Post

Visualizzazione dei post da marzo, 2022

Le Iene nel campo Rom di Scampia

Immagine
Un servizio de “ Le Iene ” mostra lo stato di degrado del campo Rom di Scampia . Bambini e ragazzi della zona Nord di Napoli hanno chiesto aiuto al programma Mediaset per i problemi causati da una discarica e dai roghi tossici . Il campo Rom è si trova accanto a un asilo , una scuola elementare e una scuola superiore . Filippo Roma e Marco Occhipinti hanno realizzato un bel servizio per “ Le Iene ”, ma hanno sbagliato su una cosa: il problema non è degli ultimi 10 anni.

796,8 milioni per la Linea 10 di Napoli

Immagine
Arrivano 4,7 miliardi di euro per le cinque Città metropolitane . Lo prevedono tre schemi di decreto del ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili , Enrico Giovannini, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze , Daniele Franco, che oggi hanno avuto l’intesa della Conferenza Unificata. Nella Città metropolitana di Napoli arriveranno 796,8 milioni di euro per la realizzazione della Linea 10 .

Dal primo aprile 2022 cala prezzo energia e gas

Immagine
Arriva un calo delle tariffe di elettricità e gas a partire dal primo aprile 2022 . L’ Autorità per l’energia (ARERA) rende noto che le nuove tariffe diminuiranno del 10,2% per l’ energia e del 10% per il gas . E’ quanto prevede l’aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori nei servizi di tutela . E’ il primo calo delle tariffe di luce e gas dopo 6 trimestri.

La sfilata di Draghi a Napoli

Immagine
Mario Draghi è venuto a Napoli per fare una sfilata . Il premier si è portato dietro la claque composto dal sindaco Gaetano Manfredi , il governatore Vincenzo De Luca e altri politicanti. Al Maschio Angioino è stato sottoscritto il Patto per Napoli , meglio noto come “ Pacco per Napoli ”. Tra gli strumenti il PNRR , che va completato entro il 2026.

La Russa: Soldi Reddito cittadinanza per spese militari

Immagine
L’ aumento dei prezzi energetici e alimentari sta riducendo il potere d’acquisto delle famiglie italiane . L’ inflazione elevata farà crescere la povertà . I nostri politicanti , invece, pensano alle spese militari . Il senatore di Fratelli d’Italia Ignazio La Russa propone di prendere i soldi del Reddito di cittadinanza per finanziare l’aumento delle spese militari .

Rischio povertà energetica per aumento prezzi

Immagine
L’ aumento di prezzi e carburanti mette a dura prova la tenuta delle famiglie , in particolare di quelle che si trovano nella condizione di povertà energetica . Si stima che in Italia ci siano 4 milioni di nuclei a rischio povertà energetica . E’ quello che emerge da un rapporto della Cgia di Mestre .

Tajani spiega aumento spese militari

Immagine
Le spese militari previste per il 2022 in Italia sono pari a 38 miliardi di euro , +13 miliardi rispetto ai 25 miliardi previsti inizialmente. E’ il 2% del PIL del nostro Paese. L’aumento è di 14,55 miliardi rispetto ai soldi stanziati nel 2021. I 38 miliardi per le spese militari sono previsti nell’ordine del giorno collegato al “ Decreto Ucrania ” votato alla Camera lo scorso 16 marzo. Sono 104 milioni al giorno che finiranno nei conti correnti dei produttori di armi .

Via prove treni nuovi Linea 1

Immagine
L’agenzia per la sicurezza delle infrastrutture stradali e ferroviarie Ansfisa ha dato il via alle prove dei treni nuovi della Linea 1 di Napoli . La decisione è arrivata dopo articolate interlocuzioni con il Comune di Napoli , ANM e la società Caf . E’ stato appurato che l’ incidente del luglio 2021 non fu causato da difetti del treno .

Torna l’ora legale

Immagine
Nella notte tra il 26 e il 27 marzo 2022 finirà l’ora solare ed entrerà in vigore l’ora legale . Alle 2 del 27 marzo le lancette dell’orologio andranno sposate avanti di un’ora , cioè alle 3. Gli italiani perderanno l’ora di sonno guadagnata   il 31 ottobre 2021, ma avremo un’ora in più di luce . L’ora solare verrà ripristinata nella notte tra il 30 e il 31 ottobre 2022. Il cambio toglierà sonno causando rischi alla salute con conseguenze comportamentali. Lo dicono i ricercatori del “ Journal of Applied Psychology ”. Tra le preoccupazioni più comuni: la possibilità di incremento degli incidenti stradali, l’aumento di infortuni sul lavoro, il cyber-ozio, ovvero una overdose di navigazione su internet nelle ore di lavoro, oltre a cefalee.

Le ali di Scampia riapre i cancelli

Immagine
Arriva una bella notizia, Le ali di Scampia riapre i cancelli . Lo ha annunciato Cira Celotto in un post sulla pagina ufficiale Facebook della palestra . La personal trainer scrive: “Le manifestazioni di affetto , la solidarietà delle associazioni , l’assidua presenza delle forze dell’ordine sul territorio mi impongono di riaprire ”. Alla palestra sociale Le ali di Scampia sono iscritte circa 600 donne .

Regione Campania aumenta aliquote IRPEF

Immagine
La Regione Campania aumenta le aliquote IRPEF regionali . E’ quello che prevede il disegno di legge per omologare il numero delle fasce IRPEF approvate dalla Regione Campania alle stesse stabilite dalla legge di Bilancio nazionale per il 2022 . Il numero delle aliquote scende a 4 . Un leggero beneficio lo avranno solo i redditi fino a 15 mila euro all’anno , per il resto dei contribuenti campani sarà l’ennesima stangata.

Cira Celotto abbandona Le ali di Scampia

Immagine
Cira Celotto è la coach di 600 donne di Scampia , area nord di Napoli , che frequentano la palestra che gestisce con la sua associazione “ Le ali di Scampia ”. La palestra si trova all’interno dell’Officina delle Culture “ Gelsomina Verde ”, un bene confiscato alla camorra intitolato a una ragazza barbaramente assassinata durante una faida. Nelle ultime settimane Cira Celotto ha ricevuto intimidazioni e atti vandalici nella propria palestra . La personal trainer ha deciso di abbandonare Le ali di Scampia .

CheBanca! aumenta canone conto corrente

Immagine
I possessori di un conto corrente con CheBanca! hanno ricevuto una mail di proposta di modifica unilaterale del contratto . La banca del Gruppo Mediobanca aumenta il canone del conto corrente di 12 euro all’anno per il Conto Digital e di 24 euro per il Conto Yellow . Qualche cliente segnala un aumento di 36 euro all’anno . Quindi il rincaro varia da in base al correntista e all’anzianità del conto. La modifica contrattuale partirà dall’ 1 giugno 2022 .

In guerra vincono produttori di armi

Immagine
L’ Unione Europea aumenterà il suo aiuto finanziario all’ Ucraina per l’ acquisto di armi a 1 miliardo di euro . Lo ha detto la ministra degli Esteri tedeschi Baerbock arrivando a Bruxelles al Consiglio degli Affari Esteri. Quando c’è una guerra vincono sempre i produttori di armi . Negli Stati Uniti ci sono i due colossi che guadagnano di più in quel settore e i media continuano a propinarci la storiella della guerra per la libertà .

Visita al Real Bosco di Capodimonte

Immagine
I turisti che vengono a Napoli devono fare una visita al Real Bosco di Capodimonte , un parco pubblico che si estende per circa 134 ettari con oltre 400 diverse specie vegetali impiantate nel corso di due secoli. Per la verità anche i residenti dovrebbero visitare questo paradiso almeno una volta nella propria vita. Il Real Bosco di Capodimonte nasce come riserva di caccia di Carlo di Borbone (1716-1788). Oggi una visita nel parco rappresenta un’esperienza unica che unisce natura e cultura .

Profughi ucraini diventano un business

Immagine
All’inizio delle guerra in Ucraina erano tutti pronti ad accogliere i profughi ucraini . Dopo due settimane i soliti noti hanno iniziato a piangere perché vogliono i soldi pubblici . E la Regione Campania li accontenta con un nuovo business . L’ordinanza numero 2 firmata il 16 marzo 2022 dal governatore Vincenzo De Luca , dà il via libera alla convenzione con le associazioni di categoria degli albergatori Confindustria Campania, Federalberghi Confcommercio Campania e Confesercenti Assohotel Campania .

Tribunale sfratta GRIDAS

Immagine
Il tribunale di Napoli sfratta il GRIDAS dalla sede di via Monterosa a Scampia . Una vicenda giudiziaria iniziata il 21 giugno 2010, quando l’Istituto Autonomo Case Popolari( IACP ) inoltrò un’ingiunzione di sgombero ai responsabili del GRIDAS di Scampia . Oggi l’ IACP è diventata ACER . La causa penale si è conclusa nel 2013 con la piena assoluzione per i rappresentanti del GRIDAS . Nel 2015 è partita la causa civile . Dopo circa 7 anni arriva la sentenza di condanna per l’associazione culturale senza scopi di lucro .

