Il vergognoso stato delle pinete del Monterosa

Viaggio nelle quattro pinete del Rione Monterosa, quartiere a Nord di Napoli. La manutenzione ordinaria è diventata un optional e le pinete versano in uno stato vergognoso, non degno di un Paese civile.

Il vergognoso stato della pineta in via del gran sassoI cittadini pagano le tasse per ricevere in cambio i servizi. Questo solo sulla carta, perché a Napoli le periferie sono abbandonate a loro stesse. La pulizia ordinaria del verde è diventata un optional con la giunta arancione guidata dal sindaco Luigi De Magistris. Nel rione Monterosa ci sono quattro pinete che da alcuni anni sono diventate delle vere e proprie giungle. Nella foto potete ammirare il vergognoso stato in cui versa la pineta di via del gran sasso.

Il “caso” è personale perché il parco pubblico si trova a pochi metri dalla mia abitazione. In oltre 30 anni non aveva mai visto la pineta in uno stato così pietoso. Erbacce, rifiuti, alberi pericolanti e pigne che cadono, c’è di tutto nel parco di via gran sasso. La pulizia non viene fatta da prima di Natale. Ormai siamo arrivati al punto che ogni sei mesi i cittadini del quartiere sono costretti a lamentarsi per avere ciò che gli spetta di diritto. Il degrado nella pineta di via del gran sasso non è una novità: la prima denuncia fu fatta da Alfredo Di Domenico(noto come Bukaman) esattamente tre anni fa. L’altro parco La pineta di via del gran sassoabbandonato a se stesso è quello ubicato in via Maiella. Anni di mancata manutenzione provocarono l’infestazione di topi nel 2016, un caso che finì anche a “Mi Manda Rai Tre”. Non versano in condizioni migliori le altre due pinete del rione Monterosa. I cittadini del quartiere sono ormai esasperati dall’abbandono delle istituzioni. Cinzia Petrosino del Comitato Monterosa ha dichiarato: “Non voglio una pulizia straordinaria, chiedo una calendarizzazione ordinaria degli interventi. Il sindaco ci aveva fatto delle promesse che sono state tradite, e l’assessore D’Ambrosio neppure mi riceve”. La mancata manutenzione ordinaria è diventato un problema serio che difficilmente verrà risolto dall’amministrazione De Magistris. Va a finire che i cittadini debbano fare autogestione, ovvero adottare un parco pubblico della città per tenerlo pulito. Ma a questo punto che senso avrebbero i politici? Forse sarebbe meglio che iniziassero a cercarsi un vero lavoro. Il vergognoso stato delle pinete del Monterosa è un insulto alla civiltà.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

La guerra alle armi di Save the Children

Lo strano caso di Erika Marcato

Alitalia salvata con soldi pubblici

De Magistris vuole referendum per autonomia di Napoli

Bankitalia: Debito pubblico a 2.316,7 miliardi

La paziente perfetta