Sky e DAZN trovano accordo

Trovato l'accordo tra Sky e DAZN. A settembre verranno lanciato due canali sul satellite con tutto il meglio della rogrammazione della piattaforma streaming.

Sky e DAZN trovano accordoDalla stagione 2018/2019 i diritti TV del calcio sono stati divisi in due pacchetti che sono stati acquistati da Sky e DAZN. La TV a pagamento ha in esclusiva sette partite del campionato di Serie A, mentre la piattaforma streaming trasmette tre partite ogni giornata sul web. Alcuni consumatori si sono lamentati della visione delle partite su DAZN. Il problema più frequente è il blocco dell’immagine per qualche secondo e il ritardo che si accumula durante la partita.

La stagione 2019/2020 parte con una bella novità: Sky e DAZN hanno trovato l’accordo per trasmettere le tre partite sul web anche sul satellite. Da settembre, l’emittente streaming sarà visibile anche sul decoder Sky senza avere una connessione internet. L’accordo prevede che la TV a pagamento metta a disposizione due canali sul proprio bouquet per permettere la visione agli abbonati. In questo modo dovrebbero essere risolti i problemi di “buffering” e eventuali disservizi della linea internet. I canali DAZN saranno visibili sul 215 e 216. La visione sarà attiva solo per chi ha un abbonamento con la piattaforma web. Particolari condizioni di favore per gli abbonati a Sky da almeno un anno: 7,99 euro mensili di canone DAZN, a fronte dei 9,99 abituali. Alcuni abbonati segnalano che Sky sta offrendo gratuitamente il ticket DAZN di 12 mesi. I canali di DAZN non trasmetteranno solo le partite di calcio, ma altri importanti eventi sportivi e approfondimenti ancora in via di definizione.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Concorso per Vigili Urbani del Comune di Napoli

Confindustria propone tassa sul contante

Stipendi dei dirigenti del Comune di Napoli

Koulibaly e Ghoulam alla scuola Elsa Morante di Scampia

L’inutile sfogo di Ancelotti per gli spogliatoi del San Paolo

Impianti Universiadi abbandonati al degrado