Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2021

Montenegro rischia default per un’autostrada

Immagine
Il Montenegro è uno Stato europeo con 629.355 abitanti situato nella penisola balcanica e che si affaccia sul mare Adriatico . Confina con la Serbia a nord-est, la Croazia ad ovest, la Bosnia ed Erzegovina a nord-ovest, il Kosovo ad est e l’ Albania a sud-est. Il Montenegro è un paese con una superficie di 13.812 km² che presenta aspre montagne e borghi medievali. Nel 2019 il PIL è stato di 5,5 miliardi di dollari . Qualche mente geniale ha avuto la brillante di idea di progettare un’autostrada di 130 km per collegare il porto montenegrino di Bar con il confine serbo . Il costo è di un miliardo di dollari. Il Montenegro rischia il default per un’autostrada .

La voce degli angeli

Immagine
“ La voce degli angeli ” è un libro di Roger Jon Ellory e pubblicato da Giano . L’autore è nato a a Birmingham nel 1965. Rimasto orfano all’età di sette anni, rimane in collegio fino all’età di sedici anni, per poi tornare a vivere a Birmingham presso la nonna materna, che muore nel 1982. Roger Jon Ellory scrive il suo primo romanzo nel 1987. Nel 1993 interrompe la stesura di nuovi libri per i rifiuti di pubblicazione delle sue opere da parte delle case editrici . Riprende a scrivere soltanto nel 2001 e arriva finalmente alla pubblicazione nel 2003 con “Due piani sopra l’inferno”. “ La voce degli angeli ” arriva in libreria nel 2007 ed è il quinto libro di R.J. Ellory .

Mancano lavoratori stagionali

Immagine
Mancano lavoratori stagionali in tutta Italia . Secondo le associazioni di categoria, per far ripartire la stagione balneare mancano all’appello più di 7 mila lavoratori . Perché è difficile trovare personale ? Alcuni politici sostengono che la colpa sia da attribuire al Reddito di cittadinanza . Tra i sostenitori di questa crociata c’è anche Vincenzo De Luca . Il governatore della Campania ha lanciato una proposta: dare 500 euro al mese in più a coloro che accettano un lavoro stagionale . Cosa significa?

Crollo ricoveri in ospedale e in terapia intensiva

Immagine
In 50 giorni, crollo dei ricoveri in ospedale e in terapia intensiva di pazienti Covid . Dal picco del 6 aprile 2021, i posti letto occupati in area medica sono scesi da 29.337 a 8.557, con un calo in termini percentuali del 70,8% . Quelli in terapia intensiva sono passati da 3.743 a 1.323, con un calo del 64,7% . Emerge dal monitoraggio della fondazione Gimbe .

Garante invia avvertimento alla Regione Campania

Immagine
Il Garante per la protezione dei dati personali invia un avvertimento formale alla Regione Campania . Il motivo? Il sistema di certificazione di avvenuta vaccinazione , guarigione o negatività viola la normativa sulla privacy . La card di avvenuta vaccinazione è stata il cavallo di battaglia del governatore Vincenzo De Luca . L’ avvertimento formale adottato nei confronti della Regione Campania è stato comunicato anche al Presidente del Consiglio dei ministri e alla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome , per le valutazioni di competenza.

Licenziamenti dal primo luglio

Immagine
Lo stop al blocco dei licenziamenti resta al 30 giugno 2021. Dal primo luglio 2021 le aziende potranno iniziare a licenziare . E’ saltata la proroga al 28 agosto 2021 per le imprese che avessero chiesto la cig Covid dall’entrata in vigore del decreto Sostegni bis entro la fine del prossimo mese. Confermata, invece, la possibilità per le imprese di utilizzare la cassa integrazione ordinaria , senza dover pagare addizionali fino alla fine del 2021 con l’impegno a non licenziare . Questo è quello che ha deciso il premier Mario Draghi per mettere d’accordo le diverse posizioni all’interno del governo sul tema licenziamenti .

Pfizer-Astrazeneca efficaci contro variante indiana

Immagine
Arriva una buona notizia. Secondo uno studio di Publich health England, i vaccini Pfizer/BioNTech e AstraZeneca sono efficaci contro la variante indiana del coronavirus . La prima dose di uno dei vaccini fornisce un livello di protezione pari al 33% , ma con l’inoculazione della seconda dose il livello di protezione sale all'88% per Pfizer e al 60% per AstraZeneca .

Lago Sciaguana si è prosciugato

Immagine
In Sicilia c’è un lago che si è completamente prosciugato . Si tratta del lago Sciaguana ad Agira , in provincia di Enna . Una diga costruita nel 1992 per risolvere il problema siccità in quella zona. Dove prima c’era l’ acqua , ora ci sono fango, pietre, polvere e pesci morti. WWF denuncia la scomparsa di decine di esemplari di pesci e uccelli a rischio dopo lo svuotamento del lago Sciaguana .

De Luca: 500 euro ai percettori di Reddito di cittadinanza per lavori stagionali

Immagine
Vincenzo De Luca è tornato a parlare del Reddito di cittadinanza durante la consueta diretta Facebook del venerdì. Dopo la crociata della settimana scorsa, oggi(21 maggio) il governatore della Campania ha lanciato una proposta per sfruttare i percettori di Reddito di cittadinanza . Vuole dare 500 euro al mese in più a coloro che accettano un lavoro stagionale . In pratica è un altro regalo agli imprenditori .

Date di scadenza Tari 2021 a Napoli

Immagine
Il Comune di Napoli ha approvato la modalità di pagamento della Tari 2021 con la delibera consiliare n. 194 del 13/05/2021. Resta l’ acconto e il saldo , una novità introdotta con la Tari 2020 . L’acconto equivale al 75% dell’importo dovuto secondo le tariffe del 2020 , da versarsi in unica rata entro il 30 luglio 2021 o, in alternativa, in tre rate alle seguenti scadenze: 31 luglio 2021, 15 settembre 2021 e 15 novembre 2021.

Copriwater usati come tavolini

Immagine
Ristoranti e bar hanno riaperto lo scorso 26 aprile nelle regioni in zona gialla. Il ritorno al lavoro non è stato per tutti. Il governo dei migliori peggiori ha partorito l’ennesima baggianata: si può consumare un pasto al ristorante solo all’aperto . Questa assurda normativa ha tagliato fuori tutti i ristoratori che non hanno a disposizione spazio all’esterno del locale .

Trovare lavoro con Reddito di cittadinanza

Immagine
Continuano i piagnistei sui media di alcuni imprenditori che lamentano difficoltà a trovare personale a causa del Reddito di cittadinanza . L’ultimo in ordine di tempo è un titolare di un lido a Savelletri , in provincia di Brindisi. Questo tizio si è sfogato con un giornalista di “ La Repubblica ”: “Ho appena chiuso una telefonata con un 45enne che mi chiedeva di fare il bagnino in nero per mantenere così il Reddito di cittadinanza ”. Il lavoro offerto prevede 25 giorni lavorativi a 1.000 euro al mese. Non vengono specificate le ore di lavoro giornaliere.

Truck Asl Napoli 1 a Scampia

Immagine
A Napoli i centri vaccinali arrivano nei quartieri popolari della città grazie al truck dell’Asl Napoli 1 . Nelle scorse settimane l’ unità mobile è stata al Rione Sanità , a Ponticelli e a Miano . Il 20 maggio 2021 il truck dell’Asl Napoli arriverà a Scampia in Viale della Resistenza 25. Il Centro Vaccinale Track mobile itinerante sarà posizionato nell’area di ingresso del Distretto 28 ASL Napoli 1 Centro . L’ hub vaccinale mobile resterà nel quartiere della zona nord di Napoli fino a domenica 23 maggio 2021.

Report fa crollare favoloso mondo di De Luca

Immagine
“ La Campania è un’eccellenza ”. Questo è il ritornello che dice ogni volta il governatore Vincenzo De Luca nelle sue dirette Facebook del venerdì. E’ bastato il programma Report per far crollare il favoloso mondo di De Luca . Altro che eccellenza, dalla puntata “ Terra felix ” emerge che la Regione Campania è il terzo mondo d’Europa . Illegalità diffusa con politica compiacente.

E’ morto Franco Battiato

Immagine
Il mondo della musica italiana è sotto choc per la morte di Franco Battiato . Il cantautore e regista siciliano si è spento questa mattina nella sua casa di Milo (Catania). Era malato da tempo. Era nato a Jonia il 23 marzo del 1945. Aveva 76 anni. Nel 2017 aveva avuto un incidente domestico che gli aveva provocato la frattura di femore e bacino. Franco Battiato è stato tra i protagonisti della musica italiana degli ultimi decenni.  I funerali avverranno in forma privata. Battiato ha pubblicato 30 albumi in studio .

Un semplice atto di violenza

Immagine
“ Un semplice atto di violenza ” è un libro di Roger Jon Ellory e pubblicato da Giano . L’autore è nato a a Birmingham nel 1965. Rimasto orfano all’età di sette anni, rimane in collegio fino all’età di sedici anni, per poi tornare a vivere a Birmingham presso la nonna materna, che muore nel 1982. Roger Jon Ellory scrive il suo primo romanzo nel 1987. Nel 1993 interrompe la stesura di nuovi libri per i rifiuti di pubblicazione delle sue opere da parte delle case editrici . Riprende a scrivere soltanto nel 2001 e arriva finalmente alla pubblicazione nel 2003 con “Due piani sopra l’inferno”. “ Un semplice atto di violenza ” arriva in libreria nel 2009 ed è il sesto libro di R.J. Ellory .

Bankitalia: Debito pubblico a 2.650,9 miliardi. E’ record

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A marzo 2021 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.650,9 miliardi di euro , in aumento di 6,9 miliardi rispetto a febbraio 2021. E’ il nuovo record storico . A marzo 2020 il debito pubblico italiano era pari a 2.431 miliardi di euro. Questo significa che è aumentato di 219,9 miliardi in 12 mesi .

Crociata di De Luca contro Reddito di cittadinanza

Immagine
Il Reddito di cittadinanza continua ad essere criticato da alcuni politici e giornalisti . L’ultimo in ordine di tempo a fare una crociata contro il Reddito di cittadinanza è stato Vincenzo De Luca durante la consueta diretta Facebook del venerdì. Il governatore della Campania ha dichiarato: “Mi è stato confermato che alcune attività commerciali non apriranno anche quando sarà consentito perché per esempio per i bar e per i ristoranti non si trovano più camerieri . Per le attività stagionali non si trova più personale”.

Comune Napoli sgombera residenti bipiani Ponticelli

Immagine
I residenti degli alloggi in amianto del campo bipiani di Ponticelli stanno ricevendo le le lettere di diffida allo sgombero dal Comune di Napoli . In via Isidoro Fuortes vivono 350 persone da circa 21 anni. Questi prefabbricati in amianto furono edificati per rispondere all’ emergenza abitativa dopo il terremoto del 1980. I 104 alloggi dei 18 prefabbricati sono distribuiti su un’area di 12 mila metri quadrati.

1.400 Comuni a rischio default

Immagine
Una sentenza della Corte Costituzionale mette a rischio default 1.400 Comuni dell’Italia . Il sindaco di Napoli , Luigi De Magistris, ha dichiarato: “Se il Governo non interviene sarà default per tanti Comuni , tra cui Napoli , Torino e tante città soprattutto del Sud ”. L’eventuale crisi di liquidità dei Comuni potrebbe derivare da una sentenza della Consulta che ha cancellato la possibilità di restituire in 30 anni le anticipazione di liquidità concesse per pagare i debiti commerciali.

Sbarchi migranti in aumento del 210,9%

Immagine
Ritorna ad aumentare l’esodo di profughi dall’ Africa verso l’ Italia . Dal primo gennaio 2021 al 12 maggio 2021 sono stati 13.008 i migranti giunti sulle coste italiane , +210,9% rispetto al 2020. Nello stesso periodo dello scorso anno, infatti, sbarcarono soltanto 4.184 persone. I dati sono forniti dal Ministero dell’Interno . 8.824 migranti in 131 giorni, non proprio una bella notizia per il governo Draghi . L’aumento degli sbarchi avviene con una maggioranza in cui è presente anche la Lega di Matteo Salvini .

Vaccini Covid a mRNA neutralizzano variante indiana

Immagine
Dopo aver portato nelle ultime 8 settimane un intenso aumento dei contagi in India , la variante indiana del virus SarsCov2 B.1.617 si sta diffondendo sempre più in Europa . Lo certifica l’ultimo rapporto del Centro europeo per il controllo delle malattie(Ecdc). Secondo l’Agenzia europea del farmaco( EMA ), ci sarebbero evidenze scientifiche che confermano che i vaccini a mRNA , come quelli realizzati da Pfizer e Moderna , sarebbero in grado di neutralizzare la variante indiana del coronavirus . Ci sono ancora studi in corso per capire se anche i vaccini a vettore virale , come AstraZenaca e Janssen , possano dare la stessa protezione.

Truck Asl Napoli 1 a Miano

Immagine
A Napoli i centri vaccinali arrivano nei quartieri popolari della città grazie al truck dell’Asl Napoli 1 . Nelle scorse settimane l’ unità mobile è stata prima nel Rione Sanità e poi a Ponticelli . Il 13 maggio 2021 il truck dell’Asl Napoli arriverà a Miano nel parcheggio del centro commerciale “ La Birreria ”. L’ hub vaccinale mobile resterà nel quartiere della zona nord di Napoli fino a domenica 16 maggio 2021.

Bandiere Blu 2021 premiano Liguria

Immagine
Oggi(10 maggio) sono state rese note tutte le spiagge “ Bandiere Blu ” del 2021 . L’assegnazione è stata fatta dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee). La 35esima edizione delle “ Bandiere Blu ” premia ben 416 spiagge , 9 in più rispetto al 2020 , che corrispondono a 201 Comuni rivieraschi. Rispetto al 2020 ci sono 6 Comuni in più . 15 i nuovi ingressi e 9 quelli non confermati. Le spiagge doc italiane costituisco il 10% di quelle premiate a livello mondiale. Hanno ottenuto il riconoscimento anche 81 approdi turistici . Le Bandiere Blu sono assegnate dal 1987 a spiagge e approdi , giudicati rispettivamente per qualità delle acque di balneazione e pulizia in prossimità dei porti, secondo 32 parametri.

Caos vaccini in Campania

Immagine
La campagna di vaccinazione anti-Covid prosegue con tante difficoltà in Campania . Ieri(9 maggio) l’ Asl Napoli 1 ha comunicato che i centri vaccinali di Mostra d’Oltremare e hangar Atitech di Capodichino saranno chiusi fino alle ore 14 del 12 maggio 2021. Il motivo? Sono finite le scorte di vaccino Pfizer . Un caos creato anche dalla propaganda perenne di Vincenzo De Luca .

Recupero del ponte di San Giacomo dei Capri

Immagine
Tra gli interventi previsti dalla strategia Ossigeno Bene Comune c’è il recupero del ponte di San Giacomo dei Capri . Quest’opera incompiuta è il classico esempio di spreco di denaro pubblico accompagnato da devastazione ambientale . I lavori si interruppero per difficoltà negli espropri. Il ponte avrebbe dovuto collegare via San Giacomo dei Capri al Rione Alto.

Al ristorante con la card di vaccinazione

Immagine
La Regione Campania ha pubblicato l’ordinanza numero 17 del 06/05/2021 che prende atto delle linee guida per la ripresa in sicurezza delle attività economiche, culturali e sociali approvate dalla Conferenza delle Regioni. Per usufruire di tanti servizi diventa fondamentale la card di vaccinazione , ovvero la tessera che viene consegnata dopo la seconda dose del vaccino .

Revoca brevetti vaccini Covid

Immagine
Il Covid-19 continua a diffondersi in tutto il pianeta. In una pandemia , la ricerca e le tecnologie dovrebbero essere condivise ampiamente, velocemente, in tutto il mondo . I brevetti forniscono ad una singola azienda il controllo monopolistico sui prodotti farmaceutici essenziali e rallentano la fine della pandemia. La revoca dei brevetti sui vaccini Covid è un’operazione che servirebbe a far crescere la produzione delle dosi giornaliere . Le case farmaceutiche si oppongono alla revoca dei brevetti sui vaccini Covid .

E’ morto Nick Kamen

Immagine
Il mondo della musica è sotto choc per la morte di Nick Kamen , il 59enne modello e cantante britannico. La notizia è stata data dal suo amico Boy George. Per il momento non sono state ancora chiarite le cause della morte del cantante . Nel settembre 2018 l’artista dichiarò tramite Instagram di essere in cura per un tumore . Nato a Londra il 15 aprile 1962, Nick Kamen divenne famoso in tutto il mondo per uno spot pubblicitario dei Levi’s 501 del 1985 e ambientato in una lavanderia a gettoni dove entrava a torso nudo. Proprio grazie a quel video , il modello fu notato dalla cantante Madonna , che collaborò alla produzione del brano pop “ Each time you break my heart ” nel 1986.

Assembramenti e caos ai punti vaccinali di Napoli

Immagine
La campagna vaccinale anti-Covid prosegue con tante problematiche in Campania . Oggi(4 maggio) ci sono stati assembramenti e caos in due punti vaccinali di Napoli . All’hub della Mostra d’Oltremare alcuni sessantenni hanno rifiutato il vaccino AstraZeneca e hanno insultato e minacciato i medici . Un caos provocato dalla pessima organizzazione della Regione Campania . Basterebbe indicare in fase di convocazione il vaccino che verrà somministrato nel punto vaccinale .

In Campania 50.255 somministrazioni in 24 ore

Immagine
La campagna di vaccinazione anti-Covid accelera in Campania . Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 1.293.538 cittadini. Di questi 510.761 hanno ricevuto la seconda dose . Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 1.804.299. Questi i dati aggiornati alle ore 12 del 3 maggio 2021. Rispetto al giorno prima sono state effettuate altre 50.255 vaccinazioni , un valore superiore alla soglia minima di 29.500 al giorno che la Campania dovrebbe somministrare per arrivare a 203.000 dosi alla settimana , come stabilito dalla programmazione di governo e commissariato straordinario.

Punto vaccinale di Capodichino

Immagine
La campagna di vaccinazione anti Covid-19 prosegue in Campania . Un punto vaccinale è stato inaugurato oggi(2 maggio) presso l’ hangar Atitech di Capodichino . Il quinto hub dell’ Asl Napoli 1 è uno dei centri vaccinali più grandi d’Italia. Il punto vaccinale di Capodichino dispone di 32 box , per una capacità massima di 6 mila vaccinazioni al giorno . Ciascuno sarà dotato di medico e infermiere . In totale saranno impegnati 150 unità. L’ hangar Atitech dispone di un parcheggio gratuito di 250 posti auto per l’accoglienza dei cittadini convocati. Nel punto vaccinale di Capodichino verranno vaccinati anche i cittadini dell’ Asl Napoli 2 Nord e Asl Napoli 3 Sud . L’ hangar Avio 2 è stato offerto gratuitamente dalla società Aitech e si sviluppa su una superficie di 10.000 mq coperti . Il punto vaccinale di Capodichino si aggiunge a quelli presenti alla Mostra d’Oltremare , alla Stazione Marittima , al Museo Madre e al Bosco di Capodimonte . I 5 hub dell’ Asl Napoli 1 avrann

Torri Aragonesi ridotte a discarica

Immagine
La Torre Spinella e la Torre Brava , le due Torri Aragonesi di via nuova Marina , sono le uniche superstiti dell’antico e possente forte del Carmine . Erano il vanto della città di Napoli , oggi sono ridotte in discarica . Le Torri Aragonesi sono state restaurate con “ Monumentando ”, il progetto del Comune di Napoli per la qualificazione dei monumenti cittadini messo sotto discussione dal Consiglio di Stato nel 2019.