Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2020

53 nuovi autobus per Napoli

Immagine
A Napoli arrivano 53 nuovi autobus per aumentare la flotta dell’Azienda Napoletana Mobilità(ANM). I primi ad arrivare 13 minibus che saranno consegnati nei prossimi giorni e che faranno anche collegamento Marechiaro. Nelle prossime settimane arriveranno 40 nuovi bus Citymood. I nuovi autobus sono stati acquistati attraverso un cofinanziamento che prevede la copertura del 70% da parte della Regione Campania e del 30% da parte di ANM. I bus dopo una veloce formazione del personale alla guida, dai primi giorni di luglio saranno utilizzati su tre linee: la C63 che collega Ponti Rossi, Capodimonte e Piazza Dante, le linee 178 e 678 che servono l’area nord di Napoli, collegando Piscinola, Frullone e Secondigliano. I nuovi minibus hanno motori poco inquinanti e potranno consentire la ripresa della circolazione su alcuni tratti nei vicoli di Napoli. In totale sono 142 i nuovi autobus acquistati dalla Regione Campania. La presentazione è stata fatta alla Firema di Caserta con Vincenzo De Luca

La scuola chiusa di Scampia

Immagine
Continua la polemica sulla frase pronunciata dal ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina e ripresa dal premier Giuseppe Conte nel corso di una conferenza stampa congiunta sulla “scuola di Scampia ospitata in un appartamento”. La frase ha fatto indignare alcuni cittadini e Apostolos Paipais, presidente dell’Ottava Municipalità di Napoli. Qualche ora dopo fonti del ministero dell’Istruzione hanno precisato che l’esempio citato non era corretto spiegando che si tratterebbe, invece, di situazioni esistenti, ma in altri territori della stessa provincia, ad alta densità abitativa, e in altre aree del Paese.

Il caso Frecciarossa

Immagine
Dal 3 giugno 2020 il Frecciarossa arriva in Calabria per la prima volta, unendo la Regione del Sud Italia alle altre città servite dall’Alta velocità. Ogni giorno una coppia di convogli di Trenitalia collega senza cambi Reggio Calabria con Torino. Il Frecciarossa 9523 parte da Torino Porta Nuova alle 8 del mattino con arrivo a Reggio Calabria alle 18.50. Il convoglio 9531 parte due ore dopo. Da Reggio Calabria la partenza del 9534 è invece alle 10.10 con arrivo a Torino Porta Nuova alle 21.00. Il Frecciarossa 9542 parte 190 minuti dopo. Sembra incredibile, ma il Frecciarossa è diventato un caso. Ogni località vuole che il treno dell’Alta velocità fermi nella propria stazione.

Senato annulla taglio vitalizi

Immagine
Un’altra pagina vergognosa della politica italiana fatta di notte, di nascosto.La Commissione Contenzioso del Senato ha annullato la delibera dell’Ufficio di presidenza dell’ottobre 2018 che aveva deciso il taglio dei vitalizi agli ex parlamentari. La Commissione contenziosa del Senato è composta da 5 membri nominati dalla presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati. A votare a favore il senatore Giacomo Caliendo(Forza Italia) e i due membri laici della Commissione. I due non parlamentari sono l’ex procuratore di Terni Cesare Martellino e l’avvocato Alessandro Mattoni. Contrari i due esponenti della Lega, Simone Pillon e l’ex M5S Alessandra Riccardi.

Focolaio coronavirus a Mondragone. La protesta della comunità bulgara

Immagine
La Campania stava uscendo dalla pandemia di coronavirus, ma un focolaio a Mondragone ha fatto ritornare l’allerta. Al momento sono 49 i positivi al Covid-19 nel comune in provincia di Caserta, tutti residenti nei palazzi ex Cirio. Si tratta in massima parte di cittadini bulgari. La zona è stata messa in quarantena il 22 giugno 2020 dalla Regione Campania. Desta preoccupazione l’allontanamento di alcune persone che, risultate positive al tampone, avrebbero fatto perdere le loro tracce. Questa mattina(25 giugno) la comunità bulgara ha protestato uscendo fuori dalla zona rossa. Ci sono stati momenti di tensione, ma le forze dell’ordine che presidiano i varchi sono riuscite a riportare dentro i bulgari.

Migranti positivi al coronavirus

Immagine
Sono 28 le persone positive al coronavirus tra i migranti salvati in acque internazionali dalla Sea Watch e imbarcati sulla nave-quarantena Moby Zazà, in rada a Porto Empedocle(Agrigento). I tamponi sui 209 migranti a bordo sono stati effettuati ieri(23 giugno), subito dopo il ricovero di uno di loro in Malattie infettive a Caltanissetta. Si era pensato alla tubercolosi, ma il tampone Covid-19 positivo ha cambiato la diagnosi. Gli altri 181 migranti, che erano assieme ai 28 positivi al tampone per il coronavirus, verranno sottoposti a un nuovo test rino-faringeo tra due giorni. C’è infatti il rischio che il loro tampone, attualmente negativo, possa positivizzarsi con il passare delle ore.

Apre cantiere stazione Di Vittorio

Immagine
Il cantiere della stazione Di Vittorio della metropolitana EAV è stato aperto ufficialmente ieri(22 giugno) dal governatore Vincenzo De Luca. Attualmente la linea Arcobaleno è in esercizio con cinque stazioni nella tratta Aversa-Scampia. Nel 2021 è prevista l’apertura della sesta stazione a Melito. Con l’avvio dei lavori per la stazione Di Vittorio sulla tratta Scampia-Capodichino, ci si avvia al completamento dell’intero anello della metropolitana di Napoli. Il cantiere si trova all’interno dell’aeroporto militare e rappresenta un’opera fondamentale per far arrivare la Linea EAV all’aeroporto di Capodichino.

Regione Campania dimentica aree verdi Scampia

Immagine
La Regione Campania ha stanziato 15 milioni di euro per la riqualificazione delle aree verdi della città di Napoli. E’ previsto nella Delibera n. 257 del 26/05/2020 consultabile nel BURC n. 119 del 1 Giugno 2020. A Scampia ci sono oltre 30 mila mq di verde pubblico ma non arriverà nemmeno un euro. Il parco spinelli a Chiaiano e il parco dell’abbondanza a Marianella sono gli unici interventi previsti nell’ottava Municipalità. Da alcuni anni la manutenzione delle aree verdi a Napoli non è garantita con regolarità a causa dello scarica barile tra Comune e le dieci Municipalità. Molti parchi pubblici sono puliti da volontari di associazioni(e non) che fanno gratis un lavoro che spetterebbe ai dipendenti comunali e delle municipalizzate.

Confcommercio: Consumi in forte calo a maggio

Immagine
A maggio, nonostante l’allentamento del lockdown per il contenimento della pandemia da Covid-19, i consumi restano in forte calo, poiché la domanda delle famiglie stenta a trovare la via del recupero. Lo fa sapere Confcommercio. Nel confronto annuo l’indicatore dei consumi(ICC) segnala un calo del 29,4%, dato meno negativo se confrontato con il -47% di aprile, ma che conferma grandi difficoltà soprattutto per i servizi legati alla fruizione del tempo libero(-92%). Negli ultimi 3 mesi il calo è pari al 36,4% rispetto allo stesso periodo del 2019.

9.020 evasori fiscali scoperti dalla Guardia di Finanza

Immagine
Nel 2019 la Guardia di Finanza ha scoperto 9.020 evasori fiscali totali e sequestrato beni per un valore di oltre 1 miliardi di euro per reati in materia di imposte dirette e IVA. E’ quello che emerge nel rapporto “246° anniversario della fondazione della Guardia di Finanza: Bilancio operativo del 2019 e dell’emergenza da Covid-19”. Nel 2019 le Fiamme gialle hanno eseguito in totale 1.084.537 interventi operativi e 51.130 indagini delegate dalla magistratura ordinaria e contabile in tutti gli ambiti della propria missione istituzionale. 14.540 le persone denunciate, 389 quelle arrestate. I militari hanno scoperto 6.841 reati fiscali e 1.627 casi di evasione fiscale internazionale.

Secondo treno nuovo della Linea 1 di Napoli

Immagine
Il secondo treno nuovo della Linea 1 della metropolitana è arrivato il 17 giugno 2020 nel porto di Salerno. Nei prossimi giorni i 4 vagoni e le 2 motrici saranno trasferite al deposito di Piscinola per il montaggio e le necessarie prove tecniche. Il primo treno era arrivato lo scorso marzo. In totale sono stati acquistati 20 convogli dalla società spagnola Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles(Caf). Il bando per l’acquisto dei nuovi treni della Linea 1 di Napoli era stato istituito nel 2015. Tra ricorsi e controricorsi si è perso più di anno. Il cronoprogramma rischia di subire ulteriore ritardi.

Bonus vacanze con app IO

Immagine
A partire dal 1° luglio 2020 potrà essere utilizzato il bonus vacanze previsto dal decreto Rilancio e l’Agenzia delle Entrate dà istruzioni su come ottenerlo. L’agevolazione, che arriva fino a 500 euro ed è rivolta ai nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 40 mila euro, è destinata al pagamento di servizi offerti in Italia da imprese turistico-ricettive, agriturismi e bed&breakfast. Per richiedere il bonus vacanze va effettuato l’accesso a IO, l’app dei servizi pubblici, resa disponibile da PagoPA spa. La richiesta del bonus vacanze sarà possibile dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2020.

Napoli in festa per la sesta Coppa Italia

Immagine
Il Napoli batte la Juventus ai rigori e vince la Coppa Italia 2019/2020. Per il club di Aurelio De Laurentiis si tratta della sesta Coppa Italia, la terza sotto la gestione del proprietario della FilmAuro. Il Napoli raggiunge la Fiorentina a quota 6 e portandosi ad un trionfo da Inter e Lazio. L’ultimo successo in questa competizione è del 2014, proprio contro la Fiorentina. Una vittoria di Gennaro Gattuso, al suo primo trofeo da allenatore. L’ex Milan è riuscito a resuscitare una squadra diventata morta sotto la gestione disastrosa di Carlo Ancelotti.

Inps: 1.952.640 domande per reddito di cittadinanza

Immagine
L’Inps ha comunicato che sono 1.952.640 le domande per il reddito di cittadinanzao pensione di cittadinanza presentate attraverso Poste, CAF e on-line da aprile 2019 a maggio 2020. Le domande accolte sono state 1.315.511, pari al 67,4%. E’ quello che emerge dall'Osservatorio su reddito e pensione di cittadinanza pubblicato il 15 giugno 2020. 146.495 domande sono in lavorazione e 490.634 sono state respinte o cancellate. Da aprile 2019 ad oggi 144.495 nuclei sono decaduti dal diritto.

Istat: Povertà assoluta in calo nel 2019

Immagine
Nel 2019, si stima siano quasi 1,7 milioni le famiglie in condizioni di povertà assoluta in Italia, con un’incidenza pari al 6,4%. Il dato risultato in calo dello 0,6% rispetto al 2018. Il numero complessivo di persone in povertà assoluta è 4,6 milioni di persone, pari al 7,7% del totale(8,4% nel 2018). Dopo quattro anni di aumento, si riducono per la prima volta il numero e la quota di famiglie in povertà assoluta pur rimanendo su livelli molto superiori a quelli precedenti la crisi del 2008-2009. E’ quello che emerge dal rapporto “Le statistiche dell’Istat sulla povertà” pubblicato oggi(16 giugno). Stabile il numero di famiglie in condizioni di povertà relativa: nel 2019 sono poco meno di 3 milioni(11,4%) cui corrispondono 8,8 milioni di persone(14,7% del totale).

Flash mob colorato in Piazza San Domenico Maggiore

Immagine
La fine del lockdown ha fatto riemerge vecchi problemi a Napoli. I residenti in Piazza San Domenico Maggiore sono tornati a convivere con il caos creato dagli energumeni dei centri sociali. Nella notte tra il 13 e il 14 giugno 2020 c’è stato un flash mob colorato per commemorare un compagno morto. Nessuno avviso solo tanto fumo che entra nelle case e rende l’aria irrespirabile. In un primo momento i residenti avevano pensato ad un incendio, poi hanno scoperto che era l’ennesimo disturbo creato dai centri sociali.

Aumento pensioni minime di De Luca escluse le reversibilità

Immagine
La Regione Campania ha approvato una serie di misure economiche per far fronte alla crisi creata dal lockdown causato dall’emergenza coronavirus. Una riguardava l’aumento per due mesi delle pensioni minime di un importo uguale e non minore a 1.000 euro. Il governatore Vincenzo De Luca aveva annunciato questo bonus lo scorso aprile durante una diretta Facebook. Inizialmente l’aumento delle pensioni minime era previsto per il mese di maggio, ma intoppi burocratici hanno bloccato tutto.

De Luca: Governo irresponsabile, si deve votare a fine luglio

Immagine
Vincenzo De Luca è tornato a fare campagna elettorale nella diretta Facebook del 12 giungo 2020. Il governatore ha fatto una serie di autocelebrazioni che hanno fatto sorridere un po’ tutti. De Luca ha parlato nuovamente delle elezioni regionali previste a settembre. Il governatore vuole votare a fine luglio per incassare il voto. Per questo motivo ha definito il governo Conte irresponsabile con motivazioni che non reggono(tirando in ballo pure il mondo della scuola). Ma andiamo con ordine. Lo scorso 20 aprile, il Consiglio dei ministri ha approvato il rinvio delle elezioni regionali e amministrative previste per questa primavera.

Le trivellazioni per il progetto geotermico di Agnano

Immagine
Ad Agnano sono partiti i lavori per la realizzazione di un impianto di trigenerazione elettrica termica e frigorifera da fonte geotermica a media entalpia. L’intervento è stato finanziato dalla Regione Campania nell'ambito del progetto Geogrid in sinergia con le Università Parthenope e Federico II e l’INGV. Le trivellazioni sono iniziate in via Scarfoglio nei pressi di una concessionaria Volkswagen. I cittadini non sono stati informati del progetto geotermico ed protestano contro quest’opera voluta dalla Regione Campania.

Il degrado delle aiuole di fronte al Pronto Soccorso del Cardarelli

Immagine
Nelle aiuole pubbliche del Comune di Napoli regna il degrado da diversi anni. L’incapacità amministrativa di Luigi De Magistris si è evidenzia in particolar modo in via Cardarelli. Sul marciapiede di competenza dell’ospedale Cardarelli ci sono delle bellissime aiuole, mentre dall’altra parte della strada, di fronte al Pronto Soccorso, c’è una discarica a cielo aperto con erbacce e altre schifezze varie.

Treno nuovo della Linea 1 senza collaudo

Immagine
A Napoli già era un’impresa prendere la metropolitana prima del coronavirus, ora è diventata come partecipare ad una gara delle Olimpiadi. Ogni giorno alla stazione di Piscinola della Linea 1 c’è una lunga fila per prendere la metropolitana. Per rispettare il distanziamento sociale, il numero dei passeggeri nei vagoni è limitato per le norme anti Covid-19. Il tempo di attesa è di circa 50 minuti prima di salire su un treno. Una cosa inconcepibile per una città europea. Il problema non sono solo le nuove regole, ma anche la mancanza di treni. Attualmente la Linea 1 dispone di soli 9 convogli vecchi che hanno problemi un giorno si e l’altro pure. Spesso capita che tra una corsa e l’altra passano anche 15 minuti. Una situazione che rende nervosi i tanti pendolari della zona nord che devono arrivare in centro.

Assistenti civici per spiagge libere

Immagine
Gli assistenti civici sono un’invenzione del ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia. Queste nuove “figure non professionali” dovrebbe girare a zonzo per non fare nulla e senza percepire un euro. Sembra incredibile, ma anche il Comune di Napoli ha istituito un bando per creare una figura simile: gli assistenti civici per le spiagge libere. Ieri(9 giugno) sul sito dell’amministrazione comunale è apparso questo avviso pubblico: “Manifestazione di interesse per individuare organizzazioni di volontariato che offrono attività di collaborazione con l’amministrazione comunale per l’attuazione delle misure anti Covid-19 nella gestione delle spiagge libere cittadine per il periodo dal 15/06/2020 al 30/09/2020”.

Ocse: PIL Italia -14% con nuova pandemia

Immagine
Il lockdown per arginare la diffusione del coronavirus ha creato una nuova crisi economica in tutto il mondo. L’Ocse ipotizza un doppio scenario per il PIL dell’Italia. In caso di una nuova pandemia in autunno, il PIL italiano dovrebbe crollare del 14% nel 2020 e poi risalire del 5,3% nel 2021. Senza la seconda ondata di coronavirus, il calo del PIL sarebbe dell’11,3% nel 2020 con una risalita del 7,7% nel 2021. Questo quanto indicato nelle Prospettive economiche.

Renzi: Reddito di cittadinanza educa giovani a non fare una mazza

Immagine
Matteo Renzi è tornato a sparare baggianate. Il leader di Italia Viva ha incontrato Enrico Mentana per parlare del libro “La mossa del cavallo”, l’ultimo “capolavoro” del tizio di Rignano. Tra i vari argomenti toccati, anche quello che riguarda i giovani e il loro rapporto col mondo del lavoro. Renzi ha preso l’occasione al volto per parlare nuovamente male del Reddito di cittadinanza, la misura introdotta nel 2019 dal governo Conte I. Il leader di Italia Viva ha dichiarato: “Bisogna educare i ragazzi al rischio e il Reddito di cittadinanza è la cosa peggiore, perché educa i giovani a non fare una mazza”.

Posticipate date di scadenza Tari 2020

Immagine
Il Comune di Napoli ha approvato la modalità di pagamento della Tari 2020. Di solito la prima rata di questa tassa deve essere pagata entro il 30 giugno. L’emergenza epidemiologica ha indebolito la città nel suo complesso, con ricadute negative non solo sulle attività produttive, sociali e turistiche, ma anche sulle famiglie. La Giunta comunale ha deciso di intervenire a sostegno di tutto il tessuto socio-economico della città posticipando le date di scadenza per il pagamento della Tari 2020. La prima rata della Tari è in scadenza il 30 settembre 2020, mentre il versamento in unica soluzione può essere fatto entro il 30 ottobre 2020.

De Luca vuole vaccinare tutti

Immagine
Continua la campagna elettorale di Vincenzo De Luca. Il governatore della Campania è stato a Baronissi(Salerno) per inaugurare i lavori infrastrutturali di Città della Medicina. Durante il suo ennesimo monologo ha invitato tutti a rispettare le regole per evitare la diffusione del coronavirus. De Luca ha chiuso il suo intervento con un annuncio choc: vuole vaccinare tutta la popolazione campana. Il governatore ha già anticipato gli acquisti del vaccino influenzale di un paio di mesi.

Sovietistan

Immagine
Sovietistan” è un libro di Erika Fatland e pubblicato da Marsilio. La scrittrice è nata in Norvegia nel 1983 ed è laureata in antropologia sociale. Oltre ad essere una scrittrice, Erika Fatland è anche una giornalista. Collabora con diverse testate. Nel 2015 è stata nominata tra i migliori autori norvegesi under 35, vincendo il premio per la migliore non-fiction dell’anno, e nel 2016 “Literary Europe Live” l’ha selezionata tra le dieci voci emergenti più interessanti d’Europa. Con “Sovietistan” si è imposta sulla scena culturale internazionale. Il libro è stato tradotto in 13 lingue e ha ricevuto il prestigioso Premio dei librai in Norvegia e il Wesselprisen. “Sovietistan” è stato pubblicato in Italia nel 2017 ed è la prima opera di Erika Fatland.

De Luca attacca Report

Immagine
Nell’ultima diretta Facebook Vincenzo De Luca ha menzionato le sei querele “silenziose” fatta dalla Regione Campania negli ultimi mesi. Il governatore ha preso spunto per attaccare il programma “Report”. Il motivo? La trasmissione di Rai 3 ha fatto un’inchiesta sulla Sanità campana. De Luca ha dichiarato: “Lunedì scorso vi è stata un’altra trasmissionaccia per la quale le nostre querele arriveranno a 8. Ne faremo altre 2, una penale e un’altra civile. E’ stata fatta una campagna di aggressione mediatica su una rete della TV pubblica, con dei falsi vergognosi e clamorosi”. L’inchiesta fatta da Federico Ruffo pone delle questioni che andrebbero approfondite e non etichettate come “campagna di aggressione mediatica”. Per esempio, perché i malati Covid-19 venivano trasferiti in strutture private?

Covid-19 in Italia

Immagine
Un’Italia a tre velocità, con una diffusione dell’epidemia da Covid-19 molto contenuta nelle Regioni del Sud e nelle isole, mediamente più elevata in quelle del Centro rispetto al Mezzogiorno e molto elevata nelle regioni del Nord. E’ quanto emerge dal secondo Rapporto di Istat e Istituto Superiore di Sanità(ISS) sulla mortalità per il nuovo coronavirus. Il numero di casi Covid-19 segnalati in Italia è massimo nel mese di marzo con 113.011 casi, quindi inizia a diminuire. Ad aprile sono stati segnalati 94.257 casi, sebbene molti decessi avvenuti nel mese riguardano persone diagnosticate a marzo. Il calo prosegue ancora più marcatamente nel mese di maggio¹ con 18.706 casi.

BCE potenzia Quantitative easing

Immagine
La Banca Centrale Europeapotenzia il Quantitative easing per sostenere la ripresa economica dell’Eurozona. La nuova stima di caduta dell’economia da parte della BCE si situa all’8,7% per il 2020, una revisione di 9,5 punti in meno rispetto alle ultime previsioni. Per far ripartire l’economia la BCE acquisterà titoli per l’emergenza Covid almeno fino a fine giugno 2021. Il piano pandemico di acquisto di titoli(Pepp) è stato aumentato di 600 miliardi portandolo a 1.350 miliardi di euro. In ogni caso il Pepp continuerà finché la BCE non giudicherà che la crisi del coronavirus è finita.

Opposizione vuole dimettersi per far cadere De Magistris

Immagine
Alcuni consiglieri dei gruppi di opposizionedel Comune Napoli stanno presentando le firme per le dimissioni ad un notaio. In questo modo il Consiglio comunale sarebbe sciolto, ponendo così fine all’amministrazione di Luigi de Magistris con un anno di anticipo. Le dimissioni devono essere presentate contemporaneamente entro 5 giorni dalla prima firma. Siamo in presenza in sostanza in una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco, finalizzata espressamente allo scioglimento del consiglio e che quindi non dà luogo alla surroga dei consiglieri dimissionari. Per far cadere il sindaco De Magistris servono 21 firme.

Istat: Disoccupazione aprile al 6,3%

Immagine
Oggi(3 giugno), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia. Nel mese di aprile 2020 il tasso di disoccupazione è al 6,3%, in calo dell’1,7% rispetto al mese precedente e di 3,9 punti percentuali nei dodici mesi. La disoccupazione resta sotto il 10% per il dodicesimo mese consecutivo. I dati fanno riferimento al periodo di lockdown legato l’emergenza sanitaria legata al Covid-19. Il numero dei disoccupati, pari a 1.543 mila, cala del 23,9% rispetto a marzo 2020(-484 mila) e del 41,9% su base annua(-1.112 mila). Le persone in cerca di lavoro diminuiscono maggiormente tra le donne(-30,6%, pari a - 305mila unità) rispetto agli uomini(-17,4%, pari a –179 mila), con un calo in tutte le classi di età.

Festa della Repubblica con Salvini e Meloni in piazza a fare selfie

Immagine
Cerimonia per la Festa della Repubblica all’Altare della Patria. Il presidente Sergio Mattarella, accompagnato dal premier Giuseppe Conte, ha depositato una corona d’alloro sulla tomba del Milite Ignoto. Non è mancato il tradizionale passaggio delle Frecce tricolori, particolarmente lungo per questo 2 giugno. Una parte del centrodestra ha deciso di scendere in piazza per fare una manifestazione contro il governo. Matteo Salvini e Giorgia Meloni hanno pensato di ricordare questa Festa della Repubblica con un selfie in piazza. Nella foto si nota anche l’europeista Antonio Tajani.

Zangrillo: Clinicamente coronavirus non esiste più

Immagine
Clinicamente il coronavirus non esiste più”. Questo quello che ha dichiarato Alberto Zangrillo a “In Mezz’ora”, il programma di Rai 3 condotto da Lucia Annunziata. Il direttore terapia intensiva del San Raffaele di Milano ha aggiunto: “Epidemiologi temevano a maggio/giugno una nuova ondata e chissà quanti in terapia intensiva. In realtà, il virus dal punto di vista clinico non esiste più”. A dirlo non solo Zangrillo: “Università Vita e Salute S. Raffaele, Istituto virologia Clementi, Emory University di Atlanta”, riferisce.