Inflazione febbraio 2022 +5,7%. Top da 27 anni

Immagine
Fiammata dell’ inflazione a febbraio 2022 , al top da 27 anni . Secondo le stime preliminari l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività(NIC), al lordo dei tabacchi, registra un +0,9% su base mensile e +5,7% su base annua (da +4,8% di gennaio 2022). Lo rileva l’ Istat . Un’ inflazione così alta non si registrava da 27 anni , ovvero da novembre 1995.

La soluzione per la guerra in Ucraina

Immagine
Gli ucraini fuggiti dalla guerra continuano ad aumentare. Siamo arrivati a 2.952.026 rifugiati . Sono questi gli ultimi dati pubblicati sul sito dell'Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati( Unhcr ), aggiornati al 14 marzo 2022. La stragrande maggioranza delle persone riuscite a fuggire sono arrivate in Polonia (1.791.111 profughi ). Altri 422.086 sono giunti in Romania e 337.215 in Moldavia . L’offensiva militare Russia in Ucraina ha causato la distruzione di infrastrutture civili e vittime civili. La guerra avrà conseguenze anche sull’ economia di altri Paesi , tra cui l’ Italia .

Istat: In calo residenti e nascite

Immagine
In calo residenti e nascite in Italia . Lo certifica il Rapporto Istat sulla dinamica demografica. Al 31 dicembre 2021 la popolazione residente è inferiore di 253.091 unità (-0,4%) rispetto all’inizio dell’anno, attestandosi a quota 58.983.122 . Nei due anni di pandemia il calo di popolazione è stato di quasi 616 mila unità soprattutto per effetto del saldo naturale .

Manifestazione per la pace a Napoli

Immagine
100 città europee hanno manifestato oggi per la pace . A Napoli la catena di solidarietà organizzata dal sindaco Gaetano Manfredi in piazza Municipio con un lungo drappo rosso che sfila tra le mani di cittadini e rappresentanti delle istituzioni e della politica . L’iniziativa, lanciata dal sindaco di Firenze Nicola Nardella , è stata condivisa da tutte le città del circuito Eurocities .

BCE taglia acquisto Titolo di Stato

Immagine
La guerra in Ucraina porterà gravi conseguenze all’ economia , soprattutto quella dell’ Unione Europea . Ad aggravare la situazione ci pensa la Banca Centrale Europea . Ieri(10 marzo) è passato sotto traccia una decisione del Consiglio direttivo che peserà molto sullo spread dell’ Italia . La BCE ha deciso di tagliare l’ Asset Purchase Programme (APP), ovvero il programma di acquisto di titoli pubblici e privati .

Autotrasporto si ferma, nuovi rincari

Immagine
L’autotrasporto italiano si ferma a partire dal 14 marzo 2022. Lo ha annunciato oggi(10 marzo) Trasportounito , che precisa come non si tratti di uno sciopero né di una rivendicazione specifica. Il blocco è causato dell’esplosione dei costi del carburante . Le aziende di autotrasporto sospenderanno a livello nazionale i loro servizi. Si ferma l’ autotrasporto e come conseguenza ci saranno nuovi rincari dei prezzi al dettaglio . Il potere d’acquisto delle famiglie si ridurrà ulteriormente nei prossimi giorni.

Quanto pesano accise sui carburanti?

Immagine
La benzina verde ha superato la soglia dei 2 euro anche in modalità self service . Ho fatto rifornimento in un distributore Esso ed ho pagato 2,17 euro al litro . Una domanda sorge spontanea: quanto pesano le accise sui carburanti? In Italia ci sono ben 19 accise introdotte nel corso degli anni. Quelle introdotte dal 1935 al 1980 sono state riunificate dal decreto Dini del 1995 ed entrati nella fiscalità generale .

Povertà assoluta sale a Sud

Immagine
Nel 2021 le famiglie in povertà assoluta sono il 7,5%, in aumento dello 0,2% rispetto al 2020. Il numero di persone in povertà assoluta in Italia sono circa 5,6 milioni, pari al 9,4% come lo scorso anno. E’ quello che emerge dalle stime preliminare dell’ Istat . La povertà assoluta sale al Sud : +195 mila persone sul 2020. Nel Mezzogiorno si confermano le incidenze più elevate del Paese : il 12,1% per le persone e il 10% per le famiglie .

Stati Uniti chiedono petrolio al Venezuela

Immagine
L’invasione dell’ Ucraina da parte della Russia sta provocando una nuova crisi economica ed energetica . Questo sta spingendo gli USA a vedere i vecchi nemici in modo diverso per sopperire ai 209 mila barili di greggio al giorno e 500 mila di altri prodotti petroliferi che venivano importati dalla Russia . Per questo motivo gli Stati Uniti chiedono il petrolio al Venezuela , ovvero un Paese nemico fino a ieri.

Viaggiare in maniera disumana sulla Linea 1

Immagine
Viaggiare in maniera disumana sulla Linea 1 non è un titolo di un film horror, ma quello che subiscono tutti i giorni i pendolari che prendono la metropolitana di Napoli . In un video pubblicato su Facebook si nota un treno strapieno nonostante le limitazioni per la pandemia nella stazione di Chiaiano . Sulla Linea 1 di Napoli si viaggia in maniera di disumana da anni . Attualmente i treni che effettuano il servizio nella tratta Piscinola-Garibaldi sono solo 6 . E si guastano quasi tutti i giorni creando non pochi disagi ai cittadini .

L’occidentalizzazione del mondo

Immagine
L’occidentalizzazione del mondo è quello che sta avvenendo da alcuni decenni per uniformare tutti i popoli al sistema capitalistico . Sono soprattutto gli americani a spingere per la globalizzazione del mondo . L’ occidentalizzazione del mondo sta stravolgendo i sistemi economici e profondamente mutato gli scenari culturali di tutte le aree del mondo , ed hanno portato ad una assimilazione ed uniformazione ai valori occidentali .

Torri Aragonesi ripulite dai rifiuti

Immagine
Il Comune di Napoli ha fatto il miracolo. Le Torri Aragonesi sono state ripulite dalla spazzatura . In questa città diventa un evento anche una cosa normale come la tutela di una parte integrante del patrimonio dell’Unesco . La Torre Spinella e la Torre Brava , le due Torri Aragonesi , sono le uniche superstiti dell’antico e possente forte del Carmine .

Andamento prezzo dei carburanti dal 2002 ad oggi

Immagine
Schizzano i prezzi del carburante . La benzina , nei distributori al servito ha un prezzo medio a 2,024 euro al litro con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi tra 1,965 e 2,111. La media del diesel servito sale a 1,904 euro al litro con prezzi medi tra 1,844 e 1,974. Salgono anche i prezzi di Gpl che vanno da 0,828 a 8,857 euro al litro e del metano , con rialzi nei distributori Eni, tra 1,753 e 1.885. Sul sito del Ministero della Transizione Ecologica c’è un report sui prezzi medi annuali dei carburanti e combustibili .

Comune di Napoli chiede aiuto ai cittadini per rifugiati

Immagine
Il Comune di Napoli chiede aiuto ai cittadini per accogliere i rifugiati scappati dall’ Ucraina . E’ stato l’Assessore alle Politiche Sociali Luca Trapanese a fare un appello con un video (vedi allegato) su Youtube . Non servono viveri, indumenti e giocattoli, ma alloggi per ospitare i rifugiati . I cittadini possono comunicare la propria disponibilità a fornire aiuti concreti alla popolazione ucraina in difficoltà, mediante la compilazione del form presente sul sito www.comune.napoli.it/aiuto-ucraina .

Istat: Disoccupazione gennaio all’8,8%

Immagine
Oggi(3 marzo), l’Istat ha pubblicato i dati sul lavoro in Italia . Nel mese di gennaio 2022 il tasso di disoccupazione è all’8,8% , in calo dello 0,2% rispetto al mese precedente e di 1,5 punti percentuali nei dodici mesi. Il numero dei disoccupati, pari a 2.192 mila , cala del 2,3% rispetto ad dicembre 2021(-51 mila) e del 12,9% su base annua(-326 mila). La diminuzione del numero di persone in cerca di lavoro si osserva tra gli uomini e per tutte le classi d’età , con l’unica eccezione dei 35-49enni.

Infortuni sul lavoro donne in aumento

Immagine
Gli infortuni sul lavoro tra le donne sono rimasti costanti al 36% tra il 2016 e il 2019, ma sono saliti al 43% nel 2020 anche a causa del maggior numero di contagi da Covid sul lavoro . Sono i dati del Dossier donne 2022 pubblicato dall’ Inail in vista della Giornata internazionale dell’8 marzo.

Istat: PIL Italia +6,6% nel 2021

Immagine
Nel 2021 il PIL ai prezzi di mercato dell’ Italia è stato pari a 1.781.221 milioni di euro , con un aumento del 7,5% rispetto all’anno precedente. In termini di volume è aumentato del 6,6% . Lo comunica l’ Istat . Nel 2021 c’è stato un forte recupero dell’attività produttiva , dopo il 2020 segnato dalla pandemia. La crescita del PIL del 6,6% è stata trascinata soprattutto dalla domanda interna .