati all’inquinamento atmosferico si verificano nei paesi a basso e medio reddito, principalmente in Asia e in Africa, seguiti dai paesi a basso e medio reddito della regione del Mediterraneo orientale, Europa e Americhe. L’Italia è maglia nera per inquinamento atmosferico in UE. Maria Neira, uno degli autori del rapporto per l’OMS, ha dichiarato: “Molte delle mega città del mondo superano i livelli indicati dalle linee guida dell’OMS per la qualità dell’aria di oltre cinque volte, e questo rappresenta un rischio grave per la salute”. Le principali fonti di inquinamento atmosferico da particolato includono l’uso inefficiente di energia da parte delle famiglie, dell’industria, dei settori agricolo e dei trasporti e delle centrali a carbone. In alcune regioni, la sabbia e la polvere del deserto, la combustione dei rifiuti e la deforestazione sono ulteriori fonti di inquinamento atmosferico.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Alitalia salvata con soldi pubblici

Lo strano caso di Erika Marcato

La guerra alle armi di Save the Children

De Magistris vuole referendum per autonomia di Napoli

Bankitalia: Debito pubblico a 2.316,7 miliardi

Migrante muore nella baraccopoli di San Ferdinando