Rimpasto nella Giunta del Comune di Napoli

Rimpasto nella Giunta del Comune di Napoli. Entrano Monica Buonanno e Laura Marmorale, escono Maria D’Ambrosio e Alessandra Sardu.

Rimpasto in Giunta al Comune di NapoliDue elementi nuovi nella Giunta del Comune di Napoli. Il rimpasto è stato presentato oggi(26 ottobre) dal sindaco Luigi De Magistris. Due i cambi di assessore: Monica Buonanno al al Lavoro, al Diritto all’abitare e allo Sviluppo della città e Laura Marmorale al Diritto alla cittadinanza, alla Coesione sociale con delega all’immigrazione. Il sindaco De Magistris ha inoltre annunciato che Enrico Panini, assessore al Bilancio, diventa vicesindaco al posto di Raffaele Del Giudice che mantiene la carica di assessore all’Ambiente.

La Marmorale lascia la poltrona di assessore della terza Municipalità, mentre la Buonanno viene dall’agenzia Italia-Lavoro ed è la compagna di un dirigente comunale di Palazzo San Giacomo. Vengono messe da parte Maria D’Ambrosio(ex assessore al verde e alla qualità della vita) e Alessandra Sardu(ex assessore alla trasparenza ed efficienza dell’azione amministrativa), entrate in Giunta nel maggio 2017. Le due donne uscenti si sono fatte notare per l’incapacità nella risoluzione dei problemi. La D’Ambrosio ha fatto sparire la manutenzione ordinaria del verde pubblico della città, mentre la Sardu ha trasformato i cimiteri comunali in giungle. Quest’ultima ha fatto anche da interprete al consigliere extracomunitario entrato in consiglio lo scorso luglio. I due ex assessori non ci mancheranno. Il sindaco De Magistris ha dichiarato: “Con oggi si apre una fase nuova nell’interesse della città e dei cittadini. E’ un giro di boa importante. C’era la necessità di rigenerarsi e alzare il livello degli obiettivi perché in parte non sono soddisfatto dei risultati raggiunti”. Restano in giunta Ciro Borriello, con delega a Sport e cimiteri, Mario Calabrese a Infrastrutture e trasporti, Alessandra Clemente a Giovani e patrimonio, Nino Daniele a Cultura e turismo, Roberta Gaeta alle Politiche sociali, Annamaria Palmieri a Istruzione e scuola, Carmine Piscopo a Beni comuni e urbanistica.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Istat: PIL pro capite Sud metà di Nord

Istat: Stipendio medio cala a 13,97 euro l’ora

Centro di accoglienza migranti a Secondigliano

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime