L.A. confidential

Di James Ellroy e pubblicato da Mondadori, "L.A. confidential" è un romanzo poliziesco ambientato a Los Angeles negli anni '50. La storia è costruita intorno a tre poliziotti, Bud White, Jack Vincennes ed Ed Exley.

L.A. confidentialL.A. confidential” è un libro di James Ellroy e pubblicato da Mondadori. Lo scrittore è nato a Los Angeles nel 1948. Sua madre era infermiera e suo padre, quando lavorava, ragioniere. Dopo il divorzio dei genitori, nel 1954, sua madre ottenne l’affidamento e si trasferì nel quartiere popolare di James Ellroy dove fu assassinata nel 1958, probabilmente da un suo amante occasionale. L’omicidio segnò per sempre James Ellroy, che ebbe un’adolescenza inquieta e finì in carcere prima della maggiore età. Oggi è considerato il più importante scrittore noir vivente.

L.A. confidential” è stato pubblicato nel 1990 ed è il non libro di James Ellroy. Nel 1997 dal libro è stato tratto un film omonimo, diretto da Curtis Hanson. La storia di “L.A. confidential” è costruita intorno a tre poliziotti, Bud White, Jack Vincennes ed Ed Exley nella Los Angeles(L.A.) dei primi anni cinquanta, la Los Angeles di Hollywood, delle dive del cinema e della polizia più efficiente al mondo. Ed Exley cerca e vuole la gloria. Figlio di un poliziotto, fratello di un agente ucciso in servizio, è disposto a tutto pur di fare carriera. Bud White ha visto il padre uccidere la madre. Adesso odia chi picchia le donne, chi fa la spia, e in generale tutti quelli che intralciano il suo lavoro di detective. Jack Vincennes nasconde un antico segreto, per questo recita la parte dello sbirro perfetto, arrestando i personaggi pubblici sotto gli occhi dei riflettori. Ed, Bud e Jack sono tre ambigui difensori della legge a Los Angeles, dove tra poliziotti e criminali vi è poca differenza.

Dopo aver costruito ad arte una tensione feroce fra i tre protagonisti, in occasione del cosiddetto Natale di Sangue(una gigantesca zuffa scoppiata fra poliziotti e criminali proprio la notte del Natale del 1951 e che avrà strascichi pesantissimi per il Dipartimento), lo scrittore James Ellroy fa del massacro del Nite Owl(sei persone massacrate in un coffee shop losangelino, apparentemente senza moventi precisi e senza che vi siano prove schiaccianti a carico di chicchessia) il cuore dell’intricatissima trama del romanzo. “L.A. confidential” è un noir indimenticabile e struggente, ma anche un giallo dal meccanismo perfetto. Questo romanzo di James Ellroy ridisegna la storia di Los Angeles, e dell’America intera, attraverso i meccanismi del male e della violenza. Tutto bene? Mica tanto. La lettura risulta, per il genere, anche insidiosa e un po’ complicata, perché, visti gli intrecci e la grande quantità di personaggi occorre impegnarsi per non perdere il filo della storia. C’è da dire, inoltre, che le prime centocinquanta pagine appaiono molto blande, poco invoglianti, ma proseguendo con la lettura si scopre una trama veramente ben strutturata.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

La Vela verde non è stata demolita

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

La bomba ambientale nell’ex ICM di via nuova delle Brecce

In vigore dazi Stati Uniti contro UE

Il lago di munnezza a Scampia