De Magistris vuole accogliere migranti della nave Mare Jonio

Mare Jonio, una nave dell’Ong Mediterranea Saving Humans, chiede di portare in Italia 49 migranti salvati nel Mediterraneo. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, vuole aprire il porto per farli sbarcare.

Luigi De MagistrisTre mesi dopo il “casoSea Watch 3, un’altra nave di un’organizzazione non governativa(ONG) non riesce a trovare un porto di approdo in Unione Europea. La Mare Jonio ha raccolto 49 migranti al largo della Libia ed era pronta a “scaricarli” in Italia. E’ arrivato il no del ministro dell’Interno Matteo Salvini. L’imbarcazione dell’Ong Mediterranea Saving Humans è giunta a Lampedusa.

Al momento la Mare Jonio è ferma a sud dell’isola siciliana per ripararsi dal maltempo. Di lì non si possono muovere a causa del divieto di sbarco. La Guardia Costiera ha autorizzato alla nave un punto di fonda, ma non è stato assegnato un porto sicuro di sbarco. Sulla Mare Jonio è comparsa la bandiera di Napoli. Il sindaco Luigi de Magistris ha invitato la nave a far rotta verso la città campana. “Portiamo fortuna. Dopo che Mediterranea ha issato sulla nave la bandiera napoletana si sono salvate vite umane, tra cui molti minorenni. Napoli ha un cuore immenso, vi aspettiamo a Napoli, porto sempre aperto per sorelle e fratelli in pericolo, porto chiuso per trafficanti di esseri umani. Grazie alle ong testimoni di giustizia!”. Questo è quello che scritto il sindaco De Magistris sulla sua pagina Facebook. Qualcuno dovrebbe spiegare all’ex magistrato che far sbarcare migranti non significa salvargli la vita. L’accoglienza è una cosa seria. Il sindaco De Magistris vuole salvare vite umane in mare per poi sbatterle in periferia. Il sindaco De Magistris dovrebbe occuparsi ad amministrare Napoli invece di fare becera propaganda. Il “caso” Mare Jonio dimostra, per l’ennesima volta, il fallimento dell’Unione Europea. Il progetto UE, nato per unire il popolo europeo, rischia di finire per colpa dei migranti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Imprenditore non trova baristi per colpa del reddito di cittadinanza

Torna emergenza rifiuti a Scampia

L’incredibile tweet di Renzi sul caso Gabicce

Sfido Ana Damian a vendermi un aspirapolvere