Fitch conferma rating Italia a BBB, outlook negativo

Fitch che dà giudizi sul debito di aziende e Stati ha confermato il rating dell'Italia a BBB. L’outlook è negativo. Pesano le differenze politiche nella coalizione di governo. L'agenzia di rating cita anche i punti di forza dell'Italia.

Fitch conferma rating Italia a BBBFitch conferma il rating dell’Italia, ovvero il giudizio sulla solidità finanziaria dello Stato, a BBB. Scongiurato il downgrade. L’outlook è negativo. Questo significa che la qualità dei titoli del debito pubblico resta discutibile. “Le tensioni politiche nella coalizione di governo e la possibilità di elezioni anticipate aggiungono in certezza sulle politiche economiche e di bilancio”. Questo è quello che scrive l’agenzia di rating.

Secondo gli analisti, le differenze ideologiche tra il M5S e la Lega probabilmente aumenteranno le tensioni. Il rating BBB e l’outlook negativo riflettono l’elevato livello del debito pubblico e l’assenza di interventi strutturali. Fitch non crede che la XVIII legislatura duri fino al 2023. “Vediamo possibile la sostenibilità del debito con un governo più stabile e con un orizzonte programmatico più ampio”. Questo è quello che scrive l’agenzia di rating. Tra i fattori positivi dell’Italia, Fitch cita invece l’economia diversificata e ad alto valore aggiunto, con indicatori di disuguaglianza e di sviluppo umano molto superiori a quelli dei Paesi con analogo rating. Positivi anche il reddito procapire medio, al punto che l’indebitamento delle famiglie si conferma tra i più contenuti al mondo. Altri punti di forza dell’Italia sono la sostenibilità del sistema pensionistico, la durata favorevole dei titoli del debito pubblico(6,7 anni in media) e una quota bassa di debito in valuta estera. L’agenzia di rating stima per l’Italia una crescita dello 0,3% del PIL nel 2019(da +1,2% previsto in agosto) e dello 0,6% nel 2020.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino