Qatar lascia Opec nel 2019

Il Qatar ha annunciato che uscirà dall’Organizzazione dei Paesi produttori di petrolio(Opec) a partire da gennaio 2019. La notizia ha fatto alzare di quasi 2 euro il prezzo del petrolio.

Qatar lascia Opec nel 2019Il Qatar a gennaio 2019 lascerà l’Organizzazione dei Paesi produttori di petrolio(Opec), di cui fa parte dal 1961. L’annuncio è stato dato dal ministro dell’Energia Saad Sherida al-Kaabi, che spiega la decisione con la volontà di concentrarsi sulla produzione di gas. Il Qatar è l’undicesimo produttore di petrolio al mondo e il più grande esportatore di gas naturale. La decisione di oggi fa parte del piano strategico per rafforzare l’economia dell’Emirato, sottoposto dal 5 giugno 2017 a un blocco commerciale da parte di Arabia Saudita, Egitto, Bahrein ed Emirati arabi uniti. L’Opec dagli anni ‘60 ha condizionato e cercato di regolare il mercato degli idrocarburi. La decisione del Qatar è inaspettata, che piomba sul mondo dell’energia senza alcun preavviso e rischia di complicare gli equilibri del settore energetico mondiale. L’annuncio di oggi ha provocato un rialzo di quasi 2 euro del prezzo del petrolio. Al-Kaabi ha spiegato che con l’uscita dall’Opec l’Emirato potrà sviluppare senza vincoli la sua industria del gas. Il Qatar ha riserve fra le più grandi del mondo, assieme a Iran e Russia, per valore stimato in 45 mila miliardi di dollari.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Istat: PIL pro capite Sud metà di Nord

Istat: Stipendio medio cala a 13,97 euro l’ora

Centro di accoglienza migranti a Secondigliano

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime