Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2020

Comune di Napoli: Premio produttività settore verde

Immagine
Il verde pubblico a Napoli è abbandonato da anni e il Comune “regala” un premio produttività al settore verde. Sembra uno scherzo, eppure non lo è. Più volte questo blog ha dato spazio alle denunce fatte da Alfredo Di Domenico(noto come Bukaman) sullo stato del verde pubblico in città. Non c’è un programma di manutenzione delle aiuole pubbliche e qualche intervento straordinario viene fatto solo dopo le tante segnalazioni dei cittadini. L’inefficienza del Comune di Napoli ha trasformato il verde pubblico in enormi distese di erba secca.

Gli ospedali Covid-19 fantasma in Campania

Immagine
La Regione Campania ha acquistato strutture modulari pre-allestite per realizzare 3 ospedali Covid-19 per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Sono stati spesi 12 milioni di euro per avere 120 posti di terapia intensiva in più in Campania. Gli ospedali prefabbricati sono stati allestiti a Napoli presso l’Ospedale del Mare, a Caserta presso l’Ospedale San Sebastiano e a Salerno presso l’Ospedale Ruggi d'Aragona. Dei tre solo quello di Napoli è entrato in funzione, mentre gli altri due rischiano di diventare ospedali fantasmi. Il giornale “Fanpage.it” ha scoperto che gli ospedali prefabbricati di Caserta e Salerno sono chiusi a causa del mancato collaudo.

Gli sbarchi clandestini dei migranti

Immagine
Ritorna a crescere l’esodo di migranti dall’Africa verso l’Italia. Dal primo gennaio 2020 al 29 luglio 2020 sono stati 13.094 i migranti giunti sulle coste italiane, 9.440 in più rispetto allo stesso periodo del 2019. Negli ultimi giorni sono sempre più frequenti gli sbarchi clandestini dei migranti tra i bagnanti della Sicilia. L’ultimo si è verificato sulle spiagge di Marina di Ragusa, più precisamente a Caucana, una frazione di Santa Croce Camerina, sulla spiaggia delle Anticaglie. Una quarantina di migranti sono arrivati con un’imbarcazione e sono subito scappati appena hanno messo i piedi sulla spiaggia. Alcuni sono stati rintracciati e portati a Pozzallo per l’identificazione.

Coronavirus nel mondo

Immagine
In Italia la diffusione del coronavirus è stata arginata con il lockdown e il distanziamento, nel resto del pianeta la pandemia da Covid-19 sta facendo registrare numeri spaventosi. Il numero di casi di coronavirus nel mondo ha superato la soglia dei 16 milioni, secondo il conteggio della Johns Hopkins University, col bilancio delle vittime globali arrivato a 654.327. Attualmente i contagi confermati sono 16.495.309, inclusi 654.327 deceduti.

Cimitero di Miano senza manutenzione

Immagine
A Napoli nemmeno i morti riposano in pace con la giunta arancione di Luigi De Magistris. I cimiteri comunali sono in condizioni pietose da diversi anni per la mancanza di manutenzione. A Miano ormai il camposanto è diventata una giungla. Grazie al Comune di Napoli il degrado regna pure in un luogo sacro. Non è una novità. Sono ormai cinque anni che Alfredo Di Domenico(meglio noto come Bukaman) verifica le condizioni del cimitero di Miano. Non è cambiato nulla rispetto all’ultima visita fatta nell’agosto 2019.

Stazione di Afragola senza collegamenti

Immagine
La stazione dell’Alta Velocità di Afragola è stata inaugurata il 6 giugno 2017 ed è diventata operativa cinque giorni dopo. L’opera è costata 60 milioni di euro ed è stata progettata dall’architetta Zaha Hadid, deceduta nel 2016. A distanza di 3 anni dall’inaugurazione, la stazione TAV di Afragola resta una bella cattedrale nel deserto, visto che mancano i collegamenti per arrivarci. Ad Afragola non arriva la metropolitana e nemmeno la tanta bistrattata Circumvesuviana. Ci sono solo progetti più o meno vaghi, l’ultimo è quello della Linea 10 presentato lo scorso 20 luglio dal governatore Vincenzo De Luca.

Task force per Recovery Fund

Immagine
La Commissione europea ha deciso di creare una task force per il coordinamento del Recovery Fund in Europa. La task force viene istituita in seno al segretariato generale, inizierà la sua attività il 16 agosto 2020 e sosterrà i 27 Paesi UE nella preparazione dei loro piani di riforma. Il Recovery Fund ha una dotazione di 750 miliardi di euro, di cui 390 miliardi di sussidi. Questo è il piano dell’Unione Europea per sostenere la ripresa economica dopo l’emergenza coronavirus. All’Italia va l’ammontare maggiore di risorse, il 28% del fondo Recovery Fund, 209 miliardi dei quali 81,4 a fondo perduto e 127,4 di prestiti da restituire.

Viaggio di prova nuovo treno Linea 1

Immagine
Sono iniziate le prove in linea per l’esercizio dei nuovi treni della Metropolitana Linea 1 di Napoli costruiti dalla società spagnola Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles(Caf). Il primo viaggio di prova si è svolto nella mattina del 21 luglio 2020 su asta e il giorno dopo il nuovo treno della Linea 1 ha percorso il tratto Piscinola-Municipio. Al viaggio di prova ha partecipato Luigi De Magistris. Difficile che il primo convoglio entri in esercizio nell’autunno di quest’anno come promesso dal sindaco di Napoli qualche mese fa.

Italia tra gli ultimi in UE per istruzione

Immagine
L’Italia è tra gli ultimi in Unione Europea per istruzione. E’ quello che emerge dal rapporto “Livelli di istruzione e ritorni occupazionali” pubblicato oggi(22 luglio) dall’Istat. Nel nostro Paese il 62,2% delle persone tra 25 e 64 anni ha almeno il diploma, nell’UE la media è il 78,7%. In Germania i diplomati sono l’86,6%, mentre in Gran Bretagna e Francia la percentuale raggiunge rispettivamente l’81,1% e l’80,4%. Solo Spagna, Malta e Portogallo hanno valori inferiori dell’Italia. Nel nostro Paese, la quota di popolazione con titolo di studio terziario continua a essere molto bassa: il 19,6% contro il 33,2% dell’UE.

Passaggio dal PIN Inps allo SPID

Immagine
L’Inps utilizza un proprio sistema di accreditamento delle credenziali di accesso ai servizi on line e telematici, costituito dal codice fiscale e un codice identificativo personale(PIN) che consente a cittadini di usufruire direttamente dei servizi loro dedicati. Ogni sei mesi bisogna cambiare il codice identificativo personale. Il codice PIN viene usato anche da imprese e intermediari. Questo sistema di accesso andrà in pensione a partire dal primo ottobre 2020. Lo comunica l’Inps nella circolare n.87 del 17 luglio 2020.

Accordo sul Recovery Fund

Immagine
Trovato a Bruxelles un accordo sul Recovery Fund e il bilancio UE 2021-2027, al termine di un negoziato record durato 4 giorni e 4 notti. Lo annuncia il presidente del Consiglio UE, Charles Michel. Il bilancio UE è stato fissato a 1.074 miliardi di euro. Un accordo che soddisfa anche i Paesi cosiddetti “Frugali”, vale a dire Olanda, AustriaDanimarca e Svezia. Il Recovery Fund ha una dotazione di 750 miliardi di euro, di cui 390 miliardi di sussidi. Questo è il piano dell’Unione Europea per sostenere la ripresa economica dopo l’emergenza coronavirus.

Progetto Linea 10 Afragola-Napoli

Immagine
La stazione dell’Alta Velocità di Afragola è stata inaugurata il 6 giugno 2017 ed è diventata operativa cinque giorni dopo. Una bella cattedrale nel deserto, visto che mancano i collegamenti per arrivarci. Ad Afragola non arriva la metropolitana e nemmeno la tanta bistrattata Circumvesuviana, ci sono solo progetti più o meno vaghi. Uno di questi è la Linea 10 della metropolitana. Il progetto dell’Afragola-Napoli è stato presentato oggi(20 luglio) dal governatore Vincenzo De Luca. Si tratta di una metropolitana leggera su una tratta di 12 chilometri per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro.

Migranti in fuga

Immagine
L’Italia si riempie di tanti focolai di coronavirus, per ora contenuti, quasi tutti scatenati da casi di importazione dai Paesi a rischio. Un’altra emergenza è causata dallo sbarco di migranti che vanno in giro per il Paese senza alcun controllo e che scappano dai centri di accoglienza occasionali. Più di 20 migranti, giunti nei giorni scorsi da Lampedusa, sono fuggiti dall’Hotspot di Taranto, dove erano in attesa di essere inviati in altri centri dopo l'identificazione. Altri ospiti sono stati invece bloccati dalla Polizia nonostante il tentativo di allontanarsi dalla struttura, che si trova nella zona portuale. Le ricerche dei migranti fuggiti finora hanno dato esito negativo.

Eliminazione del pedaggio in Tangenziale

Immagine
Il gruppo Benetton non avrà più il controllo della società Autostrade per l’Italia, che ritornerà di nuovo sotto il controllo dello Stato. La società gestisce anche la Tangenziale di Napoli, ufficialmente denominata autostrada A56. E qui viene il bello. Tutti gli esponenti politici locali chiedono a gran voce l’eliminazione del pedaggio. Il motivo? E’ l’unico asse viario interno a una città a pagamento in tutta Europa.

Covid-19 causa diretta 89% morti

Immagine
L’Istat e l’Istituto Superiore di Sanità(ISS) hanno presentato un rapporto sulla causa principale di morte in pazienti positivi al coronovirus. In questo rapporto vengono discussi i principali risultati delle analisi condotte su 4.942 schede di morte delle 31.573 segnalazioni pervenute alla Sorveglianza Nazionale Integrata Covid-19 alla data del 25 maggio 2020. Sono il 15,6% del totale dei decessi notificati al Sistema di Sorveglianza Integrata ISS. Del totale delle schede analizzate, 3.108 (63%) sono relative a deceduti di sesso maschile e 1.834 femminile(37%).

TGR Campania ignora discarica

Immagine
E’ incredibile quello che è successo oggi(16 luglio) nell’edizione delle 14 del TGR Campania. Il telegiornale regionale ignora una discarica. La giornalista è stata mandata all’esterno del campo Rom di Secondigliano per discutere con una rappresentante dell’associazione “Chi rom e chi no” sui contagi riscontrati in quel insediamento. Fino ad ora sono 6 le persone positive al coronavirus in quel campo Rom. Tre di questi sono arrivati durante la notte in auto direttamente dalla Serbia. Non è di questo che voglio parlare, ma di qualcosa ancora più grave.

Linea 180 soppressa dall’ANM

Immagine
L’inibizione del transito ai mezzi di massa a pieno carico superiori a 7,5 tonnellate sul viadotto Capodichino della Tangenziale di Napoli ha costretto l’Azienda Napoletana Mobilità(ANM) a sospendere il servizio di alcune linee di autobus, tra queste c’è il 180. Fu sospesa a tempo indeterminato anche la linea 580, che sostituiva il 180 nel weekend. Le due linee sono importanti per la zona nord di Napoli, soprattutto per gli studenti che vanno all’università di Fuorigrotta e per le persone che si recano a Secondigliano per fare la spesa. Nove mesi dopo la linea 180 non è tornata in servizio e tutto fa pensare che sia stata soppressa dall’ANM insieme alle altre che transitavano sulla Tangenziale di Napoli.

Positiva nel campo Rom di Scampia

Immagine
Una residente nel campo Rom di Scampia è risultata positiva al coronavirus. Si tratta di una ragazza 17enne che, in seguito agli accertamenti eseguiti per monitorare lo stato della sua gravidanza, è risultata positiva al Covid-19 sebbene, al momento, non presenti alcun sintomo. Il caso è stato accertato all’ospedale Moscati di Aversa. Le indagini dell’Asl Napoli 1 per la ricerca epidemiologica e l’eventuale individuazione di altri casi di coronavirus correlati alla Rom 17enne, è partita subito dopo l’accertamento della positività della donna.

Concessioni balneari in Italia

Immagine
Negli ultimi giorni si è tornato a parlare delle concessioni degli stabilimenti balneari. Cosa sono? Sono dei permessi che i gestori degli stabilimenti ottengono dallo Stato per poter occupare porzioni di spiaggia e sfruttarle dal punto di vista economico e commerciale. Un emendamento al DL Rilancio di Deborah Bergamini(Forza Italia), ha rafforzato la proroga delle concessioni balneari vigenti al 2033 con le condizioni attuali. Un regalo dello Stato. Il problema è che tutto questo è in contraddizione con la normativa europea. La “direttiva Bolkenstein” approvata nel 2006 dalla Commissione europea stabilisce che le concessioni pubbliche vadano affidate ai privati attraverso apposite gare con regole chiare.

Istat: Minimo storico di nascite in Italia

Immagine
Si tocca in Italia il nuovo minimo storico di nascite dall’Unità d’Italia e aumentano le cancellazioni anagrafiche per l’estero. Lo rileva il Bilancio demografico 2019 pubblicato oggi(13 luglio) dall’Istat. Al 31 dicembre 2019 la popolazione residente in Italia ammonta a 60.244.639 unità, 188.721 in meno rispetto all’inizio dell’anno(-0,3%). Il persistente declino avviatosi nel 2015 ha portato a una diminuzione di quasi 551 mila residenti in cinque anni. Nel 2019 sono stati iscritti in anagrafe per nascita 420.170 bambini, 4,5% in meno rispetto al 2018. Il calo delle nascite si registra in tutte le ripartizioni, ma è più accentuato al Centro(-6,5%).

Truffa di Sky con Primafila Days

Immagine
Sky ha proposto diversi promozioni ai clienti durante il periodo di lockdown per l’emergenza coronavirus. Una di queste è il Primafila Days offerto agli abbonati a maggio e giugno. Questa promo permetteva di ricevere uno sconto di 5 euro sull’abbonamento con il noleggio di un film a scelta tra l’intero catalogo della categoria Primafila Cinema. Chi è abbonato a Sky Cinema ha diritto ad un ulteriore sconto di 1 euro. Tutto bene? Mica tanto.

28 migranti positivi al Covid-19 a Roccella Jonica

Immagine
Continua lo sbarco dei migranti nonostante l’emergenza Covid-19. Dei 70 immigrati, tutti maschi e di nazionalità pakistana, sbarcati a Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, 28 sono risultati positivi al tampone per il coronavirus. I migranti erano stati avvistati a bordo di un’imbarcazione al largo di Caulonia e sono stati trasportati fino al porto con una motovedetta. Ad Amantea alcuni cittadini si sono sdraiati a terra sulla la Statale 18 chiedendo sicurezza e il trasferimento immediato di 13 migranti positivi in un centro più idoneo.

Cgia: Più pensioni che buste paga

Immagine
In Italia il numero delle pensioni erogate supera quello degli occupati. Lo rileva la Cgia di Mestre. A maggio 2020 le persone occupate sono scese a 22,77 milioni, mentre le pensioni pagate ammontano a 22,78 milioni. Il numero di queste ultime è salito di almeno 220 mila unità dal 1° gennaio 2019. Il coordinatore dell’Ufficio studi, Paolo Zabeo, ha dichiarato: “Il sorpasso è avvenuto in questi ultimi mesi. Dopo l’esplosione del Covid-19, infatti, è seguito un calo dei lavoratori attivi”. Con più pensioni e meno buste paga non sarà facile garantire la sostenibilità della spesa previdenziale che attualmente supera i 293 miliardi di euro, pari al 16,6% del PIL.

Sorteggio Final Eight di Champions League

Immagine
Sorteggiate a Nyon le Final Eight di Champions League che si disputeranno a Lisbona dal 12 al 23 agosto 2020. Il 7 e l’8 agosto 2020 terminerà il ritorno degli ottavi di finale con le quattro gare mancanti: Juventus-Lione, Barcellona-Napoli, Manchester City-Real Madrid e Bayern Monaco-Chelsea. Atalanta, Atletico Madrid, Lipsia e Paris Saint Germain sono già qualificate alle Finale Eight. L‘Atalanta nei quarti pesca i francesi del Paris Saint Germain.

Linea 1, partiti test treni nuovi

Immagine
Arriva una buona notizia per i pendolari che ogni giorno devono prendere la Linea 1 della metropolitana di Napoli. Sono partiti finalmente i test sui primi due treni nuovi arrivati dalla Spagna nelle scorse settimane. In totale sono stati acquistati 20 convogli dalla società spagnola Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles(Caf). I tecnici della Caf sono arrivati a Napoli e lavorano già insieme ai tecnici dell’Azienda Napoletana Mobilità(ANM) per i test dinamici e statici dei due treni nuovi. Alcuni di questi test dovranno essere effettuati anche alla presenza di inviati del Ministero dei Trasporti per le prove previste dalle normative di legge per arrivare al verbale di nulla osta per l’immissione in servizio pubblico dei treni nuovi.

Ispra: 2019 terzo anno più caldo da 1961

Immagine
Uno studio sul clima in Italia indica il 2019 come il terzo anno più caldo dal 1961, con un picco di anomalia nel mese di giugno di +4,25 gradi al Nord, +4 al Centro e +3,27 al Sud e isole. E’ quello che emerge dal rapporto “Gli indicatori del clima in Italia nel 2019”, pubblicato oggi(9 luglio) dall’Istituto Superiore per la Protezione(l’Ispra). Il caldo è stato particolarmente intenso tra il 26 e il 29 giugno 2019, quando sono stati registrati nuovi record assoluti di temperatura in diverse località del nord-ovest e del settore alpino, con punte di 40° C in pianura e 35-36° C a circa 1.000 m di quota.

Cumuli di rifiuti a Scampia

Immagine
Il lockdown è finito da oltre due mesi e Napoli è tornato tutto come prima dell’emergenza coronavirus. A Scampia sono ricomparsi i cumuli di rifiuti per strada, un problema noto da anni all’amministrazione De Magistris. In periferia la situazione è diventata insostenibile, complici le alte temperatura di luglio. Alfredo Di Domenico, noto come Bukaman, ha dichiarato: “Le periferie sono abbandonate, esistono cittadini di serie A e di serie B. L’amministrazione De Magistris fa finta di niente”.

In Italia 600 positivi introvabili del Bangladesh

Immagine
In Italia è caccia ai 600 positivi al coronavirus arrivati dal Bangladesh nei giorni scorsi. Il “caso” è scoppiato dopo la scoperta di 36 positivi sull’aereo Dacca-Roma del 6 luglio 2020. Alcuni, almeno una decina, avevano anche la febbre, ma nessuno li ha fermati nell’aeroporto della capitale del Bangladesh. Il motivo? Queste persone avevano falsi certificati di negatività rilasciati da alcune cliniche locali. A Dacca bastano tra i 3.500 taka(26 euro) e i 5.000 taka(52 euro) per acquistare un’attestazione sanitaria fasulla che permette a chiunque di imbarcarsi e lasciare il Bangladesh.

Bankitalia: Cala reddito 50% famiglie

Immagine
Tra fine aprile e inizio maggio 2020 è stata condotta dalla Banca d’Italia un’Indagine Straordinaria sulle Famiglie italiane(ISF) su un campione di 3.079 individui per raccogliere informazioni qualitative sulla situazione economica e sulle aspettative delle famiglie durante la crisi legata alla pandemia di Covid-19. Poco meno della metà degli individui dichiara che prima dell’emergenza sanitaria arrivava alla fine del mese con difficoltà, con quote più elevate per i lavoratori dipendenti a termine e per i disoccupati.

Più pensionati che dipendenti nella Pubblica Amministrazione nel 2021

Immagine
Entro il 2021 la Pubblica Amministrazione potrebbe avere più pensionati che dipendenti, considerato che un equilibrio fra ingressi e uscite, nonostante lo sblocco del turnover, non è stato raggiunto. E’ quanto evidenzia la ricerca sul lavoro pubblico presentata oggi(6 luglio) in apertura di “Forum P.A. 2020 - Resilienza digitale”. A fronte di 3,2 milioni di impiegati pubblici italiani i pensionati pubblici sono già 3 milioni. In termine assoluti sono il 59%, il 6% in meno rispetto ai britannici e l’11% in meno rispetto ai tedeschi.

Comune di Napoli manda lettera di sfratto e l’anziana muore

Immagine
Napoli città rifugio”. Questo è quello che ripete ogni volta il sindaco Luigi De Magistris. Peccato che la realtà dei fatti sia diversa da quella narrata dall’ex magistrato. Nei giorni scorsi il Comune di Napoli ha mandato una lettera di sfratto ad un’anziana disabile residente in un appartamento in via Posillipo 167. La donna non ha retto ed è finita all’ospedale a causa di un’infarto. Ieri(5 luglio) l’anziana disabile è morta nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Cardarelli. Una vicenda triste che fa capire che gli slogan di De Magistris sono solo parole al vento. Lo stabile in via Posillipo 167 è molto ambito da qualche “affarista”, visto che l’anziana morta non è la prima che ha ricevuto l’intimo di sfratto. La lettera della Napoli servizi è arrivata anche ad una famiglia con tre bambini affetti da disabilità.

De Luca vuole soldi del MES

Immagine
Nell’ultima diretta Facebook Vincenzo De Luca è tornato a parlare di soldi da destinare alla Regione Campania. Questa volta il governatore ha messo nel mirino i 37 miliardi di euro del Meccanismo Europeo di Stabilità(MES) che l’Unione Europea ha messo a disposizione per sostenere il finanziamento di spese sanitarie dirette o indirette, cura e costi della prevenzione collegata a Covid-19. Nei giorni scorsi sul sito de “Il Corriere della Sera” è stato pubblicato un articolo sulla suddivisione delle risorse MES per ogni Regione.

La truffa dei servizi a pagamento sui cellulari

Immagine
Migliaia i clienti delle tre più importanti compagnie telefoniche italiane a cui sono stati accreditati importi non dovuti per attivazioni indebite dei Servizi a valore aggiunto sul cellulare. 11 persone indagate. E’ il risultato dell’indagine milanese che ha coinvolto la Guardia di Finanza del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche e della Squadra reati informatici della Procura della Repubblica. Le ipotesi di reato sono frode informatica ai danni dei consumatori, intrusione abusiva a sistema telematico e tentata estorsione contrattuale. Ci sono state perquisizioni ed è stata inviata una lettera al Garante delle comunicazioni. Il fenomeno illecito non si è fermato neppure durante l’emergenza Covid-19.

Whirlpool Napoli chiude il 31 ottobre 2020

Immagine
A Napoli si apre nuovamente la vertenza dei lavoratori Whirlpool EMEA. La multinazionale ha confermato che il 31 ottobre 2020 cesserà la produzione nel sito di Napoli. Il tavolo convocato dal Mise con Whirlpool, Ivitalia, sindacati e Regione Campania si è concluso con un nulla di fatto. La multinazionale ha già comunicato la decisione ai fornitori. Il tavolo Whirlpool EMEA dura da più di un anno. Il governo non è una banca, non deve distribuire denaro in assenza di politiche industriali.

Istat: Disoccupazione maggio al 7,8%

Immagine
Oggi(2 luglio), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia. Nel mese di maggio 2020 il tasso di disoccupazione è al 7,8%, in aumento dell’1,2% rispetto al mese precedente e in calo di 2,2 punti percentuali nei dodici mesi. La disoccupazione resta sotto il 10% per il tredicesimo mese consecutivo. Il numero dei disoccupati, pari a 1.933 mila, aumenta del 18,9% rispetto ad aprile 2020(+307 mila) e cala del 25,7% su base annua(-669 mila). L’aumento delle persone in cerca di lavoro si rileva maggiormente tra le donne(+31,3%, pari a +227mila unità) rispetto agli uomini(+8,8%, pari a +80mila) e coinvolge tutte le classi di età.

Centri per l’impiego riaprono in Campania

Immagine
Riaprono oggi(1 luglio) i Centri per l’impiego nelle cinque province della Regione Campania. L’accesso sarà possibile solo con prenotazione attraverso il sito del Sistema Informativo Istruzione Lavoro e Formazione(SILF) Campania. I Centri per l’impiego che riaprono puntano al potenziamento dei servizi all’utenza. Ci sono alcuni servizi disponibili attraverso mail, call center o direttamente online. In questo modo si evita di andare al Centro per l’impiego.

Rifiuti tossici bruciati a Soccavo

Immagine
A Napoli finito il lockdown tornano in azione gli ecocriminali. Ieri(30 giugno) un disastro ecologico si è verificato in viale Traiano a Soccavo. Dei Rifiuti tossici sono stati bruciati su un marciapiede a pochi metri da un centro abitato. L’ennesima bomba ecologica è stata scoperta da Alfredo Di Domenico(noto come Bukaman). “La Terra dei Fuochi è nel Nord dell’Italia”. Questo è quello che dichiarò il governatore Vincenzo De Luca lo scorso settembre a Radio CRC. La verità è che nella Terra dei Fuochi si continua a bruciare di tutto e l’aria sta diventando letale per i cittadini.