Qatar lascia Opec nel 2019

Il Qatar ha annunciato che uscirà dall’Organizzazione dei Paesi produttori di petrolio(Opec) a partire da gennaio 2019. La notizia ha fatto alzare di quasi 2 euro il prezzo del petrolio.

Qatar lascia Opec nel 2019Il Qatar a gennaio 2019 lascerà l’Organizzazione dei Paesi produttori di petrolio(Opec), di cui fa parte dal 1961. L’annuncio è stato dato dal ministro dell’Energia Saad Sherida al-Kaabi, che spiega la decisione con la volontà di concentrarsi sulla produzione di gas. Il Qatar è l’undicesimo produttore di petrolio al mondo e il più grande esportatore di gas naturale. La decisione di oggi fa parte del piano strategico per rafforzare l’economia dell’Emirato, sottoposto dal 5 giugno 2017 a un blocco commerciale da parte di Arabia Saudita, Egitto, Bahrein ed Emirati arabi uniti. L’Opec dagli anni ‘60 ha condizionato e cercato di regolare il mercato degli idrocarburi. La decisione del Qatar è inaspettata, che piomba sul mondo dell’energia senza alcun preavviso e rischia di complicare gli equilibri del settore energetico mondiale. L’annuncio di oggi ha provocato un rialzo di quasi 2 euro del prezzo del petrolio. Al-Kaabi ha spiegato che con l’uscita dall’Opec l’Emirato potrà sviluppare senza vincoli la sua industria del gas. Il Qatar ha riserve fra le più grandi del mondo, assieme a Iran e Russia, per valore stimato in 45 mila miliardi di dollari.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

La guerra alle armi di Save the Children

Lo strano caso di Erika Marcato

Alitalia salvata con soldi pubblici

De Magistris vuole referendum per autonomia di Napoli

Bankitalia: Debito pubblico a 2.316,7 miliardi

La paziente perfetta