Abilitare Windows Defender in Windows 10

Windows Defender è l'antivirus integrato in Windows 10. Può capitare che risulti disabilitato e gestito dall’amministratore di sistema. Per abitarlo nuovamente basta cancellare un valore nel registro di sistema.

Abilitare Windows Defender in Windows 10Windows Defender è antispyware/antimalware lanciato da Microsoft nel 2006 per sistemi Windows. Con Windows 8 integra la protezione di Microsoft Security Essential(MSE), garantendo così una protezione anti malware globale. Da agosto 2016, con l’anniversary update di Windows 10, Microsoft ha potenziato Windows Defender con l’introduzione di due nuovi servizi: Windows Defender Advanced Threat Protection e Windows Information Protection.

Può capitare che l’antivirus della Microsoft risulti disabilitato e gestito dall’amministratore di sistema. Il problema si verifica perchè è stato disattivato dai Criteri di gruppo. Cosa fare per abilitare nuovamente Windows Defender? Il problema è facilmente risolvibile in Windows 10 con la guida presente in questo articolo. Prima di andare avanti, facciamo una breve premessa. In alcuni casi, Windows Defender viene disabilitato quando si installa un altro antivirus. Prima di abilitare nuovamente Windows Defender bisogna disinstallare l’altro antivirus, che oltretutto rallenta il sistema operativo. Dopo aver fatto questa operazione, si passa alla riattivazione dell’antivirus Microsoft. Si clicca sul tasto Windows della tastiera e la lettera R. Con questa combinazione viene aperta la finestra “Esegui”.

Digitare il comando:

regedit

e premere invio.

In questo modo viene visualizzato il registro di sistema. A questo punto bisogna cercare la chiave:

Hkey_Local_Machine\Software\Policies\Microsoft\Windows Defender

e cancellare il valore DisableAntiSpyware.

Salvare il registro di sistema e riavviare il PC/notebook. In questo modo Windows Defender torna ad essere abilitato.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Istat: PIL pro capite Sud metà di Nord

Istat: Stipendio medio cala a 13,97 euro l’ora

Centro di accoglienza migranti a Secondigliano

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime