De Magistris va in Abruzzo a fare una lezione sui rifiuti

Il sindaco Luigi De Magistris va in Abruzzo a fare una lezione sui rifiuti mentre Napoli è sommersa dalla spazzatura. Il problema rifiuti resta ancora irrisolto a Napoli, nonostante le fregnacce dette ogni giorno da De Magistris.

Rifiuti bruciati a ScampiaNapoli è in piena emergenza rifiuti e il sindaco Luigi de Magistris va in Abruzzo a fare una lezione su come si raccoglie la spazzatura a Montesilvano, in provincia di Pescara. Non è Lercio, ma è quello che è accaduto oggi(15 giugno). De Magistris è stato in Abruzzo in qualità di presidente del movimento DeMa per visitare la discarica sul Fiume Saline.

Come già segnalato in questo blog, la zona nord di Napoli è ricolma di cumuli di rifiuti in strada. La notte scorsa qualche “menta geniale” ha bruciato una montagna di spazzatura(foto) a Scampia rendendo l’aria irrespirabile in tutta la zona. Come mai questa emergenza nella zona nord della città? Il Comune di Napoli ha deciso di “privilegiare” la raccolta della spazzatura nelle zone turistiche per non danneggiare l’immagine della città. Un vero e proprio fascismo sociale quello messo in atto dall’amministrazione arancione targata De Magistris. A Napoli c’è una situazione di disperazione e degrado senza precedenti. Il sindaco De Magistris non riesce a togliere i rifiuti dalle strade di Napoli e non è tollerabile che vada in Abruzzo a fare una lezione su come risolvere l’emergenza rifiuti in trasferta. Dispiace che gli abruzzesi possano subire la sciagura di sentirsi dare ricette sul tema ambientale sul quale De Magistris è altamente fallimentare come amministratore della terza città d’Italia. Il problema rifiuti resta ancora irrisolto a Napoli, nonostante le fregnacce dette ogni giorno da De Magistris. In otto anni nessun ciclo di rifiuti è stato avviato e la raccolta differenziata al 70% resta solo un miraggio.

Commenti

  1. alle fregnacce, a Demagistris e alla monnezza Napoli s'e' ormai abituata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. De Magistris é la versione tamarra di Renzi.

      Elimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Bollo auto abolito con lo spread?

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Comune di Napoli regala stadio San Paolo a De Laurentiis

Il cantiere di piazza Garibaldi

Perché si usa Facebook?

A settembre emergenza rifiuti in Campania