Carte di credito Visa bloccate in Europa

Carte di credito Visa bloccate in tutta Europa per un problema hardware. I titolari hanno segnalato problemi di pagamento sia con PIN che con il Contactless.

Carta di credito VisaDisagi per i titolari di carte di credito Visa nelle ultime ore. I clienti hanno segnalato problemi di pagamento con le carte Visa in tutta Europa. Il malfunzionamento è iniziato nel pomeriggio di ieri e ha riguardato i pagamenti elettronici in diversi negozi e catene. “Al momento stiamo affrontando un’interruzione del servizio che impedisce l'elaborazione di determinate transazioni Visa in Europa”, questo è il comunicato diffuso da Visa.

I titolari hanno segnalato problemi di pagamento sia con PIN che con il Contactless. Quest’ultima è una tecnologia che permette di pagare rapidamente fino a 25 euro senza inserire il PIN della carta di credito Visa. Le carte di credito non erano bloccate per il prelievo dagli sportelli automatici. Il malfunzionamento è stato risolto questa mattina(2 giugno). Visa ha pubblicato una nota in cui c’è scritto: “I titolari possono ora utilizzare le loro carte Visa perché attualmente operiamo a livelli quasi normali. Il problema era il risultato di un errore di hardware. Non abbiamo motivo di ritenere che ciò sia stato associato a qualsiasi accesso non autorizzato o evento dannoso”. Il black out che ha colpito le carte di credito Visa nelle scorse ore potrebbe finire in tribunale. Il Codacons ha deciso infatti di scendere in campo per tutelare tutti i possessori di carte di credito Visa.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Napoli: Forno crematorio in funzione entro fine anno

Serra è tornato in Italia con flat tax del PD

Cgia: Sud peggio della Grecia

Il razzismo al contrario dell’Afro-Napoli

Istat: Economia sommersa e illegale vale 209,8 miliardi

Italia con deficit oltre 2% da 10 anni