La Vela verde non è stata demolita

Il cantiere per l’abbattimento della Vela verde è stato inaugurato dal sindaco Luigi De Magistris lo scorso 13 maggio. Dopo cinque mesi il palazzo è ancora in bella mostra e nessuno lavora nel cantiere.

Cumuli di spazzatura e sullo sfondo la Vela verdeIl cantiere per l’abbattimento della Vela verde è stato inaugurato da Luigi De Magistris lo scorso 13 maggio. Il sindaco del Comune di Napoli dichiarò che la Vela verde sarebbe stata demolita entro sei mesi. Cinque mesi dopo il palazzo è ancora in bella mostra e nessuno lavora nel cantiere. C’è ancora un mese di tempo, ma difficilmente verrà rispettato il cronoprogramma.

L’abbattimento della Vele verde è diventato un bel terno al lotto. Inizialmente, la demolizione doveva avvenire entro l’estate del 2017. Intoppi burocratici bloccarono tutto e il sindaco De Magistris promise che la Vela verde sarebbe andata giù entro Natale 2017. Purtroppo anche questa promessa non fu mantenuta. Nel 2018 c’è stato un silenzio assoluto sulla vicenda e solo all’inizio del 2019 si è ritornato a parlare dell’abbattimento della Vela verde, ma anche in questo caso difficilmente verrà mantenuta la promessa. Abbiamo un sindaco che fa annunci a vuoto. I cittadini sperano che l’orribile palazzo bianco venga demolito il prima possibile. Alcuni suggeriscono di chiamare Peppe ‘o criminale(vedi video) a fine anno per abbattere la Vela verde con la bomba di Maradona. Subito dopo la demolizione della Vela verde sarà ricostruita la viabilità, con campi sportivi, camminamenti pedonali, zone attrezzate, marciapiedi e parcheggi. Successivamente saranno demolite anche la Vela rossa e quella gialla. L’unica Vela che resterà in piedi sarà sede della città metropolitana, così Scampa si trasformerà da periferia a centro cittadino. L’abbattimento di tre delle quattro Vele sarà possibile grazie ai soldi stanziati dal governo Renzi nel 2016 per le periferie, un bando in cui fu incluso anche il progetto “Restart Scampia”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

CheBanca! con problemi tecnici

Istat: Lettori di libri stabili in Italia