La fake news di Manfellotto sui contributi UE

L’Italia incassa più soldi di quello che spende per i contributi UE. E' quello che ha dichiarato il giornalista Bruno Manfellotto ad "Agorà". Una colossale fake news passato quasi inosservata.

Bruno ManfellottoL’Unione Europea non stampa soldi, ma si tiene in piedi grazie alle tasse pagate dai cittadini europei. I contributi UE versati dall’Italia sono diventati il tema di discussione del programma “Agorà”. Il nostro Paese rischia una procedura di infrazione per il deficit al 2,4% previsto dalla manovra. Il parlamentare della Lega, Claudio Borghi, trova assurda questa cosa e menziona i contributi a “perdere” versati dall’Italia per il fondo UE. A questo punto interviene il giornalista Bruno Manfellotto con una colossale fake news. L’editorialista del settimanale “L’Espresso” sostiene che l’Italia incassa più soldi di quello che spende per l’UE.

Una fake news incredibile che sarebbe passata inosservata senza l’intervento di Borghi. L’Italia non ha mai incassato più fondi di quelli spesi per l’UE. Cosa significa? Dal 2000 ad oggi il nostro Paese è sempre stato un contributore netto. Nel 2017 l’Italia ha versato all’UE 15,4 miliardi di contributi e ha avuto indietro soltanto 8,1 miliardi. Il nostro Paese ha quindi registrato un saldo netto negativo di circa 7,3 miliardi. I dati sono della Ragioneria dello Stato. Il sito Truenumbers scrive: “Ma se all’inizio del secolo la UE costava poco più di un miliardo, nel tempo la cifra è schizzata”. Nel 2014 l’Italia ha registrato la cifra più alta di contributi versati all’UE con 17,1 miliardi di euro, ma la perdita più costosa è del 2011 con un rosso di 7,6 miliardi. Il 2017 è il secondo peggiore anno in termini di soldi “regalati” all’Unione Europea. L’Italia, tra il 2000 e il 2017, ha versato all’UE 259,4 miliardi di euro, ricevendone “solo” 170,4: il saldo negativo registrato è di 88,9 miliardi. Questo significa che negli ultimi 18 anni restare in UE ci è costato in media 4,9 miliardi di euro ogni anno. Il giornalista Manfellotto ha detto una fake news su una rete del servizio pubblico, ma la cosa più drammatica è che la conduttrice Serena Bortone non ha detto nulla per smentire la bufala, anzi ha tentato più volte di cambiare argomento. Ci rendiamo conto? Non è la prima volta che un giornalista va in TV a sparare baggianate. Più che giornalisti sembrano dei gabinettologhi.

La fake news di Bruno Manfellotto

La discussione sui fondi UE ad "Agorà". Il giornalista Bruno Manfellotto dice una fake news colossale

Pubblicato da Maxso Magazine su Giovedì 15 novembre 2018

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Istat: PIL pro capite Sud metà di Nord

Istat: Stipendio medio cala a 13,97 euro l’ora

Centro di accoglienza migranti a Secondigliano

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime