I neopatentati in Italia

In Italia ci sono alcune limitazioni specifiche per la guida dei neopatentati nei primi 3 anni. L'infografica di automobile.it ci indica le auto più richieste dai neopatentati nel mercato dell'usato.

NeopatentatiIl conseguimento della patente è un momento importante e rappresenta spesso il primo passo verso la totale indipendenza. Il secondo è acquistare un automobile. Non tutti sanno che in Italia ci sono alcune limitazioni specifiche per la guida dei neopatentati nei primi 3 anni. Non possono, per esempio, guidare auto con potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t, né automobili con potenza massima superiore a 70 kW(95 cv).

Il Codice della Strada prevede inoltre regole specifiche anche per quanto riguarda i limiti di velocità più bassi: 100 km/h per le autostrade e 90 km/h per le strade extraurbane principali. I neopatentati ricevono pene più alte per le infrazioni e il tasso alcolemico consentito alla guida è pari a 0 grammi per litro di sangue. Un neopatentato perde il doppio dei punti in caso di infrazione e ne guadagna la metà se non commette violazioni. Fatta questa premessa, vediamo quali sono le automobili più richieste dai neopatentati nel mercato dell’usato. A fare il punto della situazione ci pensa l’infografica realizzata da automobile.it, sito di annunci di auto usate e nuove. Al primo posto c’è la Fiat Panda, che tra l’altro rappresenta un ottimo compromesso tra qualità e prezzo. Il costo medio di acquisto per un modello usato è di 9.225 euro. Gli altri gradini del podio sono occupati dalla Fiat 500 e dalla Fiat 500L. La Renault Captur, in ottava posizione, è l’auto più costosa della lista: il prezzo medio dell’usato è di 13.776 euro. L’infografica di automobile.it approfondisce alcuni dati sui neopatentati in Italia. L’età media di conseguimento è di 21 anni e 2 mesi. Gli uomini si abilitano in media a 20 anni e 8 mesi, mentre le donne a 21 anni e 9 mesi. Da un punto di vista territoriale, si notano differenze tra le varie regioni italiane; Basilicata, Sicilia e Campania sono quelle che registrano le patenti più “veloci”, con un’età media di 20 anni e 7 mesi. Al contrario le più lente sono Emilia Romagna, Liguria e Sardegna.

“Infografica-classifica-10-auto-neopatenteti”
Infografica a cura di automobile.it.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il razzismo al contrario dell’Afro-Napoli

Napoli: Forno crematorio in funzione entro fine anno

Pivetti: Reddito di cittadinanza un’abominio sociale e morale

Cgia: Sud peggio della Grecia

Italia con deficit oltre 2% da 10 anni

Istat: Economia sommersa e illegale vale 209,8 miliardi