Sbarchi migranti in calo nel 2018

23.370 arrivi di migranti sulle coste italiane nel 2018. Il calo è del 80,42% rispetto al 2017. La maggior parte dei migranti provengono dalla Tunisia. Tra i migranti arrivati in Italia ci sono anche 3.534 minori non accompagnati.

Sbarchi migranti in calo nel 2018Il 2016 è ricordato per il record di sbarchi dei migranti sulle coste dell’Italia, mentre l’anno appena chiuso ha proseguito la tendenza iniziata nel luglio 2017 grazie all’entrata in vigore del codice di condotta per le Organizzazioni Non Governative(ONG) nel Mediterraneo. Gli sbarchi sulle coste italiane hanno registrato nel 2018 un decremento complessivo del 80,42% rispetto al 2017. Dal primo gennaio 2018 al 31 dicembre 2018 sono stati 23.370 i migranti giunti sulle coste italiane. Nel 2017 sbarcarono 119.369 persone. I dati sono forniti dal ministero dell’Interno. 12.977 migranti sono partiti dalla Libia.

La diminuzione degli sbarchi non si riflette su una minore spesa pubblica. Nel 2018, infatti, il costo per affrontare l’emergenza migranti potrebbe salire fino a 5 miliardi di euro. Lo prevede Documento di programmazione economica finanziaria(DEF). Analizzando i dati per singolo mese, si scopre che a dicembre sono arrivati “solo” 359 persone, 1.968 in meno rispetto allo stesso mese del 2017. E’ il mese con il numero di sbarchi più basso registrato nell’anno appena concluso. Nel 2018 il mese con più sbarchi è stato gennaio con 4.182 arrivi. Tra i porti maggiormente impegnati, al primo posto quello di Pozzallo con 3.818 arrivi, seguito da Lampedusa(3.468), Catania(2.961), Augusta(2.478) e Messina(2.394). La maggior parte dei migranti provengono dalla Tunisia(5.181), Eritrea(3.320), Iraq(1.744), Sudan(1.619), Pakistan(1.589), Nigeria(1.250), Algeria(1.213), Costa d’Avorio(1.064), Mali(876) e Guinea(810). Altri migranti(dato che comprende coloro per i quali sono ancora in corso attività di identificazione) sono 4.704. Tra i migranti arrivati in Italia ci sono anche 3.534 minori non accompagnati(dato aggiornato al 31 dicembre). In totale sono 135.858 gli immigrati presenti in Italia. La Regione che accoglie più migranti è la Lombardia(14%), davanti al Lazio(9%) e alla Campania(9%).

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Ex scuola Salvo D’Acquisto è un rudere

Il caos dell’illuminazione votiva a Napoli

Come richiedere rimborso canone a SELAV

16,2 miliardi da lotta a evasione fiscale nel 2018

De Magistris vuole accogliere migranti della nave Mare Jonio

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358 miliardi. E’ record