Dal primo ottobre 2018 aumenta spesa per energia e gas

Aumenti dal primo ottobre 2018 per le tariffe di energia e gas. Lo ha disposto l’Autorità per l’energia. Stangata di 93 euro a famiglia. L’aumento per l’elettricità sarebbe stato più consistente senza il blocco sugli oneri di sistema.

Dal primo ottobre 2018 aumenta spesa per energia e gasL’Autorità per l’energia(ARERA) rende noto che dal primo ottobre 2018 le bollette dell’energia elettrica e del gas saranno più pesanti. Il costo della luce aumenterà del 7,6%, mentre il prezzo del gas salirà del 6,1%. E’ quanto prevede l’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori nei servizi di tutela. Dal 1° ottobre 2018, il prezzo di riferimento dell’energia elettrica per il cliente tipo sarà di 21,76 centesimi di euro per kilowattora(tasse incluse), mentre il prezzo di riferimento del gas per il cliente tipo sarà di 83,07 centesimi di euro per metro cubo(tasse incluse).

A pesare sono in particolare l’aumento delle materie prime energetiche, la crescita del prezzo dei permessi di emissione di CO2 e lo stop di 22 reattori nucleari su 58 in Francia. Le centrali nucleari francesi sono state chiuse per manutenzione e per le limitazioni nell’uso dell’acqua a causa delle elevate temperature estive. L’aumento per l’elettricità sarebbe stato più consistente in assenza dell’importante intervento di “scudo” congiunturale attivato dall’Autorità tramite gli oneri di sistema. Già in occasione dell’aggiornamento di fine giugno 2018, gli oneri generali erano stati notevolmente diminuiti per attutire l’impatto dell’aumento del prezzo dell’energia. Con questa manovra l’ARERA utilizza nella misura massima possibile la sua azione di “scudo”, rinviando di un ulteriore trimestre il rialzo necessario degli oneri. Nel dettaglio, per l’elettricità la spesa per la famiglia tipo nell’anno scorrevole(compreso tra l’1 gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018) sarà di 552 euro, con una variazione del +6,1% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente(1 gennaio 2017 – 31 dicembre 2017), corrispondente ad un aumento di circa 32 euro all’anno. Per il gas la spesa della famiglia tipo nello stesso periodo sarà di circa 1.096 euro, con una variazione del +5,9% rispetto all’anno scorrevole, corrispondente ad un aumento di 61 euro all’anno.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assicurazione RC auto con scatola nera

Pensioni reversibilità Italia nel mirino Ocse

Carta di identità elettronica alle Poste

La presunta gaffe della Castelli sulla Panda 1000

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime

Istat: A rischio povertà una persona su 4